Chi L’ha Visto

Chi l’ha visto, il Conte Furbetto telefona in diretta e minaccia di querela Federica Sciarelli

Chil'havisto,sciarelli

Chi l’ha visto? E che è successo? Lo chiediamo al Conte Furbetto. Capirete dopo il salto di cosa si tratta. La domanda sorge spontanea, ce lo propone il programma in fondo. E’ successo ieri sera, pochi minuti prima che Federica Sciarelli congedasse dalla consueta puntata settimanale, tra le solite ricerche di scomparsi e le misteriose sorti dei malcapitati.

Leggi l'articolo

Chi l’ha visto, anticipazioni 27 marzo 2013: svolta nel caso Ragusa?

Trasmissione ''Chi l'ha Visto?''

Circolano importanti anticipazioni sulla puntata di Chi l’ha visto in onda stasera 27 marzo 2013 alle 21,05 su RaiTre. Al centro del programma condotto da Federica Sciarelli ritroveremo i nuovi importanti sviluppi sulla scomparsa di Roberta Ragusa. Ormai da qualche giorno, infatti, si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni relative al presunto ritrovamento di oggetti appartenuti alla madre di San Giuliano Terme (Pisa) sparita misteriosamente nella notte tra il 13 ed il 14 gennaio 2013. Non solo si continua ad indagare nella sfera privata di Roberta, moglie di Antonio Logli, ma ci si interroga sulla sorte della donna e sulla sempre più lontana ipotesi di allontanamento volontario.

Leggi l'articolo

Chi l’ha visto?, Denise Pipitone fra i casi della puntata del 16 gennaio 2013

Chi l'ha visto?, Denise Pipitone e Roberta Ragusa protagoniste della puntata

Chi l’ha visto? torna a occuparsi del caso di Denise Pipitone, la bambina di Mazara del Vallo scomparsa il 1° settembre del 2004 e mai più ritrovata. Federica Sciarelli dedica la puntata del 16 gennaio 2013 ad alcune scomparse e casi ancora non risolti. Fra i misteri si parlerà anche della piccola di Mazara del Vallo con alcuni ospiti in studio. Non solo Denise, al centro della puntata anche il caso di Roberta Ragusa, scomparsa in provincia di Pisa un anno fra la notte del 13 e del 14 gennaio.

Leggi l'articolo

Chi l’ha visto?, Federica Sciarelli torna su Rai 3 con le sue misteriose scomparse

Federica Sciarelli e il suo Chi l'ha visto

Chi l’ha visto? torna questa sera, a condurlo dopo 374 puntate, c’è ancora la giornalista romana Federica Sciarelli. Da questa sera su Rai 3 alle 21:05 riprende il programma che da anni si impegna a ritrovare persone scomparse, fra cold case, misteri che hanno riempito le pagine dei quotidiani italiani. La mente va al caso di Elisa Claps, uccisa il 12 settembre di 24 anni fa, o Emanuela Orlandi di cui spesso il programma di approfondimento di Rai 3 ha spesso parlato. In onda dal 1989, da anni questa trasmissione è amatissima e indispensabile perché è molto di più di un semplice programma televisivo.

Leggi l'articolo

Enzo Iacchetti a Chi l’Ha Visto? cerca l’amica Patrizia Rognoni [VIDEO]

Enzo Iacchetti Patrizia Rognoni_chilhavisto

Enzo Iacchetti spunta a sorpresa sugli schermi di RaiTre per cercare un’amica scomparsa e fare chiarezza sui molti punti oscuri sulla vicenda di Patrizia Rognoni, ‘svanita’ nel nulla nel settembre del 2009 alla vigilia di un importante incontro per la vertenza di separazione che si trascinava da anni con l’ex marito. Iacchetti, compagno di classe della donna, ha deciso di intervenire direttamente, annunciando la nascita di un Comitato di compagni di classe e di ex professori perché si arrivi alla ‘verità’; in più commenta le inquietanti dichiarazioni rilasciata dal legale della donna, che secondo l’attore di Luino sembra avere qualcosa da nascondere.

