Coppie famose dei cartoni animati (Foto)

1 di 80
    continua
    http://www.televisionando.it/foto/coppie-famose-dei-cartoni-animati_6501.html
    Homer e Marge tra le più famose coppie dei cartoni animati
    Homer e Marge tra le più famose coppie dei cartoni animati. Tra le coppie più famose dei cartoni animati e classici Disney, tra ladri, coppie di amici e coppie tutte da ridere, ecco quelle maggiormente apprezzate. Tra queste spiccano Homer e Marge Simpson, protagonisti della nota sitcom animata statunitese The Simpsons, divenuta nota in tutto il mondo. La storia d'amore tra Homer e Marge è fatta di piccoli gesti, difficoltà ma tanto affetto: insieme riescono a superare qualsiasi ostacolo. Homer e Marge hanno tre figli, il combina guai Bart, la saggia Lisa e la piccola Maggie, sempre pronti a creare disagi e problemi ai genitori, ma allo stesso momento affettuosi e generosi. E’ sempre più vasto il merchandising dedicato alla fortunata serie animata, solita ispirarsi al mondo reale ma, soprattutto, solita reinterpretare qualche noto personaggio dello spettacolo, facendolo diventare ‘special guest’ della puntata di riferimento.

    Homer e Marge tra le più famose coppie dei cartoni animati

    Tra le coppie più famose dei cartoni animati e classici Disney, tra ladri, coppie di amici e coppie tutte da ridere, ecco quelle maggiormente apprezzate. Tra queste spiccano Homer e Marge Simpson, protagonisti della nota sitcom animata statunitese The Simpsons, divenuta nota in tutto il mondo. La storia d'amore tra Homer e Marge è fatta di piccoli gesti, difficoltà ma tanto affetto: insieme riescono a superare qualsiasi ostacolo. Homer e Marge hanno tre figli, il combina guai Bart, la saggia Lisa e la piccola Maggie, sempre pronti a creare disagi e problemi ai genitori, ma allo stesso momento affettuosi e generosi. E’ sempre più vasto il merchandising dedicato alla fortunata serie animata, solita ispirarsi al mondo reale ma, soprattutto, solita reinterpretare qualche noto personaggio dello spettacolo, facendolo diventare ‘special guest’ della puntata di riferimento.

    Topolino e Minnie, le prime edizioni

    Topolino e Minnie, le prime edizioni

    E’ indubbiamente la coppia più amata Disney. Emblemi dell’azienda che fa sognare milioni di piccoli telespettatori, Minnie e Topolino sono apparsi per la prima volta insieme nel maggio del 1928, nel cortometraggio animato intitolato ‘L’aereo pazzo’. I creatori Disney hanno, nel tempo, mutato l’immagine di Minnie e Topolino, rivisitandone e modernizzandone i lineamenti. Topolino è noto per la sua pacatezza e gentilezza, Minnie per la sua incredibile eleganza. E’ l’amore a tenerli ancora insieme, dopo così tanti anni.

    Aladdin e Jasmine

    Aladdin e Jasmine

    Tra le coppie più famose dei cartoni animati spiccano Aladdin e Jasmine: lei è la bellissima figlia del sultano, intelligente, lunghi capelli e grandi occhi castani. Lui è il ladruncolo di Agrabah, spinto a compiere tali gesti per sfamarsi. Un giorno, camminando per le strade della città, Aladdin incontra l’affascinante principessa, con la quale è subito colpo di fulmine. Dopo una serie di disavventure, Aladdin riuscirà finalmente a sposare la sua amata.

    Aladdin e Jasmine sulle note de Il mondo è mio

    Aladdin e Jasmine sulle note de Il mondo è mio

    Il primo viaggio insieme di Aladdin e Jasmine sul simpatico ma birichino tappeto volante è cullato dalle note de Il mondo è mio, nota sigla del cartone animato rimasta nell’archivio delle più belle canzoni Disney di sempre:’Il mondo è mio, è sorprendente accanto a te, se salgo fin lassù, poi guardo in giù, che dolce sensazione nasce in me…’. Prima di salire sul tappeto volante, Aladdin si rivolge a Jasmine, in quel momento titubante: ‘Ti fidi di me?’, le chiede. ‘Si’, risponde lei sorridendo.

    Ariel e Eric ne La Sirenetta

    Ariel e Eric ne La Sirenetta

    Ariel ed Eric rimangono una delle principali coppie targate Disney. La Sirenetta, sedicenne con la voglia di scoprire cosa c’è al di sopra del mondo marino, si innamora di Eric sin da subito quando, contro la volontà del padre, raggiunge la superficie per curiosare una festa all’interno di una barca. A causa di una tempesta, i partecipanti alla festa finiscono in mare ed Eric viene salvato e risvegliato da Ariel, scappata in tempo per non farsi riconoscere: i due fanno di tutto per ritrovarsi e passare il resto della vita insieme.

    La Bella e la Bestia, 1991

    La Bella e la Bestia, 1991

    Tra le memorabili coppie dei cartoni animati Disney spicca quella formata da Bella e dalla Bestia, protagonisti del film d'animazione del 1991. Belle - il nome originale - si inoltra in un castello stregato all’interno del quale vivono utensili, candelabri, armadi, posate, tazze e bicchieri viventi assieme ad una creatura apparentemente mostruosa. Il cartone animato testimonia un amore sincero che va oltre le apparenze. Belle ricambierà, infatti, l’amore per la Bestia, distruggendo il terribile incantesimo che l'ha trasformato in tale creatura.

    La colonna sonora de La Bella e la Bestia

    La colonna sonora de La Bella e la Bestia

    A quasi 30 anni di distanza dall'uscita del film d'animazione Disney La Bella e la Bestia, risulta impensabile non associare il cartone animato alla sigla, cantata in italiano da Gino Paoli e Amanda Sandrelli. La melodia è riconducibile ad una romantica scena del film, la più ricordata della pellicola: Bella e la Bestia si uniscono sulle maestose scale del castello per regalare ai telespettatori un’incredibile scena romantica, probabilmente una delle più belle dei cartoni animati.

    Holly e Benjii, due fuoriclasse

    Holly e Benjii, due fuoriclasse

    Tra le coppie più amate dei cartoni animati Disney e non, spicca la vincente accoppiata sportiva Holly e Benji, due fuoriclasse. Uniti dalla grande passione per il calcio, i due protagonisti sono ispirati a diversi campioni del passato: il legame più evidente è fra il giocatore Johan Cruijff, stella dell’Olanda, e Julian Ross, giovane campione cardiopatico che tutti i fan della serie ricorderanno.

    Chi è Benjii?

    Chi è Benjii?

    Benji Price, gode della fama di essere pressoché imbattibile, portiere della scuola rivale di Holly, la Saint Francis. Quest’ultimo, dopo aver conosciuto Bruce Harper, capitano della squadra delle elementari Newppy ed altri componenti della squadra, decide di unirsi a loro iscrivendosi nell’omonima scuola. Sarà lì che dovrà sfidare il portiere Benji, la cui fama terminerà grazie al nuovo imbattibile arrivato.

    Braccio di Ferro, Olivia e Pisellino

    Braccio di Ferro, Olivia e Pisellino

    Tra i personaggi più amati e storici dei cartoni animati e dei fumetti si trova Braccio di Ferro, che assieme a Olivia e a Pisellino formano un trio indimenticabile. Il marinaio protagonista della serie animata datata 1929 è fidanzato con la forte e pericolosa, seppur apparentemente fragile, Olivia, sorella di Castor Oyl. I due, innamorati ‘a tempo pieno’, adottano un trovatello di nome Pisellino.

    Cip e Ciop

    Cip e Ciop

    Come dimenticare i due scoiattolini più teneri e simpatici del mondo animato? Seppur incredibilmente simili, i due scoiattoli striati inventati nel 1943 presentano alcune peculiarità divenute sempre più note nel tempo: Cip ha un piccolo naso nero e la voce più acuta mentre Ciop si differenzia per il naso rosso e due dentoni sporgenti. Come in tutte le coppie, uno è la ‘mente’, l’altro è pigro e imbranato, buono e ingenuo.

    Cip e Ciop, la storia

    Cip e Ciop, la storia

    I protagonisti del cartone animato datato 1943 vivono all’interno di un albero cavo situato nella periferia della città di Paperopoli. Spesso, i due scoiattoli, si recano in città o nella fattoria di nonna Papera, dove finiscono per combinare sempre qualche guaio. La loro prima apparizione fu nel cartone Pluto Soldato del 1943 che li ha visti ‘rivali’ dell’amato protagonista Disney.

    Cip e Ciop, una coppia tutta da ridere

    Cip e Ciop, una coppia tutta da ridere

    Cip e Ciop sono indubbiamente una delle coppie più simpatiche, ingenue e divertenti dei cartoni animati targati Disney. Fino agli anni '50 sono apparsi nei cartoni come 'disturbatori' di Paperino, altro emblema Disney, per poi prendere parte ad una vera e propria serie animata. Tra i primi e più significativi cartoni si ricordano 'Cip e Ciop e il pulcino', 'Antagonisti di Pluto', 'Due scoiattoli e una miss' e 'Cip e Ciop cavalieri solitari'.

    Diabolik ed Eva Kant

    Diabolik ed Eva Kant

    Una coppia di ladri e di amanti: stiamo parlando di Diabolik ed Eva Kant. Tra le coppie più famose dei fumetti e dei cartoni animati spiccano indubbiamente i criminali più affascinanti di sempre. Lui diabolico, astuto e intelligente. Lei bellissima ed innamorata. Eva Kant diventerà spalla fissa nelle missioni impossibili di Diabolik.

    Eric ed Ariel innamorati

    Eric ed Ariel innamorati

    Ariel e Eric sono i protagonisti del celebre cartone animato targato Disney La Sirenetta. Lei, abitante del mondo sottomarino, lui un principe umano. La favola apprezzata da tutte le generazioni celebra un amore apparentemente ed inizialmente impossibile. Una volta sconfitto l’incantesimo imposto dalla strega Ursula, il severo padre di Ariel Tritone si rese conto di quanto la figlia amasse Eric e con grande felicità le diede la possibilità di avere due bellissime gambe. Eric ed Ariel viscere per sempre felici e contenti.

    Eros e Pollon

    Eros e Pollon

    Eros e Pollon sono i simpatici protagonisti di un'anime giapponese distribuito negli anni ’80 e diffuso in tutto il mondo. Pollon è l'unica erede del Dio Apollo che vive, assieme al padre, con tutte le divinità sul Monte Olimpo. Il suo migliore amico nonché compagno di avventure e disavventure è Eros, il giovane Dio dell’amore alla costante ricerca di persone da aiutare. Il cartone animato è stato trasmesso in Italia all’interno del famoso contenitore Bim Bum Bam.

    Il bacio tra Eva Kant e Diabolik

    Il bacio tra Eva Kant e Diabolik

    E' probabilmente la coppia più disonesta di tutte, ma non per questo la meno apprezzata: Eva e Diabolik rappresentano ancora adesso un mito dei fumetti e dei cartoni animati. Tra le scene più ricordate in assoluto sorge il fatidico bacio tra i due criminali, frutto di un sincero ed onesto amore. Eva è spesso preoccupata per l’amato fidanzato, solito mettersi in scomode e pericolose situazioni. Ma la fiducia e la stima provata per Diabolik sono sempre pronte a confortarla.

    Fred e Wilma

    Fred e Wilma

    Si parlava di cartoni animati anche ai tempi della pietra? Probabilmente no, e a testimoniarlo arrivano Fred e Wilma. La coppia è protagonisti dell’indimenticabile serie animata I Flintstones, uno dei primissimi cartoni animati per la televisione ideata e creata come allegoria della società americana degli anni sessanta. Come facilmente intuibile, la serie animata è ambientata nell’età della pietra e a testimoniarlo arrivano le automobili a propulsione ‘pedestre’, enormi sauri volanti come aeroplani ed altri innumerevoli chicche scenografiche.

    Fred e Wilma ne I Flintstones

    Fred e Wilma ne I Flintstones

    Protagonisti de I Flintstones sono Fred e Wilma, una delle coppie più amate dei cartoni animati. Fred è ironico, simpatico ma poco sveglio nonostante le rare intuizioni brillanti mentre Wilma è la moglie determinata, bella e abilissima in cucina. Famosissima la frase pronunciata da Fred nel primo lungometraggio de I Flintstones: ‘Wilma, dammi la clava!’, con la quale Fred intende giustizia sommaria. Tra gli altri indimenticabili protagonisti, Barney e Betty, fedeli amici di Fred e Wilma.

    Georgie, la ragazza censurata

    Georgie, la ragazza censurata

    Tra i manga più noti e diffusi e all’estero non può certo mancare Georgie, la ragazza rimasta per anni all’oscuro delle proprie origini. Lasciata in fasce alla famiglia Butman, la giovane ragazza conduce una vita turbolenta, soprattutto nei rapporti con la madre adottiva. A sconvolgere ancora di più la sua permanenza nella famiglia Butman sono i fratelli maggiori Abel ed Arthur che, una volta appresa la notizia di non avere legame di sangue con la sorellina, se ne innamorano.

    Georgie e Lowell

    Georgie e Lowell

    La protagonista del manga giapponese Georgie incontra il nobile Lowell, e subito se ne innamora. La loro relazione non è stata, però, così semplice: dopo aver rifiutato l’amore dei ‘fratelli’ maggiori Arthur e Abel, Georgie è costretta a separarsi dall’amato per volere della matrigna, che dopo anni ed anni prova ancora rancore nei suoi confronti. Quando, però, la giovane ragazza innamorata ritrova finalmente Lowell in Inghilterra, lui è fidanzato con Elisa e non gli sarà permesso violare la relazione d’amore. A celebrare il sincero amore ci penserà il tragico finale della serie animata.

    Chi è Spank?

    Chi è Spank?

    Spank è il cane protagonista della serie animata giapponese Hello! Spank. Si tratta di uno dei cani più celebri dei cartoni animati: buffone, pacioccone ed impacciato, Spank è dotato da grande generosità ed un grande cuore. Nonostante sia un cane, Spank cammina su due zampe e conduce una vita quasi umana in quanto mangi seduto a tavola, parli al telefono, si pettini e parli come un vero e proprio bambino, con un linguaggio infantile. Nella sua esistenza non mancano guai e capricci, all’ordine del giorno.

    Hello! Spank, il cane più famoso dei manga giapponesi

    Hello! Spank, il cane più famoso dei manga giapponesi

    Hello! Spank è, dunque, il titolo di uno dei cartoni animati più celebri di sempre, originario del Giappone. La storia narra di Aika, una ragazzina quattordicenne che, assieme alla mamma, si trasferisce in una cittadina tranquilla a casa dello zio: il padre sembra essere annegato in mare, in seguito ad una bufera. A far tornare il sorriso sul viso di Aika arriva Spank, anch’egli colpito dallo stesso trauma. Nel corso della serie compaiono diversi personaggi secondari e Aika e Spank diventano protagonisti di una serie di disavventure comico-demenziali.

    Hello! Spank e Aika

    Hello! Spank e Aika

    Come dimenticare il simpatico ed affettuoso Spank e Aika tra le coppie più belle dei cartoni animati? Hello! Spank è un manga creato sul finire degli anni ’70 e trasmesso in Italia negli anni ’80: è uno dei primissimi cani dei cartoni animati e, probabilmente, ancora il più famoso in assoluto. Spank, goffo ma alquanto tenero e cucciolone, viene affidato ad Aika dal saggio del porto che, dopo un’iniziale riluttanza, decide di adottarlo. I due diventano in pochissimo tempo grandi amici, accomunati da un triste avvenimento.

    Holly e Benji, amici o avversari?

    Holly e Benji, amici o avversari?

    Incredibile la complicità nata tra i due protagonisti di uno dei cartoni animati più celebri del mondo. Nonostante l'avversione iniziale, tra Holly e Benjii si è creata un'invidiabile amicizia che li ha accompagnati campionato dopo campionato. I giovani calciatori, fuoriclasse e grandi appassionati di calcio, hanno fatto sognare intere generazioni di ragazzi tra goal, vittorie, sconfitte, calci ed incredibili corse contro il tempo.

    Homer e Marge, la frase d'amore

    Homer e Marge, la frase d'amore

    Homer e Marge rimangono una delle coppie più amate dei cartoni animati, sempre moderna, mai banale. Tra le frasi che maggiormente hanno emozionato l’appassionato pubblico, ne riecheggia una pronunciata da un Homer alquanto innamorato, nonostante spesso possa far intendere il contrario: ‘Ho bisogno di te più di ogni altra persona in questo mondo possa mai aver bisogno di te. Ho bisogno che tu ti prenda cura di me, ho bisogno che tu mi tolleri e più di tutto ho bisogno che tu mi ami, perché io ti amo’.

    Il gatto e la volte in Pinocchio

    Il gatto e la volte in Pinocchio

    Non solo coppie d’amore nei cartoni animati: tra le più ricorrenti spicca quella formata dal gatto e dalla volpe, celebri protagonisti della fiaba di Pinocchio. Essi vivono di elemosina e di inganni, non per altro i due complici imbrogliano il povero burattino, destinato a perdere tutto il denaro che aveva in possesso dopo averlo sotterrato, per buona ragione, nel paese dei Barbagianni. Il gatto si finge cieco per aver studiato troppo mentre la volpe, sveglia e astuta, si finge zoppa.

    Mimì e la Nazionale di pallavolo: l'incidente di Sutomo

    Mimì e la Nazionale di pallavolo: l'incidente di Sutomo

    I cartoni animati continuano a celebrare lo sport con Mimì, grande appassionata di pallavolo. Trasferitasi in una cittadina tranquilla per problemi di salute, la giovane studentessa liceale incontra Sutomo, uno dei più bei ragazzi della scuola di cui la protagonista si innamora. Purtroppo, però, la storia d’amore tra i due non ha un lieto fine come la maggior parte dei cartoni animati, perché Sutomo muore in un tragico incidente stradale.

    Jean e Nadia ne Il mistero della pietra azzurra

    Jean e Nadia ne Il mistero della pietra azzurra

    Jean e Nadia sono protagonisti del cartone animato Il mistero della pietra azzurra: lei quattordicenne orfana dalla pelle scura che lavora come acrobata in un circo, lui un coetaneo dotato di grande intelligenza e genialità. Tra di loro è amore a prima vista, ma alcuni imprevisti ostacolo un buon vivere: i ragazzi devono, infatti, scappare da un trio di avventurieri che vuole sottrarre un gioiello che appartiene a Nadia: la pietra azzurra. L'unica soluzione è salire sull'aeroplano inventato dal Jean, che però precipita a causa di un guasto.

