Zelig, De Sica e Hunziker: ‘Si chiude un ciclo, sarà una festa speciale’

Zelig, De Sica e Hunziker: ‘Si chiude un ciclo, sarà una festa speciale’

Il padre del cabaret italiano è pronto a tornare per l'ultima volta. Michelle: 'Da una parte sono contenta, dall'altra tristissima'.

    Il pioniere del cabaret italiano Zelig è pronto a tornare e a terminare questa lunga serie. Michelle Hunziker e Christian De Sica condurranno insieme questa rinascita creando un programma di varietà a tutti gli effetti: ‘A dicembre ci sgrezzeremo un po’ rispetto al classico cabaret con canti e balli’. E ancora: ‘Dopo un anno di pausa arriva questa grande festa, con tutti i comici che sono passati da qui.. E poi si vedrà‘.

    Zelig sta per tornare e con esso anche il gran finale! Michelle Hunziker e Christian De Sica condurranno quest’ultima puntata del ‘padre’ del cabaret italiano. Negli ultimi anni Zelig ha subito crisi di ascolti e perdita del suo valore iniziale, dato in particolar modo dalle numerose copie e riproposte del programma. Ora, però, è pronto a tornare e a riprendersi il monopolio del palco delle risate.
    A rendere questa ‘festa’ più innovativa che mai ci pensano loro, i due conduttori: Michelle Hunziker e Christian De Sica. I due sono in sintonia da tempo ed oggi hanno un rapporto più solido che mai; questo contribuirà a rendere ‘la festa’ ancora più speciale: ‘Era la mia condizione per accettare la proposta. Ho lavorato un po’ con tutte le attrici, ma come Michelle non c’è stata nessuna. A volte incontri delle grandi interpreti poi scopri che sono delle teste vuote’. Questa la dichiarazione di Christian De Sica durante un’intervista de ‘Il Corriere’.


    Christian continua dicendo: ‘Mi ha colpito che Michelle, Gino, Michele e Giancarlo Bozzo – i tre storici autori del programma, ndr. – c’è grande rilassatezza. Non sono abituato. In Tv c’è sempre isterismo, sono tutti arrabbiati. Qui invece sembra tutto facile‘.
    Michelle, di suo, ha risposto al Corriere: ‘Da una parte sono contenta, dall’altra tristissima perché è la fine di una serie. Zelig è stato un pioniere del cabaret in Italia, ha portato al successo i migliori comici.

    Ma è stato talmente copiato che il format si è inflazionato. Dopo un anno di pausa arriva questa grande festa, con tutti i comici che sono passati da qui (da Ale e Franz ad Aldo, Giovanni e Giacomo). E poi si vedrà. Comunque chiudiamo un ciclo‘.
    E’ stato, inoltre, chiesto ai due se Checco Zalone avesse presenziato in quest’ultima battuta e Michelle ha risposto: ‘Ci sarà il suo provino, mai andato in onda. Lui no. Magari ci ripensa, ma il cast è comunque fortissimo’.
    Per Christian è l’inizio di una nuova avventura non avendo mai visto un’intera puntata di Zelig né avendo mai condotto il programma. Di televisione, però, ne ha fatta tanta e un ambiente lavorativo come questo gli è stato raro da trovare: ‘In Tv non ho mai trovato un clima così. La prima volta che mi sono trovato davvero bene è stata con Michelle, a Striscia. E ne ho fatta di Tv, da Falqui a Tale e Quale. Non lo dico per piaggeria, ho 70 anni (in realtà 65, ndr.), chemmefrega’.
    L’intervista si è conclusa, infine, parlando dei comici, tanto ammirati da Michelle: ‘Si giocano tutto in tre minuti. Tra l’altro Zelig è una bestia rara perché il pubblico è pagante: se non ridono c’è il gelo’.
    Pochi giorni fa Michelle Hunziker ha pubblicato un video di presentazione del programma sulla sua pagina ufficiale di Facebook in cui i due concorrenti erano seduti tra il pubblico, in seguito chiamati e fatti salire sul palco. La show girl ha scritto: ‘Il 2 dicembre torniamo più carichi che mai! Zelig! Sarà n’a festa di matti! Torneranno tutti i nostri ‘vecchi’ amici! Insomma ci saremmo proprio tutti!’

    684

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI