Studio Aperto

News e informazioni su Studio Aperto, telegiornale di Italia 1 nato nel 1991 in occasione dello scoppio della prima Guerra del Golfo.

Mediaset, cambio nell’informazione: Mario Giordano al TG4, Brachino a Videonews

Logo Mediaset

Riorganizzazione ai vertici dell’informazione Mediaset, che tra lo sbarco di Giovanni Toti in politica e le polemiche per Domenica Cinque a luci rosse, ha avuto bisogno di qualche cambiamento: in particolare, secondo una nota diffusa da Cologno Monzese, Mario Giordano è stato nominato nuovo direttore del Tg4 – e come anticipato nei giorni scorsi lascia quindi Videonews per sostituire Giovanni Toti, nuovo delfino di Berlusconi; al suo posto in Videonews arriva un volto storico di Mediaset, quello di Claudio Brachino, già direttore della testata dal 2007 al 2013 e che mantiene anche la direzione di Sport Mediaset.

Leggi l'articolo

Enrico Mentana attacca Giovanni Toti durante l’editoriale del Tg La7 [VIDEO]

Enrico Mentana

Enrico Mentana attacca Giovanni Toti e invoca, anche se non esplicitamente, l’intervento dell’Ordine dei Giornalisti per sanzionare – o comunque esprimere un’opinione – sul caso del direttore del Tg4 e di Studio Aperto, che sarebbe in procinto di diventare coordinatore di Forza Italia. Il direttore del TgLa7 ieri sera, durante l’apertura del telegiornale delle 20, non ha avuto peli sulla lingua nell’esprimere il proprio parere a proposito della situazione in cui si trova Toti.

  • Alla scrivania del TG La7
  • Nello studio del TG La7 con le luci basse
  • Con Clemente J. Mimun e Diego Della Valle
  • Con Pierluigi Battista e Paolo Mieli
Guarda le foto e leggi l'articolo

Emilio Fede su Giovanni Toti: ‘Ha avuto un gran c**o e ora scende anche in politica’

Emilio Fede

Emilio Fede è invidioso del successo (più politico che televisivo, a dire la verità) che Giovanni Toti sta ottenendo in questi mesi. A confessarlo è stato lo stesso Fede, intervistato su Radio24 a La Zanzara. Secondo l’ex direttore del Tg4, “ha avuto un gran c**o, dirige due tg e ora diventa pure un esponente politico. Sono invidioso, onestamente sì“. Toti attualmente è direttore sia di Studio Aperto che del Tg4 (dove ha raccolto il testimone proprio da Emilio Fede), e sembra essere in predicato di diventare coordinatore o addirittura vice-presidente di Forza Italia.

  • Emilio Fede
  • A tavola con Lele Mora
  • Allo stadio con il Cavaliere
  • Altro primo piano
  • Baci alla moglie
  • Con Berlusconi molti anni fa
Guarda le foto e leggi l'articolo

Giovanni Toti, direttore di Tg4 e Studio Aperto, sarà candidato premier per Forza Italia?

Giovanni Toti

Il direttore di Studio Aperto e del Tg4 Giovanni Toti potrebbe essere il nuovo candidato premier di Forza Italia? L’indiscrezione circola da qualche giorno: certo è che il quarantacinquenne giornalista è sempre più a stretto contatto con Silvio Berlusconi, e sta avendo in questi mesi un ruolo fondamentale nella costruzione del nuovo (vecchio) partito dell’imprenditore lombardo. Ma chi è Giovanni Toti?

  • Giovanni Toti - Giornalista
  • Giovanni Toti a braccia conserte
  • Giovanni Toti a tavola
  • Giovanni Toti sorride
  • Giovanni Toti su Italia 1
Guarda le foto e leggi l'articolo

Studio Aperto critica Justin Bieber: i ‘beliebers’ attaccano il Tg sui social network

Justin Bieber in concerto a Bologna

Piccolo terremoto sui social network contro Studio Aperto. Justin Bieber è la causa di una vera e propria insurrezione su Twitter, dominato dal Trend Topic #Vaff..StudioAperto. Questa reazione in difesa del giovane cantante esibitosi recentemente con un mega concerto a Bologna è scaturita da un recente servizio del Tg Mediaset in cui si commentavano i suoi atteggiamenti poco maturi come risse con fan e paparazzi, gaffes nella vita privata ed eccessi da potenziale stella cadente della musica.

Leggi l'articolo

Studio Aperto cambia e dal 3 settembre durerà 50 minuti. Nuova edizione anche per il TG4

Giovanni Toti

Studio Aperto cambia. Il telegiornale più longevo di Mediaset ha deciso di arricchirsi di rubriche e contenuti e da lunedì 3 settembre durerà ben 50 minuti. Lo ha annunciato il suo direttore Giovanni Toti durante una conferenza stampa, a essere prolungata sarà l’edizione serale del telegiornale di Italia 1: dalle 18:30 si arriverà fino alle 19:20 e al suo interno ci sarà spazio per servizi dedicati alla moda, alle nuove tendenze senza dimenticare il filone “mistero” che tanto ha portato bene alla rete giovane di Mediaset. Non solo anche per il Tg 4 ci sono novità, da lunedì prossimo avrà una nuova edizione alle 14.

Leggi l'articolo

Telegiornali sotto esame con TGtg, ottimo programma di Tv2000

Se amate analizzare i media, se siete interessati a scoprire le logiche delle scalette dei principali tg nazionali o più semplicemente avete voglia e curiosità di addentrarvi nelle specificità della nostra informazione, allora non potete perdervi l’appunamento quotidiano con TGtg – Telegiornali a confronto, in onda dal lunedì al sabato alle 20.55 su Tv2000 (DTT, 28; Sky, 801). In alto un assaggio: ci spiace solo che la pagina youtube del programma non sia aggiornatissima.

Guarda il video e leggi l'articolo

Cotto e Mangiato al via su Italia 1 con Tessa Gelisio

Tessa Gelisio Cotto e Mangiato 2011

Parte oggi, lunedì 3 ottobre alle 12.25 la quarta stagione di Cotto e Mangiato, la prima senza Benedetta Parodi. Studio Aperto riconquista, quindi, la sua rubrica culinaria lanciando ai fornelli di una nuova cucina casalinga Tessa Gelisio, finora vista girare tra pietanze di pesce per Pianeta Mare. Beh, l’esordio di Tessa ai fornelli, ospite in una puntata di Pomeriggio Cinque, non è stato proprio brillante: si è ‘incartata’ con un carpaccio di palamita che neanche la d’Urso ha avuto il coraggio di assaggiare.

Leggi l'articolo

Cotto e Mangiato, arriva Iva Zanicchi?

Iva zanicchi europarlamento

Iva Zanicchi è sempre più intenzionata a lasciare la politica e per il suo ritorno in tv si vocifera di una collocazione ‘gastronomica’: potrebbe essere lei, infatti, a prendere il posto di Benedetta Parodi, ora trasmigrata a La7, nella rubrica di Studio Aperto Cotto e Mangiato. Lei dice di non aver ricevuto nessuna proposta in merito, ma non fa certo mistero di augurarselo, considerando soprattutto gli oltre due milioni di liberi venduti dalla Parodi.

Leggi l'articolo

Come seguire in tv o in diretta streaming il matrimonio di Alberto di Monaco

Nozze Alberto di Monaco e Charlene, rito civile

A poco più di un mese dal matrimonio di William e Kate nuovo immancabile appuntamento per gli appassionati di royal gossip: il principe Alberto di Monaco, ormai 53enne, sposa finalmente la sua Charlene Wittstock, la 33enne sudafricana ex campionessa di nuoto destinata a ricoprire il ruolo che fu dell’indimenticabile Grace Kelly. Due giorni di festa per il piccolo principato monegasco e doppia cerimonia per i neo-sposi: alle 17.00 di oggi, infatti, è previsto il rito civile che si terrà nella sala del Trono di Palazzo Grimaldi, mentre alle 17.00 di domani, sabato 2 luglio, sfarzosa cerimonia religiosa, che verrà trasmessa dalle tv di tutto il mondo. Seguiteci per scoprire come seguire in diretta il matrimonio di Alberto di Monaco e Charlene Wittstock.

  • Il bacio sul balcone per la gioia della popolazione mon
  • Alberto e Charlene sul balcone di palazzo Grimaldi dopo
  • I principi di Monaco salutano i sudditi
  • Gli sposi dopo la cerimonia civile
  • Carolina, con la figlia Alexandra, e la sorella Stephan
Guarda le foto e leggi l'articolo

Tabloid: dal 28 giugno su Italia 1 con Monica Gasparini, Silvia Carrera e Monica Coggi

tabloid studio aperto

Andrà in onda ogni martedì alle 21.10 su Italia 1, a partire dal 28 giugno, Tabloid, il nuovo settimanale d’informazione prodotto in collaborazione da Studio Aperto e Videonews. Come vi avevamo già anticipato più di un mese fa, alla conduzione della versione riveduta e corretta di Lucignolo, il fortunato programma estivo ideato da Mario Giordano, ci sarà un trio di giornaliste formato da Monica Gasparini, Silvia Carrera e Monica Coggi.

Leggi l'articolo

Studio Aperto: da oggi nuovo studio e trasmissioni in formato panoramico

Da oggi Studio Aperto cambia volto: niente paura, le notizie e il loro confezionamento restano uguali, a cambiare sono solo la scenografia, più tecnologica, e il formato di trasmissione, che sul digitale terrestre sarà panoramico. Come avrete potuto notare dall’edizione delle 12.25 condotta da Monica Gasperini il telegiornale di Italia 1 diretto da Giovanni Toti ha cambiato studio, più moderno e più grande del precedente (del quale però ha conservato i colori) con una enorme scrivania quadrata che consentirà di accogliere fino a sei ospiti. Alle spalle del conduttore due grandi schermi retroproiettati all’avanguardia provenienti dalla Danimarca.

Guarda il video e leggi l'articolo

Elezioni amministrative 2011, Agcom multa i Tg per Berlusconi ‘a reti unificate’

L’Agcom ha deciso pesanti sanzioni contro i cinque Tg che venerdì scorso hanno dato spazio al premier Silvio Berlusconi, intervenuto sui risultati delle Elezioni Amministrative 2011 e sulla tenuta del governo dopo il voto, praticamente comparso quasi ‘a reti unificate’. Ad eccezione del Tg3 e del Tg La7, tutte le principali emittenti hanno mandato in onda la sua intervista, che ha scatenato le reazioni e gli esposti del centrosinistra. La risposta dell’Agcom non si è fatta attendere.

Guarda il video e leggi l'articolo

Italia 1, a giugno Invincibili e Tabloid

Italia1 invincibili lucignolo

Italia 1 prepara la sua offerta estiva proponendo due classici del suo palinsesto, più o meno ‘rivisitati’. Il 1° giugno debutta una nuova stagione di Invincibili, il programma dedicato a storie di persone ‘straordinarie’ che hanno saputo rinascere dalle proprie ceneri testato lo scorso inverno: alla conduzione Marco Berry, ideatore del programma. A fine mese, e precisamente il 29 giugno, invece, potrebbe tornare Lucignolo in una nuova veste: stando a quanto anticipato da Il Giornale, si chiamerà Tabloid e intende colmare il ‘vuoto’ lasciato dalla rubrica estiva di Studio Aperto: alla conduzione Monica Gasparini, Silvia Carrera e Monica Coggi.

Leggi l'articolo

Par Condicio: Agcom richiama Tg1, Tg4 e Studio Aperto

berlusconi fede tg4

L’Autorità Garante per le Comunicazioni richiama all’ordine Tg1, Tg4 e Studio Aperto, ree di aver dedicato ‘troppo tempo’ alla maggioranza, e ordina loro un “riequilibrio immediato tra tempo dedicato alla maggioranza e all’opposizione, evitando altresì la sproporzione della presenza del Governo, specie in relazione alla campagna elettorale d’imminente inizio“. L’Agcom, inoltre, sollecita Report a dare spazio alla replica del ministro Tremonti per la puntata del 24 ottobre 2010.

Leggi l'articolo
Seguici