XFactor, scelti i 15 concorrenti. Il ritorno dei soliti noti?

XFactor, scelti i 15 concorrenti. Il ritorno dei soliti noti?

XFactor, scelti i 15 concorrenti

    XFactor, scelti i 15 concorrenti. Il ritorno dei soliti noti?

    Inizia la scalata al successo per i 15 concorrenti selezionati dai tre giudici di XFactorSimona Ventura, Mara Maionchi e Morgan - che da lunedì 10 marzo si daranno battaglia per conquistare il contratto discografico in palio per il vincitore. In alto la presentazione dei finalisti, da Libero Video, di seguito qualche curiosità sui partecipanti, non tutti proprio alle prime armi.

    Tre le categorie in gara, in cui sono divisi i 15 finalisti faticosamente scelti dai giudici nel corso dei provini e dei bootcamp, ovvero i “campi di addestramento” cui si sono sottoposti coloro che sono arrivati a “un passo dal sogno”. Ogni gruppo verrà seguito da un vocal coach e da uno stylist, per migliorarne qualità vocali e estetiche. Unico il coreografo per tutti e tre i gruppi, ovvero Marco Miglia, collaboratore di Mtv e tra gli animatori del progetto V-Lab, mentre la direzione musicale è affidata a Lucio Fabbri.

    Nella categoria 16-24, capeggiata da Mara Maionchi e coadiuvata da Nicolò Fragile, vocal coach e Francesca Fusi, stylist, sono entrati:

    Maria Teresa D’Alise, già “letterata” di Piero Chiambretti in Chiambretti c’è;
    Vittoria Haid, già partecipante di un analogo programma in Germania e portata in Italia da Michele Torpedine;
    Luna, omonima della cantante che partecipò a Sanremo nel 2000 arrivando terza nella sezione giovani, napoletana come questa Lucrezia entrata nel cast di XFactor;
    Ilaria Porceddu con tanto di pagina Wiki e link su My Space;
    Tony Maiello, escluso dalla settima edizione di Amici dopo una sfida con un altro aspirante allievo, Roberto: nessuno riuscì a prendere il banco libero. In basso il video tratto da Amici – messo a disposizione dal sito Nemici di Maria - con un giudizio impietoso da parte di Beppe Vessicchio.

    I gruppi vocali sono guidati da Morgan con il supporto di Gaudi, vocal coach, e Susanna Ausoni, stylist già responsabile dell’immagine di Mtv e di artisti come Carmen Consoli e i Negrita.
    I 5 gruppi sono: 4 Sound, Aram Quartet (arrivati secondi al Talento Festival del 2007), Cherries, FM e Sei ottavi (qui un servizio del Tg Regionale della Sicilia loro dedicato e qui il loro provino).

    A Simona Ventura è stato affidato il gruppo degli over 25, formato da Antonio Marino, Adriano De Pasquale, Annalisa Baldi, Emanuele Dabbono, con alle spalle già una lunga gavetta e un singolo, e Dante Pontone, che stando alla sua pagina su MySpace ha già molti amici tra quelli entrati nel cast artistico e professionale di XFactor.
    Accanto a SuperSimo ci saranno Michele Fischietti, nel ruolo di vocal coach, e Domenico Zambelli, stilyst e assistente personale, fuori da XFactor, di Simona Ventura.

    Insomma, qualche nome già “noto”, se non al grande pubblico ma al mondo musicale, c’è. Emergono i Sei Ottavi, Emanuele Dabbono, Vittoria Haid, solo per citarne alcuni. Che la strada per il successo sia costellata da tanta gavetta non è certo dannoso e per molti il palcoscenico di XFactor non sarà il primo. Il punto sta nel capire quanti di questi abbiano già un passato discografico. Intanto Antonio Maiello ce l’ha fatta a conquistare un posto da protagonista in tv, dopo non essere riuscito a sedersi nei banchi di Amici. Vedremo che faranno, ma Simona dovrà prepararsi a rispondere a qualche critica. Per rivedere i provini e le esibizioni dei finalisti e degli esclusi basta collegarsi al sito www.xfactor.rai.it.
    In bocca al lupo a tutti.

    1123