Zecchino d’Oro, al timone Pino Insegno e Veronica Maya

Zecchino d’Oro, al timone Pino Insegno e Veronica Maya

Per la prima volta Pino Insegno presenta lo Zecchino d'Oro al fianco di Veronica Maya, al timone del programma da cinque anni

da in Personaggi Tv, Rai, Rai 1, Pino-Insegno, veronica-maya
Ultimo aggiornamento:

    insegno pino

    Lo Zecchino d’ Oro avrà quest’anno al timone Pino Insegno e Veronica Maya. Per Veronica Maya si tratta della quinta edizione dello Zecchino d’Oro, quindi una conferma. Per Insegno si tratta, invece, di una prima volta importantissima, come lui stesso racconta in un’intervista a DiPiù Tv, nella quale dice anche di essere felice come se presentasse il Festival di Sanremo. Non è però nuovo ad esperienze di conduzione con i bambini, infatti, alcuni anni fa, aveva condotto con Simona Ventura, su Canale 5, Piccole Canaglie e già in quell’occasione aveva avuto modo di apprezzare il mondo dei più piccoli.

    Il grande amore di Pino Insegno per lo Zecchino, affonda radici lontane, lui afferma, infatti, di averlo seguito fin dalle prime edizioni e di averlo amato molto. Racconta di conoscere tutte le canzoni a memoria e di essersi diverto sempre molto sia con il Mago Zurlì sia con Topo Gigio. Poi si sofferma sul ricordo di Richetto, il personaggio dello scolaro eternamente bocciato. E aggiunge che anche lui quest’anno, dedicherà uno spazio, che sarà anche un omaggio al vecchio Zecchino d’Oro, ad un personaggio simile a Richetto, che si chiamerà Pinuccio.
    Ma il programma quest’anno conterrà anche alcune importanti novità Saranno dodici i cantanti in gara che ogni giorno si esibiranno davanti ad una giuria diversa. Due le squadre in gioco, capitanate da Veronica Maya e da Insegno e ogni squadra avrà il supporto di un cantante d’eccezione. Per la prima puntata in giuria ci saranno personaggi famosi, poi sarà la volta dei nonni e bambini, bambini sotto i sette anni, da mamme in attesa.

    Per la finale, invece, la giuria sarà composta da bambini sopra gli otto anni. Anche qui però regnerà il televoto e quindi sarà il pubblico sovrano a dire l’ultima parola sul vincitore, anche dello Zecchino d’Oro.
    Questa conduzione arriva per Insegno al momento giusto, dopo il successo di Reazione a catena ottenuto l’estate scorsa su RaiUno e di cui la Rai sta già preparando la prossima edizione. La messa in onda è prevista per giugno 2011, mentre nel futuro prossimo di Pino Insegno c’è anche il cinema con l’uscita a giorni del film drammatico di Gianfrancesco Lanzotti, Dalla vita in poi, dove per prima volta si troverà ad interpretare un ruolo da cattivo. Appuntamento con lo Zecchino d’Oro, da martedì 16 a sabato 20 novembre, ore 17.00, RaiUno.

    461

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TvRaiRai 1Pino-Insegnoveronica-maya