XFactor, Claudia Mori vuole di nuovo tante scuse

XFactor, Claudia Mori vuole di nuovo tante scuse

Continua la bagarre scoppiata ieri sera a XFactor causa foto che ritraggono Claudia Moricom'era negli anni '80 e com'è

    Claudia Mori e le foto incriminate a XFactor 3

    Continua la bagarre scoppiata ieri sera a XFactor causa foto affiancate che ritraggono Claudia Mori com’era negli anni ’80 e com’è. “Non mi faccio offendere da chi ha fatto una cosa assolutamente maleducata, priva di rispetto e di buon gusto – ha detto la Mori -. Mi devono chiedere scusa pubblicamente, così come pubblicamente mi hanno offesa“. Intanto non sa ancora se lasciare il programma, come minacciato in diretta.

    Intervistata dall’Alfonso Signorini Show, Claudia Mori ha rinacrato la dose nei confronti di quanti, ieri sera, hanno ideato il ‘viaggio nel tempo’ che ha messo a confronto la Claudia degli anni ’80 e la Mori del 2009 (qui il video).
    Fare televisione non autorizza nessuno a superare certi limiti, e la trovata di ieri sera è stata una mancanza di educazione e di eleganza e una cosa poco intelligente che mi ha veramente dato fastidio” ha detto Claudia, ancora offesa, anzi “incazzata” per riprendere le sue stesse parole, dopo il come eravamo cui è stata sottoposta insieme a Mara Maionchi.
    Ho accettato di tornare in tv dopo 20 anni – ha continuato la signora Celentano – so quello che sono, ma mi piaccio come sessantenne. Mettere a confronto una mia foto di quando avevo trent’anni con un momento della trasmissione dove sembravo mia nonna è stato un atto volgare, trash, che non aveva neanche una finalità ironica, è stata solo maleducazione televisiva, e io non ci sto“.
    Intanto la puntualizzazione è servita anche a chiarire un punto alquanto dubbio di ieri: l’immagine che l’ha offesa non è stata quella tratta dal video di Non Succederà Più (del 1983, che potete rivedere in un nostro precedente articolo), ma quella scelta dalla seconda puntata di XFactor. Perdonateci, ma noi avevamo invece capito che non gli era piaciuta neanche l’mmagine anni ’80.

    Ma procediamo. La vera questione ora riguarda le sue minacciate dimissioni dal ruolo di giudice, manifestate in puntata ieri sera: “Vado via a fine trasmissione” aveva detto a gara ancora aperta, come potete leggere anche nella nostra blogcronaca.

    Ma ai microfoni di Signorini la signora Mori si dichiara ancora indecisa: “Non lo so se andrò via, ci voglio riflettere bene e poi spero di prendere la decisione giusta. Certamente mi devono chiedere scusa pubblicamente, così come pubblicamente mi hanno offesa“.
    Eppure, dopo un momento di inziale sbandamento (durato fin troppo, a nostro avviso) Francesco Facchinetti ha trascorso la fine della puntata a chiederle scusa a nome di tutti. Cosa dovranno fare produzione e autori per placare l’ira funesta (a questo punto immaginiamo sapientemente caricata per oscurare la ‘primadonna’ Morgan, come lei stessa definisce il collega) della signora? Confezionare un video che ne evidenzi la bellezza over 60? Realizzare filmati con le foto peggiori degli autori stessi? Non capiamo. “Io non sono una diva, ma sono una persona seria e ironica“, ha concluso Claudia: ma a questo punto ci sembra solo che stia facendo il gioco dei reality retrivi che condanna. La tv è una macchina pericolosissima, può travolgerti se governata male.

    597

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI