Amanda Lear parla dell’operazione al cuore e confessa: “Ho fatto testamento”

Simonetta Viola
  • Uomini e Donne, Grande Fratello
  • Autrice esperta di fiction e serie tv
23/02/2022
Amanda Lear parla dell’operazione al cuore e confessa: “Ho fatto testamento”

Amanda Lear si è recentemente operata al cuore e ha dichiarato di aver fatto testamento

Amanda Lear non è una semplice cantante o showgirl, ma una donna completa che è stata modella, musa ispiratrice di pittori e registi ed in questo preciso momento della sua vita è stato presentato un film sulla sua vita. A tal proposito, poche sere fa a Parigi è stato presentato al Fame Music Film Festival il documentario Queen Lear, a Saint-Etienne-Du-Grès. La donna, intercettata dai microfoni di Alessio Poeta per il magazine Chi, si è raccontata e ha avuto modo di parlare anche della recente operazione subìta. Amanda, infatti, è stata operata in Svizzera al cuore. A tal proposito ha svelato: “Ho fatto testamento! Qualcosa ai gatti e tutte le mie scarpe Louboutin a una cara amica. Battute a parte, ho avuto paura. Il giorno dell’intervento ho chiesto i più potenti tranquillanti. Le dico solo che non ero mai entrata, in tutta la mia vita, in una sala operatoria. Alla mia tenera età ho ancora tutto.”

Amanda Lear racconta la sua esperienza in ospedale a seguito dell’operazione al cuore

Inoltre, l’iconica Amanda Lear ha avuto modo di spiegare quali fossero i suoi sentimenti a causa dell’operazione che l’ha vista protagonista. Ai microfoni del magazine Chi, ha, infatti, dichiarato: “Volevo passare inosservata, tanto che ho chiesto espressamente di cambiarmi anche nome e cognome. Appena arrivata, alla reception, mi hanno chiesto di firmare un assegno costosissimo. Pensavo di farlo una volta uscita, al check out, ma l’impiegata mi fa: ‘Non si sa mai…’.” La donna ha poi svelato che in quei momenti le sono state molto vicine, chiamandola spesso, la première dame Brigitte Macron e la figlia cardiologa che avevano particolarmente preso a cuore il suo caso.

Amanda Lear si interroga sul senso della vita e svela…

Infine, Amanda Lear, ai microfoni del magazine Chi, ha spiegato di essersi interrogata sul senso della vita a causa del rischio occorso con l’operazione e di aver riflettuto molto a tal proposito. Le sue dichiarazioni: “Mi sono anche piuttosto ridimensionata. Non ho mai avuto deliri di onnipotenza, ma in quell’attimo ho capito, ancora una volta, che nessuno è indenne al dolore.” Un’esperienza piuttosto forte quella di Amanda Lear, quindi, che ha superato l’intervento.