    Kiss Me Licia

    Kiss Me Licia

    Uno dei cartoni animati più travolgenti degli anni ’80 è sicuramente Kiss Me Licia, di cui viene ricordata la travagliata ed ostacolata storia d’amore tra la protagonista Licia e la rockstar Mirko. I due si incontrano per caso per strada e si innamorano, ma questa relazione non è così semplice da vivere per i due: Licia ha una mezza storia anche con il tastierista dei Bee Hive, ma a peggiorare la situazione arrivano anche Manuela, Marika ed il padre all’antica di Licia.

    Kiss Me Licia, la storia d'amore con Mirko

    Kiss Me Licia, la storia d'amore con Mirko

    Kiss Me Licia, nota serie animata giapponese degli anni ’80, si conclude con il lieto fine di una storia d’amore inizialmente difficile e destinata a terminare in breve tempo. Licia e Mirko potranno, infatti, annunciare il loro fidanzamento prima che la band parta in tour per gli Stati Uniti. Il fratellino di Mirko ha trovato in Licia la figura materna che non ha mai avuto mentre le amiche della protagonista Manuela e Marika si sono rifugiate in altre relazioni sentimentali. Ancora una volta, l’amore trionfa.

    La Bella e la Bestia è diventato film nel 2017

    La Bella e la Bestia è diventato film nel 2017

    La Bella e la Bestia rientra nella cerchia dei cartoni animati Disney più belli di sempre: inizialmente fiaba poi film d’animazione, del racconto ne sono state diffuse svariate versioni ma, probabilmente, quella più veritiera alloggia ne L'Asino d'oro di Apuleio. Nel 2017 è uscito al cinema il lungometraggio dedicato allo storico cartone, che vede protagonisti Emma Watson, Dan Stevens e Luke Evans. Ancora una volta, l’incredibile fiaba de La Bella e la Bestia ha riscontrato un enorme successo.

    La Bella e la Bestia, i personaggi principali

    La Bella e la Bestia, i personaggi principali

    Tra i protagonisti del cartone animato la Bella e la Bestia vengono ricordati, in particolar modo, i simpatici abitanti del castello stregato. Da Lumière, il maitre del castello della Bestia, generoso e di cuore ma alquanto ribelle trasformato in un candelabro dall’accento francese a Tockins, il colto maggiordomo trasformato dalla strega in un pendolo. E’ il migliore amico di Lumière ma sempre fedele alla Bestia. Con grande simpatia si ricordano anche Mrs Bric, il capo delle cucine del castello trasformata in teiera e l’adorabile figlio Chicco, una tazza da tè.

    La Bella e la Bestia, il messaggio della Disney

    La Bella e la Bestia, il messaggio della Disney

    La Disney è sempre stata fondata su stretti vincoli morali e anche per La Bella e la Bestia si nasconde o meglio, traspare, un chiaro messaggio d’amore: all’epoca, in America era diffusa la cultura della ‘moglie trofeo’ che pretendeva che le mogli fossero gioielli da esibire. In poche parole, l’uomo era proporzionale alla bellezza di sua moglie. La Disney decise così di andare controtendenza lavorando ad un film d’animazione che avesse come messaggio fondatore il seguente: ‘nella nostra società orientata all’immagine, l’immagine non è tutto’.

    La Volpe in Pinocchio

    La Volpe in Pinocchio

    La volpe rimane uno dei personaggi più noti nel panorama dei cartoni animati ma, sicuramente, non a scopo educativo. Volpe di nome e di fatto, l’ingannatore del povero burattino Pinocchio è un furbo ed astuto criminale che girovagava per il paesino accanto al gatto zoppo per chiedere l’elemosina. Il gatto e la volpe compaiono per la prima volta nel capitolo XII nel libro di Carlo Collodi, noto autore della storia. Ma come tutte le fiabe, anche Pinocchio termina con un lieto fine, che vede il gatto cieco veramente e la volpe ridotta in condizioni pessime.

    Lady Oscar

    Lady Oscar

    Lady Oscar è un manga giapponese serializzato tra il 1972 al 1973 e diffuso in Italia sotto forma di serie animata dal 1982. L’indimenticabile storia che ha appassionato un’intera generazione narra vicende di amicizie, amori, complotti e sotterfugi ambientate poco prima della Rivoluzione Francese, che avrà luogo nel 1789. Oscar è una bambina che sin da piccola è stata educata come un uomo alla vita militare. E’ diventata scorta della giovane Maria Antonietta d’Asburgo con la quale è nata una lunga amicizia fatta di intesa e complicità.

    L'amore tra Lady Oscar e André

    L'amore tra Lady Oscar e André

    Tra le coppie più note dei cartoni animati provenienti dal mondo giapponese non si possono trascurare Lady Oscar e André, protagonisti del celebre cartone animato degli anni ’80. André, compagno di lotte con le spade e cavalcate di Oscar si innamora della fanciulla sin da quando era bambino, ma la protagonista piangerà l’amore non ricambiato del conte di Fersen. André confessa il suo amore ad Oscar solo verso la fine ma viene respinto: solo il giorno prima della sua morte i due capiscono che l’amore è reciproco.

    Lilli e il Vagabondo

    Lilli e il Vagabondo

    Ancora una volta la Disney ha saputo fare breccia nel cuore di tutti i bambini. Lilli e il Vagabondo rimangono una delle più celebri coppie dei cartoni animati a distanza di ben 60 anni dall’uscita del film. Lilli, la cagnolina amata e successivamente trascurata da Gianni e Lisa, e Biagio, un meticcio che vive la vita giorno per giorno sfamandosi con gli avanzi del noto ristorante, si innamorano per strada. I due verranno coinvolti in svariate disavventure, dalle quali ne usciranno vincenti. Ancora una volta il lieto fine trionfa e la coppia di cani può vivere insieme nella casa di ‘Gianni Caro e Tesoro’, assieme al loro bambino.

    Lilli e il Vagabondo, il bacio agli spaghetti

    Lilli e il Vagabondo, il bacio agli spaghetti

    Indimenticabile la scena che ritrae Lilli e il Vagabondo a cena a lume di candela nel celebre ristorante italiano del cartone animato. Probabilmente una delle scene più celebri di sempre, più romantiche e più significative in cui trionfa il noto ‘bacio agli spaghetti’. Lilli, dopo essere scappata di casa in seguito ad una situazione famigliare alquanto scomoda, incontra per strada l’intelligente, divertente ed astuto Biagio che saprà farla divertire, innamorare e trionfare in seguito al salvataggio del piccolo di Gianni Caro e Tesoro.

    Lilli e il Vagabono 2 - Il cucciolo ribelle

    Lilli e il Vagabono 2 - Il cucciolo ribelle

    Lilli e il Vagabondo 2 - Il cucciolo ribelle è il sequel del Classico Disney Lilli e il Vagabondo, uscito nel 2001 e diretto da Darrell Rooney e Jeannine Roussel. L’amore tra i due protagonisti continua con i quattro figli avuto sul termine del primo film: il ribelle figlio Zampa complicherà, però, la situazione familiare. Il cucciolo non riesce ad adattarsi alla vita domestica e sogna di essere un cane randagio. Scappato da casa si unisce al gruppo di Buster e conosce la componente più giovane, Angel, di cui si innamorerà.

    Lowell nel cartone animato Georgie

    Lowell nel cartone animato Georgie

    Tornando al cartone animato Georgie, non si può trascurare uno dei personaggi più importanti del manga giapponese: Lowell. Quest’ultimo è, infatti, il figlio del governatore che si innamorerà della protagonista una volta giunta in Australia per l’inaugurazione della ferrovia. Lowell è, però, già fidanzato con la gelosa Elisa e il ricongiungersi con Georgie appare impossibile. La giovane capisce che non deve intromettersi in questa situazione per via della tubercolosi che ha colpito l’amato e che da soli non avrebbero la possibilità di sconfiggere.

    Marge e Homer si sono separati prima del matrimonio

    Marge e Homer si sono separati prima del matrimonio

    Gli indiscutibili protagonisti de I Simpsons si sono lasciati poco prima del matrimonio, creando trambusto e disorientamento in entrambe le famiglie. Homer è, infatti, finito per lavorare in un fast food mentre Marge è tornata a casa sua dalla madre e dalle sorelle. A complicare la situazione pre-matrimonio anche l'immaturità e i debiti di Homer. Nulla può, però, fermare l’amore vero ed Homer mette al dito un anello di cipolla in segno di amore, perché troppo povero per permettersi un vero anello nuziale.

    Mila e Shiro

    Mila e Shiro

    Mila e Shiro nutrono entrambi una grande passione per la pallavolo, ma con una differenza: nonostante Shila sia portata per lo sport in quanto alta ed atletica, la spinta definitiva per farla entrare nella squadra della scuola è stata dettata dall'affascinante Shiro, capitano della squadra maschile. Inizialmente i due non confessano il loro amore, ma entrambi sanno quanto questo sia reciproco.

    Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo

    Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo

    Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo è una celebre serie animata diffusa in Italia sul finire degli anni ’80, anch’essa ispirata al manga giapponese del 1984. L’indiscussa protagonista Mila si trasferisce dalla bucolica campagna per raggiungere la città ed il padre fotografo. La madre, invece, data per dispersa si pensa sia morta, ma nessuno sa che è stata una campionessa di pallavolo. La figlia inizierà a giocare al medesimo sport nella squadra della scuola, dopo essere rimasta folgorata dalla bellezza del capitano della squadra Shiro.

    Mila e Shiro tra le coppie più famose dei cartoni animati

    Mila e Shiro tra le coppie più famose dei cartoni animati

    Sono passati quasi trent’anni dalla prima messa in onda di Milo e Shiro, due cuori della pallavolo. Eppure, a distanza di così tanti anni, i due rimangono dei miti per intere generazioni, appassionati alle vicende sentimentali, sportive e scolastiche della protagonista. Tra queste spicca la storia d’amore con Shiro, capitano della squadra di pallavolo maschile. Nel manga il ragazzo non confesserà mai l’amore che prova per la compagna di scuola mentre nell’anime, pur ricambiando i suoi sentimenti, non permetterà che la loro storia interferisca con la passione della ragazza per la pallavolo.

    Il bacio tra Mila e Shiro

    Il bacio tra Mila e Shiro

    Mila e Shiro si sono innamorati l'uno dell'altro sin da subito, ma Shiro ha preferito evitare di svelare i propri sentimenti all'amata pallavolista per non compromettere la sua carriera sportiva. Non per altro, Shiro farò di tutto per salvaguardare, proteggere e supportare Mila, ma solo alla fine si dichiarerà apertamente alla ragazza quattordicenne di cui è innamorato.

    Mila e la sua famiglia

    Mila e la sua famiglia

    Nel cartone animato Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo, si punta l’accento sulla situazione familiare della piccola protagonista, appassionata sportiva. Il padre è fotografo e assieme alla sorellina si trasferisce in città da lui. La mamma è apparentemente morta, ma la figlia non sa che l’ha abbandonata da piccola per seguire la grande passione della pallavolo: lei è, infatti, la campionessa olimpica Kyushi Tajima, che Mila avrà l’occasione di incontrare. La donna seguirà da lontano i progressi della figlia, conoscendone la vera identità.

    Sailor Moon, la bella ragazza guerriera

    Sailor Moon, la bella ragazza guerriera

    Tra le coppie più famose dei cartoni animati spicca quella formata da Sailor Moon, la ragazza guerriera e Milord. L’anime giapponese è ambientato mille anni fa e narra la storia di una bambina apparentemente normale destinata ad un’incredibile missione. Sarà l’incontro con la gatta Luna, proveniente da un altro pianeta, il primo passo verso la salvezza dell’universo. Accanto a Sailor Moon, le guerriere Sailor Mercury, Sailor Jupiter e Sailor Venus.

    Mimì e la Nazionale di Pallavolo, gli episodi

    Mimì e la Nazionale di Pallavolo, gli episodi

    La pallavolo continua a dominare nelle anime giapponesi degli anni '80. Mimì rimane una delle protagoniste indiscusse dei cartoni animati di quegli anni, diventata la giocatrice numero uno della squadra di pallavolo. Mimì avrà una figlia, alla quale insegnerà tutte le tecniche dello sport che tanto la appassiona. Sutomo, ragazzo popolare della squadra e cugino di secondo grado, sarà tanto amato dalla compagna, che non riuscirà a raggiungerlo in ospedale in tempo dopo il terribile incidente.

