Aida Yespica ha vissuto un dramma con il figlio: dopo due anni ha potuto…

Anna Rita Faggioni
  • Esperta di soap opera e reality show Mediaset;
  • Autrice esperta su Michelle Hunziker e Andrea Delogu.
07/07/2022
Aida Yespica ha vissuto un dramma con il figlio: dopo due anni ha potuto…

Aida Yespica si è stretta in un abbraccio definitivo. Da madre non riusciva a vedere il figlio da due anni

Una madre e un figlio che riescono a riabbracciarsi dopo essere stati separati per due anni e mezzo. È quello che è accaduto ad Aida Yespica. La modella venezuelana in questi due anni e mezzo aveva fatto di tutto per smuovere le acque. L’incubo è iniziato nel 2020, quando il figlio Aaron – ora 13enne – aveva iniziato un percorso di studi all’estero, negli Stati Uniti. La pandemia ha reso impossibile il ritorno del ragazzo, nonostante la minore età. La Yespica aveva fatto fuoco e fiamme anche a favor di telecamera pur di aiutare il figlio a tornare a casa. L’ultimo appello era arrivato agli schermi di Rivelo. Il passaporto della modella aveva dei problemi. Il ragazzo, per fortuna, non era da solo: era a Miami con il padre Matteo Ferrari. Alla fine, solo quando la stretta della pandemia si è fermata, il disguido si è risolto e la donna è volata subito verso gli Stati Uniti.

La modella venezuelana: “Finalmente ti posso abbracciare vita mia”, il video su Instagram fa il giro del Web

IL VIDEO: https://www.instagram.com/stories/aidayespica27official/2876712056364027574/

Aida Yespica ha pubblicato una storia su Instagram proprio per celebrare questo momento. Nel video si vede la donna che corre incontro al figlio, dopo che lei era appena arrivata con il suo trolley. La Yespica non sembra volersi staccare dal figlio e il ragazzino fa appena in tempo ad abbassarsi la mascherina che la mamma riprende copiosamente a baciarlo. Non mancano commozione e parole di affetto in questo ricongiungimento magico tra madre e figlio. “Finalmente ti posso abbracciare vita mia. Mi sei mancato un mondo, quanto sei cresciuto” scrive la modella sul video, accanto ad alcune emoticon che dimostrano le sue emozioni. Infatti, Aida non riesce a trattenere le lacrime.

L’errore di valutazione di Aida Yespica per via della pandemia. L’obiettivo era di dargli un futuro

In un’intervista, la stessa modella aveva spiegato perché il figlio era con il padre negli Stati Uniti. In teoria il minore doveva stare con lei. La modella aveva subìto una truffa e questa l’aveva portata sul lastrico. Così aveva chiesto al padre del ragazzo di tenerlo con lui, a Miami, dove avrebbe studiato presso una prestigiosa scuola internazionale. “Ho dovuto lasciarlo a suo padre perché era l’unica persona di cui mi fidavo” aveva spiegato in quell’occasione la Yespica. D’altra parte, nessuno si aspettava la pandemia.

Aida è stata una madre coraggio a suo modo: ha affrontato l’oceano, le lungaggini burocratiche e ha pensato prima al futuro di suo figlio. Qualsiasi madre lo avrebbe fatto. Certo, la truffa l’aveva buttata a terra anche psicologicamente e ha pensato in quel momento solo al bene di suo figlio. Finalmente i due si sono riabbracciati.