Alberto Matano, grande emozione a La vita in diretta: “Dobbiamo applaudire”

Vincenzo Pennisi
    Autore e giornalista esperto di sport, Festival di Sanremo e Grande Fratello Vip, fiction italiane
31/05/2023
Alberto Matano, grande emozione a La vita in diretta: “Dobbiamo applaudire”

Si festeggia uno speciale compleanno a La vita in diretta: grande emozione

Nuova puntata de La vita in diretta condotta come al solito dal bravissimo Alberto Matano. Il padrone di casa del talk di Rai1 ha spalancato le porte a grandi ospiti, da Eleonora Abbagnato al conduttore Alessandro Greco, per una serata ricca di temi ed emozioni. E l’ex mezzobusto del TG1 non ha dimenticato il grande evento che sarà celebrato nelle prossime ore, il compleanno della super artista Orietta Berti, che si appresta a spegnere 80 candeline. Un grande evento al quale Alberto Matano ha voluto rendere omaggio in compagnia del tavolo de La vita in diretta. Milioni di dischi venduti, una valanga di stream e una rinascita che negli ultimi anni sembra avere tutti i connotati di una carriera 2.0. Matano ha ricordato al pubblico il grande evento: “Una grande come Orietta Berti compie 80 anni e noi da tutto lo studio vogliamo alzarci in piedi e fare gli auguri” le parole del conduttore.

Il pensiero di Alberto Matano per Orietta Berti

E così Alberto Matano, che più volte ha speso parole importanti per Orietta Berti intervenuta anche a La vita in diretta, ha poi proseguito il messaggio d’augurio nei confronti della cantante. L’Usignolo di Cavriago ha ricordato la data di domani, cerchiata in rosso da tutti i fan: “Noi a Orietta vogliamo molto bene, domani festa grande perché è il suo compleanno. Sedici milioni di dischi venduti, cinque dischi d’oro e sette platino, una vitalità che negli ultimi anni l’ha riportata in testa alle classifiche” ha spiegato il giornalista e conduttore del talk pomeridiano di Rai1 raccontando il gran successo della cantante.

Il desiderio della cantante

L’avvicinamento di Orietta Berti al gran traguardo degli 80 anni prosegue senza particolari preparativi, d’altronde la sua vita è sempre stata dedicata alla musica, agli eventi, ai migliaia di concerti in ogni angolo del mondo. Tempo per pensare a festeggiare Orietta non ne ha poi così tanto, ma un augurio si e lo ha rivelato nel corso di una intervista concessa all‘Adnkronos: “Una società più amica, più distaccata dalla tecnologia e più umana”.

 

Poi, se ci si mette anche la tragedia che ha attraversato di recente la sua Emilia-Romagna, la voglia di pensare alla festa diminuisce ancora di più. E nelle scorse ore la cantante di Cavriago ha richiamato all’attenzione, chiedendo un aiuto per la regione bersagliata dal maltempo, garantendo lei stessa una cospicua donazione.