    Nadia e il Mistero della pietra azzurra, la trama

    Nadia e il Mistero della pietra azzurra, la trama

    La serie televisiva anime diffusa in Italia nei primi anni degli anni ’90, racconta la storia di Nadia, una giovane acrobata del circo ignara delle sue origini e Jean, un ragazzo francese con la passione per l’ingegneria. Nel corso degli episodi, i due si ritrovano a bordo del sottomarino Nautilus coinvolti nello scontro tra il misterioso capitano Nemo e l'organizzazione di Neo Atlantide guidata da Gargoyle. Quest’ultima punta a dominare il mondo ma Nadia e Jean faranno di tutto per sabotare il malefico piano.

    Occhi di Gatto, Sheila e Matthew

    Occhi di Gatto, Sheila e Matthew

    Tutti conoscono Occhi di Gatto, tutti conoscono una delle coppie più celebri dei cartoni animati degli anni '80 composta da Sheila e Matthew, questi i nomi nell'edizione italiana. ‘Occhi di gatto’ è il nome del locale gestito da tre sorelle: il bar è, però, solo una copertura, perché le tre ragazze rappresentano una celebre banda dedita al furto di preziosi antichi quadri ed opere d’arte appartenute a Michael Heinz, famoso artista degli anni '40. Quest’ultimo è il padre delle tre ragazze. La relazione tra Sheila e l’investigatore Matthew metterà in pericolo il lavoro delle tre sorelle.

    Paperino, un classico Disney

    Paperino, un classico Disney

    Paperino non ha bisogno di alcuna spiegazione, perché il noto personaggio è un vero e proprio classico Disney che ha esordito nei cartoni animati nel 1934. E' con Paperina che i due rappresentano una delle coppie più belle e ricordate di sempre, una delle coppie più innamorate e simpatiche. Paperino è stato definito l'antieroe per eccellenza, l'incarnazione dell'uomo medio moderno con i suoi problemi, le sue frustrazioni e le sue nevrosi.

    Paperino e Paperina

    Paperino e Paperina

    Nell'edizione italiana di Paperino, il celebre personaggio Disney è fidanzato con Paperina, innamorata ma spesso invaghita di personaggi secondari di maggior spessore che le chiedono di uscire. Uno tra tutti, Gastone Paperone, rivale e perfido cugino del protagonista che fa di tutto per attirare la sua attenzione.

    Chi è Paperina, la fidanzata di Paperino

    Chi è Paperina, la fidanzata di Paperino

    Come Minnie è la versione femminile di Topolino, Paperina è la versione femminile di Paperino ideata da Carl Barks già nel 1938 per il corto 'Lost Prospectors'. Paperina appare per la prima volta nella versione Donna Duck nel 1937, molto diversa rispetto a quella che sarà dal 1940. Insieme a Qui Quo e Qua, Nonna Papera e Ciccio, Paperina sarà parte integrante non solo del cartone animato, bensì di tutti i fumetti che seguiti.

    Paperoga

    Paperoga

    Paperoga è uno dei personaggi principali all'interno della famiglia di Paperino, apparso per la prima volta nella storia Paperino e il fanatico igienista nel 1964. E' simpatico come Paperino, tanto che insieme ne combinano di tutti i colori. Paperoga pensa sempre di risolvere i problemi con facilità, ma non si accorge di peggiorare solamente la situazione. D'altronde, in una famiglia di avidi come Gastone e Paperone, un tocco di ironia porta solo risate e un po' di spensieratezza, soprattutto se a dargli corda interviene l'inimitabile Paperino.

    Pocahontas e John Smith

    Pocahontas e John Smith

    Pocahontas rientra nei cartoni animati più belli dei Classici Disney, uscito nel 1955. Indigena powhatan della Virginia, Pocahontas incontra per caso il giovane inglese capitano della spedizione John Smith, recatosi nel ‘nuovo mondo’ ancora da scoprire alla ricerca dell’oro. Inizialmente la giovane americana è spaventata dall’estraneo, ma tra i due sboccerà l’amore: Pocahontas salverà, infatti, la vita a Smith, condannato a morte.

    Pocahontas

    Pocahontas

    Pocahontas è protagonista del celebre cartone animato Disney del 1955, ispirato ad una storia vera. La protagonista è una ragazza indiana, bellissima figlia del capo tribù. Ha lunghi capelli neri e indossa un vestito chiaro di pelle di camoscio. Ama la natura, i luoghi in cui vive, è un ragazza avventurosa e coraggiosa ma assai dolce. Piuttosto solitaria e spesso lontana dal resto del gruppo, Pocahontas si imbatterà nelle colonie inglesi alla ricerca dell’oro, conoscendo colui che diventerà il suo grande amore, John Smith.

    La sigla di Pocahontas, I colori del Vento

    La sigla di Pocahontas, I colori del Vento

    Come tutti i cartoni animati, Disney e non, anche Pocahontas vanta un'incredibile colonna sonora, rimasta tra le più apprezzate e ricordate del mondo Disney. Il brano si intitola 'I colori del Vento' e la versione italiana è stata interpretata da Manuela Villa. Il brano esprime il pensiero di Pocahontas, che nel film d'animazione è sempre di poche parole. 'Tu pensi che io sia una selvaggia, mentre tu hai girato il mondo, e questo io lo so, ma dimmi allor perché, se selvaggia chiami me, ci sono tante cose che non sai, tu non sai'. Inizia così la tanto celebre colonna sonora Disney.

    Tra le coppie più famose anche Pollon e Eros

    Tra le coppie più famose anche Pollon e Eros

    Tornano Pollon ed Eros a riempire di gioia i cuori di tutti i bambini, ormai adulti, appassionati al simpatico cartone animato giapponese ambientato sul Monte Olimpo. 'Sembra talco ma non è, serve a darti l'allegria...' è sicuramente la frase più celebre della serie animata che vede protagonista, oltre alla 'ancora non Dea' Pollon il fidato amico Eros, un perenne pasticcione alla continua ricerca di strani personaggi da aiutare al fine di guadagnare il maggior numero di gettoni dorati.

    Pollon e Eros, il finale del cartone animato

    Pollon e Eros, il finale del cartone animato

    Pollon ed Eros, protagonisti del celebre cartone animato ‘C’era una volta Pollon’, riescono a salvare l’umanità dai tutti i mali usciti dal vaso di Pandora grazie alla speranza trovata in fondo al vaso dei demoni e all’aiuto della Dea delle Dee, trovata nel corso della loro avventura. Pollon, al termine della storia, si definirà lei stessa Dea della Speranza. All’interno del cartone animato si fanno ricorrenti riferimenti all’omosessualità.

    C'era una volta... Pollon

    C'era una volta... Pollon

    La dolce bambina Pollon, protagonista di ‘C’era una volta… Pollon’, si presenta con folti riccioli biondi, con un aspetto simpatico e grazioso. E’ figlia del Dio Apollo e vuole diventare a tutti i costi una Dea, perché come afferma Cristina D’Avena nell’indimenticabile sigla ‘… ancora Dea non è’. Pollon si improvvisa showgirl dell’Olimpo, cammina cantando la sua canzone preferita ‘…sono la figlia del Dio Sol’ e spesso utilizza una polvere magica capace di diffondere l’allegria perduta.

    Puffetta e... ?

    Puffetta e... ?

    Puffetta è la protagonista indiscussa della serie animata I Puffi: creata da Gargamella per creare scompiglio nel villaggio dei puffi, piccole creature blu tutti di sesso maschile, Puffetta è inizialmente bruttina e col cuore di pietra. Ci penserà il saggio Grande Puffo a trasformare la nuova arrivata in una donzella bionda, elegante e di gran cuore, scombinando l’iniziale malefico piano di Gargamella, il ‘cacciatore’ di puffi.

    I Puffi

    I Puffi

    Celebrissimo il cartone animato dei Puffi, personaggi immaginari dei fumetti ideati nel 1958 dal fumettista belga Peyo. Diffusasi in Italia sotto forma di serie animata a partire dagli anni ’80, i Puffi sono diventati veri e propri protagonisti del merchandising internazionale. Tra i principali personaggi della serie animata, spiccano Puffetta, Grande Puffo, Quattrocchi, Golosone, Nonno Puffo, Pittore, Poeta e tanti altri ‘talenti’ del villaggio.

    Robin Hood, il classico Disney del 1973

    Robin Hood, il classico Disney del 1973

    Un'altro racconto Disney ispirato ad una storia vera è Robin Hood, celebre film d'animazione del 1973. Robin Hood è semplicemente definito il 'ladro che rubava ai ricchi per donare ai poveri', un uomo astuto, intelligente e di grande cuore. Nel corso delle sue avventure rincontra Lady Marion, con la quale era fidanzato nell'infanzia. I due, una volta ricongiunti, saranno protagonisti di un'ulteriore storia d'amore, che convolerà a nozze sul finire della storia.

    Robin Hood e Lady Marian

    Robin Hood e Lady Marian

    Una delle più famose coppie Disney è proprio quella formata da Robin Hood e Lady Marian, nipote del Principe Giovanni Senzaterra. I due erano innamorati da piccoli ma non si sentivano né vedevano più da anni. Un giorno, nel bosco, l'amore torna ad unire i due protagonisti del cartone animato, ma prima del matrimonio Robin Hood deve salvare la sua gente dall'attacco del malefico Principe Giovanni, il quale ha intrappolato gli abitanti della città che non riescono a pagare le tasse, da lui triplicate.

    Robin Hood e Little John

    Robin Hood e Little John

    Nel cartone animato Robin Hood, oltre alla coppia formata con Lady Marian, spicca quella formata dal protagonista e dal fedele amico Little John, orso fedele non così convinto di rubare. Robin e Little John derubano il Principe Giovanni travestendosi da indovine, spingendo il principe a mettere una taglia sulle loro teste e a fare dello sceriffo il suo esattore fiscale personale.

    Rossana ne 'Il giocattolo dei bambini'

    Rossana ne 'Il giocattolo dei bambini'

    Tra le coppie più famose dei cartoni animati non si possono non citare Rossana, Sana per gli amici, ed Heric, protagonisti della serie animata ‘Il giocattolo per bambini’. Seppur sia solo alle elementari, la ragazzina undicenne Sana è la star del programma televisivo Evviva L’allegria. La sua unica preoccupazione sembra, però, essere Heric, capo della banda dei bulli della scuola che tende ad oscurare l’autorità degli insegnanti. Rossana risistemerà la situazione scolastica e con Heric nascerà una grande amicizia.

    Rossana ed Heric si baciano

    Rossana ed Heric si baciano

    Ad avvicinare sempre più Rossana ed Heric nell’anime giapponese si introduce una situazione un po’ particolare che coinvolge un loro compagno di classe, Nakao. Il ragazzino tenta il suicidio dopo essere stato ignorato dal professore che tanto stima, chiudendosi prima in uno stanzino. E’ toccato a Sana ed Heric cercare l’amico e salvarlo da questo terribile intento. Sul terrazzo della scuola, più complici che mai in questa missione, arriva finalmente il bacio tra Rossana ed Heric, i quali si promettono che se Heric fosse diventato cintura nera di karatè avrebbero rivelato i loro sentimenti pubblicamente.

    Sailor Moon e Milord

    Sailor Moon e Milord

    Indimenticabile la coppia formata da Sailor Moon e Milord nell’omonima anime giapponese. Marzio è il fidanzato di Bunny, la protagonista di questa incredibile missione contro lo spazio e contro il tempo che, per meglio proteggere la sua amata, si trasforma in Milord, colui che affiancherà le quattro guerriere sin dall’inizio. Nell’anime Marzio dovrà lasciare Bunny in quanto possa mettere in pericolo la sua vita, ma continuerà comunque a proteggerla nel ruolo del suo alter ego Milord, rinnovando l'amore eterno.

    Che fine hanno fatto Sheila e Matthew?

    Che fine hanno fatto Sheila e Matthew?

    Come finisce Occhi di Gatto? Sheila ha rivelato a Matthew di essere ladra nell’omonima banda? Hanno ritrovato il padre? Per rispondere alle continue domande che gli appassionati dell’anime continuano a porsi, entra in soccorso il manga giapponese, arrivato in Italia sono nel 1999. Sheila rivela al suo amato il vero impiego solo prima di fuggire negli Stati Uniti, ma Matthew la raggiunge e l’aiuterà a farle tornare la memoria, persa una volta giunta in America. Ancora una volta, regna l'amore.