Leggi l'articolo

Naufragio Costa Concordia: Schettino con due donne durante l’impatto. La testimonianza choc a Chi l’ha Visto? (video)

Il Comandante Schettino sarebbe stato nel salone delle feste del ponte 11 con due donne, una mora e una bionda, al momento dell’impatto della Costa Concordia con gli scogli dell’Isola del Giglio: questo è quanto racconta in diretta a Chi l’Ha Visto? un naufrago, Marco Monda, sulla nave in luna di miele. Con la sua testimonianza negherebbe la presenza del Comandante in plancia di comando al momento dell’incidente. Intanto solo oggi arriva dalla Compagnia Costa l’annuncio della sospensione dal servizio del comandante.

Guarda il video e leggi l'articolo

Naufragio Costa Concordia in tv, tutti su Dayana: racconti e appelli choc da Vespa e Sciarelli (video)

Superata la fase del racconto concitato delle operazioni di soccorso, la cronaca si sposta sulle storie dei dispersi. Mentre oscilla ancora il numero di quanti non danno notizie di sè (sembra sceso a 21), Bruno Vespa e Federica Sciarelli si concentrano su quella che sembra la vittima più piccola del naufragio della Costa Concordia, Dayana Arlotti, scomparsa col padre William con il quale era in vacanza dopo la separazione dei genitori. Vespa le dedica l’apertura di Porta a Porta Primaserata, intervistando in collegamento la mamma, ormai rassegnata alla morte della piccola che ricorda usando l’imperfetto, mentre Federica Sciarelli raccoglie appelli e testimonianze choc di chi ha visto la piccola sulla nave. In alto il video di Porta a Porta, di seguito l’estratto da Chi l’Ha Visto?.

Guarda il video e leggi l'articolo

Porta a Porta e Chi l’Ha Visto? in prima serata sul naufragio della Costa Concordia

chi lha visto concordia

Porta a Porta e Chi l’Ha Visto? si fanno diretta concorrenza questa sera, occupandosi entrambe del naufragio della Costa Concordia. Su RaiUno Bruno Vespa approfondirà le indagini e gli interrogativi ancora aperti sul clamoroso incidente che ha portato l’immensa nave da crociera ad adagiarsi sulla scogliera dell’Isola del Giglio, mentre su RaiTre Federica Sciarelli si dedicherà alla ricerca dei dispersi.

Leggi l'articolo

Naufragio Costa Concordia, cambiano i palinsesti. E Chi l’Ha Visto? cerca i dispersi.

naufragio Costa

Mentre si aggrava il bilancio delle vittime del naufragio della Costa Concordia, i palinsesti Rai e Mediaset continuano ad essere scossi dagli speciali e dalle edizioni straordinarie dei Tg, che seguono costantemente gli aggiornamenti dall’Isola del Giglio, dove si è arenata la nave da crociera con i suoi oltre 4000 ospiti. In seconda serata Canale 5 sostituisce Terra! con uno Speciale Tg5, mentre su RaiUno alle 23.30 spazio a uno Speciale Tg1. Intanto i familiari e gli amici dei naufraghi si rivolgono a Chi l’Ha Visto? per avere informazioni sui propri cari.

Leggi l'articolo

Chi l’Ha Visto? riparte da Sarah Scazzi e rivendica la sua missione

Federica Sciarelli e Chi l’Ha Visto? ripartono da dove avevano interrotto la scorsa settimana, ovvero da Avetrana e dalla storia di Sarah Scazzi. In apertura una doverosa precisazione da parte della Sciarelli, che rivendica il ruolo di Chi l’Ha Visto?, trasmissione del e di servizio pubblico, che si occupa di scomparsi e quindi di storie fatte di angoscia e dolore. Ma non è tv del dolore… “E’ un programma che si occupa di scomparsi e di diritti irrisolti: non siamo un talk show – ha detto la Sciarelli -. il nostro unico scopo, la nostra missione è arrivare alla verità“.

Guarda il video e leggi l'articolo

Sarah Scazzi vittima dell’orrore televisivo

E’ passata una settimana da quando la mamma di Sarah Scazzi e l’Italia tutta hanno conosciuto in diretta tv, durante Chi l’Ha Visto?, la sorte della 15enne di Avetrana, uccisa e poi violentata dallo zio Michele Misseri. Da allora di Sarah e della sua famiglia si è parlato ininterrottamente su Rai e Mediaset, in qualsiasi orario possibile e in qualsiasi contenitore disponibile. Un orrore senza fine, che ha avuto (a nostro avviso) il suo climax in Porta a Porta di lunedì 11: si è arrivati alla telecronaca di un filmino matrimoniale, eletto a simulacro al pari della bicicletta di Garlasco o della villetta di Cogne. In alto un estratto da Matrix.

Guarda il video e leggi l'articolo

Chi l’Ha Visto? e Sarah Scazzi: ‘la macchina del dolore’ guidata dal pubblico

Nel turbinio di commenti e giudizi sulla diretta di Chi l’Ha Visto? di mercoledì scorso sul caso Sarah Scazzi (di cui, lo sappiamo, ci stiamo occupando con un certo – forse eccessivo – accanimento), merita particolare attenzione l’articolo comparso oggi su La Stampa a firma di Massimo Gramellini. La Macchina del Dolore il titolo scelto dal giornalista – ospite fisso anche del sabato di Che Tempo che Fa – per la sua analisi su quanto accaduto qualche giorno fa in tv: il focus questa volta si sposta dal programma ai telespettatori, praticamente raddoppiati nella mezz’ora ‘incriminata’ dedicata al delirio sulle informazioni contrastanti e drammatiche in arrivo da Avetrana. Insomma, la colpa di tutto è del telespettatore.

Guarda il video e leggi l'articolo

Chi l’Ha Visto su Sarah Scazzi, Federica Sciarelli racconta la diretta

Abbiamo cercato di proteggere la madre di Sarah, ma non siamo ipocriti, se se ne andava da quella casa, povera Concetta, sarebbe andata lì fuori da sola con altri giornalisti…“: così Federica Sciarelli ai microfoni di Radio24 che ha raccolto l’ennesima intervista telefonica alla conduttrice di Chi l’Ha Visto? dopo la diretta choc di mercoledì sera. Proprio nel corso del programma, infatti, la madre ha saputo della morte della 15enne di Avetrana per mano dello zio Michele Messeri, che l’ha uccisa e poi l’ha violentata il 26 agosto scorso, lo stesso giorno in cui la ragazza è scomparsa da casa. In alto un’altra recente intervista telefonica della Sciarelli, in cui la giornalista racconta i concitati momenti della diretta.

Guarda il video e leggi l'articolo

Chi l’Ha Visto? su Sarah Scazzi, Aldo Grasso difende la Sciarelli

Quando la Sciarelli si premura di dire alla mamma di Sarah, Concetta Serrano, se desidera interrompere il collegamento compie un gesto di estrema delicatezza…“: così Aldo Grasso – dalle colonne del Corriere della Sera di oggi – difende Federica Sciarelli dalle accuse di ‘sciacallaggio’ piovutele addosso dopo la drammatica puntata di Chi l’Ha Visto? di mercoledì sera. Nella sua consueta rubrica, A Fil di Rete, Grasso commenta l’operato della conduttrice sostenendo di fatto l’ineluttabilità del dramma in diretta tv partendo proprio da uno degli ‘aspetti’ più controversi, la presenza in collegamento della mamma di Sarah nei momenti più concitati che hanno portato poi alla conferma dell’omicidio della ragazza da parte dello zio. E dire che per noi, invece, quello che Grasso definisce un gesto di delicatezza è stato il segno più lampante di un’ipocrisia tutta televisiva.

Guarda il video e leggi l'articolo

Chi l’ha Visto?, dopo il caso Sarah Scazzi, la polemica impazza sul ruolo della tv

In queste ore si susseguono i commenti alla trasmissione Chi l’ha Visto? che ha avuto l’infelice compito di comunicare in diretta la morte di Sarah Scazzi alla madre e a tutti i telespettatori. Lo spettacolo, chiamiamolo così, è stato aberrante. La cronaca ha il diritto di entrare nelle case, ma non quello di buttare in piazza i sentimenti di una famiglia devastata. La reazione impietrita della madre di Sarah parla da sola. Le scuse di Federica Sciarelli, conduttrice di Chi l’ha visto? sembrano molto labili.

Guarda il video e leggi l'articolo
Seguici