Adriana Volpe, causa contro il marito: “Situazione molto delicata e grave”

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
13/10/2022
Adriana Volpe, causa contro il marito: “Situazione molto delicata e grave”

La conduttrice ha rilasciato un comunicato in cui spiega la sua versione dei fatti sul processo con il suo ex marito Roberto Parli

Adriana Volpe è intervenuta pubblicamente nel merito del processo che vede coinvolto il suo ex marito Roberto Parli. I due si sono separati nel 2020 dopo 12 anni di matrimonio e una figlia Giselle. La conduttrice ha scelto di rompere il silenzio attraverso un video postato sul suo profilo Instagram. “Non ho mai rilasciato interviste su quello che abbiamo vissuto ed oggi trovo articoli con i miei virgolettati come se avessi parlato con i giornalisti”, ha dichiarato. L’ex opinionista del GF Vip ha aggiunto di trovare umanamente raccapricciante estrapolare delle sue dichiarazioni rilasciate in un’aula di tribunale.

Adriana Volpe confessa: “Ho registrato le conversazioni tra mia figlia e suo padre”

Adriana Volpe ha iniziato dichiarando: “È il mio primo e ultimo comunicato che faccio. Vi chiedo di rispettare una situazione molto delicata e grave perché è in atto un procedimento penale per maltrattamenti. Siete di fronte ad un codice rosso con una minore che oggi ha solo 11 anni”. Poi, ha replicato a chi ha ritenuto osceno il fatto che abbia registrato le conversazioni tra la figlia e suo padre: “Certo che ho registrato, e credetemi non è una cosa che si fa a cuor leggero, l’ho fatto per proteggere la mia piccola perché quando si denuncia bisogna portare le prove dei gravi maltrattamenti che vengono subiti”. Adriana ha poi anche raccontato che sarebbe stata costretta a chiamare la polizia per la condotta violenta del suo ex marito aggiungendo: “E questo credo possa far capire la gravità di quello che abbiamo vissuto”.

L’ex opinionista del GF Vip: “Chiedo solo di tutelare mia figlia”

In conclusione del comunicato, Adriana Volpe che nei giorni scorsi si è espressa sulla vicenda Marco Bellavia ha dichiarato: “Chiedo solo di tutelare mia figlia che ripeto è una minore”. Poi, ci ha tenuto ad aggiungere che bisogna rispettare le istituzioni che avrebbero preso provvedimenti per proteggerla da una situazione molto critica. La conduttrice ha chiosato: “Basta con menzogne che sono al limite della calunnia”. L’ex opinionista del Grande Fratello Vip ha dichiarato che la verità è nelle aule di tribunale e ci si potrà avvalere del buon diritto di cronaca solo alla sentenza. Ha poi concluso con questa frase: “Ora vi prego, rispettataci con un decoroso silenzio. La crisi tra Adriana Volpe e Roberto Parli, sarebbe iniziata come dichiarato dalla stessa donna quando entrò nella casa del Grande Fratello Vip. Poi, una volta abbandonato il reality quando suo suocero si ammalò gravemente di Covid la situazione sarebbe degenerata e stando sempre alle parole di Adriana Volpe,  anche suo padre si era accorto che qualcosa non andava e che il suo ex marito era cambiato.