    Le nozze tra Ariel ed Eric

    Le nozze tra Ariel ed Eric

    Ariel ed Eric, protagonisti del Classico Disney La Sirenetta, convolano a nozze sul finire del film, sotto la felicità, l'entusiasmo ed il supporto del padre Tritone, nonostante gli screzi iniziali. Il lieto fine giunge dopo l’incredibile tempesta scatenata da Ursula, in un primo momento trasformatasi nella bella Vanessa per rubare il marito ad Ariel e successivamente uccisa da Eric. Tritone ha, così, potuto ritrasformare la figlia in umana e permettere il matrimonio tanto desiderato, celebrato sotto la luce di un incredibile arcobaleno.

    Sutomo in Mimì e la Nazionale di Pallavolo

    Sutomo in Mimì e la Nazionale di Pallavolo

    Indispensabile la figura di Sutomo nell'anime giapponese Mimì e la Nazionale di Pallavolo, il più popolare e carino della scuola nonché grande amico della protagonista. I due finiscono per innamorarsi ma, purtroppo, qualcosa sconvolgerà la loro relazione ancora di prima di partire. Sutomo muore, infatti, tragicamente a seguito di un incidente stradale e Mimì non riuscirà a raggiungerlo in tempo in ospedale. Quest’ultima cade, così, in profonda depressione e non vorrà più saperne nulla della pallavolo.

    Il bacio tra Minni e Topolino

    Il bacio tra Minni e Topolino

    Non c'è Topolino senza Minni e viceversa. La coppia più bella Disney ha esordito nell’episodio 'L'aereo impazzito' nel 1928 diretto da Walt Disney e Ub Iwerks. Nota per essere la fidanzata di Topolino, Minni è la sua versione femminile, caratterizzata da lunghe ciglia, rossetto sulle labbra ed abiti femminili. Il vestito che meglio la rappresenta è rosso a pois. Innamorati e sempre gentili, i due conducono una vita tranquilla ma sempre pronta a nuovi ostacoli, superati assieme agli amici Paperino, Paperina, Pippo e Pluto.

    La sigla di Occhi di Gatto

    La sigla di Occhi di Gatto

    Anche per Occhi di Gatto la celebre sigla cantata da Cristina D’Avena è risultata vincente, basti pensare che a distanza di più di trent’anni viene ancora cantata da tutte le generazioni. ‘È questo il nome del trio compatto, son tre sorelle che han fatto un patto, ecco ha colpito là, di soppiatto, fuggendo poi con un agile scatto. O-o-o-o-occhi di gatto un altro colpo è stato fatto…’, questo l’incredibile ritornello della serie animata anni ’80 che vede protagonisti Sheila e Matthew.

    Paperino combina guai e Paperina si arrabbia

    Paperino combina guai e Paperina si arrabbia

    Lui ne combina sempre di tutti i colori, lei lo rimprovera in continuazione per i guai che combina. Ma l'amore che unisce Paperino e Paperina scavalca ogni arrabbiatura. I due innamorati vivono a Paperopoli ed il protagonista abita in una villetta a due piani di proprietà del ricco zio Paperone con i tre nipotini Qui Quo Qua. Non ha un impegno fisso, anche se spesso compare come giornalista: Paperino è però un ottico cuoco. Spesso, i guai arrivano se ad assecondarlo c’è il cugino Paperoga.

    I personaggi di Braccio di Ferro

    I personaggi di Braccio di Ferro

    Braccio di Ferro - Popeye, the sailor in lingua originale - è stato creato da Elzie Crisler Segar ed è apparso in strisce a fumetti e cartoni animati cinematografici e televisivi. Indimenticabili gli altri personaggi protagonisti della serie animata che hanno contribuito al successo del cartone: tra questi ricordiamo Olivia, la fidanzata di Braccio di Ferro che, nonostante possa sembrare antipatica, ama molto il protagonista, Castor Oyl, fratello di Olivia, la Strega del Mare, nemico più ricorrente di Braccio di Ferro, il piccolo Pisellino e Bruto.

    Dragon Ball, Son Goku e Chichi

    Dragon Ball, Son Goku e Chichi

    Non si può non citare Dragon Ball tra le coppie più famose dei cartoni animati ed in particolar modo non si può tralasciare l’amore tra il protagonista Son Goku e l’amata Chichi: quest’ultima è l’unica figlia dello Stregone del Toro, madre di Gohan e Goten e nonna della piccola Pan. Il primo incontro tra i due avviene quando sono piccoli, ma Goku già promette che l’avrebbe sposata. E così fu. All’inizio di Dragon Ball Z i due appaiono sposati e genitori di Son Gohan.

    Jem e le Holograms: Jem e Rio

    Jem e le Holograms: Jem e Rio

    Tra le coppie più note dei cartoni animati spiccano Jem e Riot. La protagonista è la cantante del gruppo ‘Le Holograms’, capelli rosa, bella e stravagante, a volte esuberante mentre il piacione Rio Pacheco era il fidanzato di Jerrica, la quale lancia sul mercato la band musicala avversaria Le Misfits. Rio è innamorato della sua amata, ma viene stravolto dalla bellezza della pop star Jem che, con il suo gruppo, decide di sabotare i piani delle Misfits ad una fiera di paese.

    Lamù, la ragazza dello Spazio e Ataru

    Lamù, la ragazza dello Spazio e Ataru

    Lei è l'aliena più belle di sempre, lui un impacciato ragazzo con il compito di salvare la Terra. Lamù giunge nella cittadina immaginaria di  Tomobiki, nei pressi di Tokyo, dopo aver seguito un gruppo di alieni Oni recatisi in Giappone al fine di conquistare la Terra. L’unica possibilità di salvezza che hanno gli umani è toccare le corna a Lamù: il compito, difficile in quanto l’aliena sa volare, viene affidato ad Ataru Moroboshi che, inizialmente, di Lamù non ne vuole sapere. C’è solo un problema: lei è pazza di lui.

    Ransie e la Strega: l'amore con Paul

    Ransie e la Strega: l'amore con Paul

    Ultima, ma non per importanza, tra le coppie più celebri dei cartoni animati anche Ransie e Paul. Lei è una strega ed è innamorata di Paul, il quale ricambia i sentimenti. C’è solo un piccolo problema: il padre di Ransie è un vampiro mentre la mamma un lupo. Questo particolare è ancora ignaro a Paul, folgorato dalla bellezza di Ransie, così gentile e deliziosa, capace di incredibili magie. Ad attirare l’attenzione del giovane anche la bionda Lisa, che diventerà amica di Ransie.

    Galleria di immagini e foto: Coppie famose dei cartoni animati