X-Men, la serie tv di Fox: il pilot di Matt Nix collegato con la saga

Tra i vari spinoff e i nuovi film, è in cantiere la prima puntata dedicata ai supereroi della Marvel

da , il

    X-Men, la serie tv di Fox: il pilot di Matt Nix collegato con la saga

    La serie tv sugli X-Men di Fox, firmata Matt Nix, è in cantiere: il pilot sarà direttamente collegato con la saga cinematografica Marvel, come ha confermato lo stesso autore. Da tempo si vocifera sull’esistenza di un progetto interamente e direttamente dedicato ai supereroi del Professor Xavier e adesso è il suo stesso creatore a prendere la parola e a dare alcuni indizi sulla prima puntata dello show, già messo in cantiere dalla produzione. Le prime versioni della sceneggiatura avrebbero già incontrato il favore entusiasta degli investitori, che sarebbero pronti ad ufficializzare lo script nel giro di poche settimane.

    Secondo quanto reso noto da Deadline, la serie tv Fox sugli X-Men e il suo pilot sarebbero già ampiamente avviati dal punto di vista produttivo e sicuramente collegati con il resto dei film della saga, della quale ritroveremo personaggi e intrecci narrativi. Confermato Matt Nix, mancano all’appello la sceneggiatura definitiva e il cast, già oggetto di ideazione preliminare. Anche la trama ha già fatto capolino tra le indiscrezioni: una famiglia scopre che i propri figli sono mutanti ed è costretta a nascondersi dall’intervento di un governo ostile. I protagonisti troveranno rifugio presso un gruppo di mutanti in fuga, che preparano un piano di lotta per assicurarsi la sopravvivenza. Tra le novità della serie e i personaggi inediti faranno quasi certamente il loro ingresso delle vecchie conoscenze, magari già dalla prima puntata

    Matt Nix ha infatti confermato che la futura serie tv sugli X-Men sarà collegata direttamente con la saga cinematografica. Il creatore si prenderà delle libertà artistiche e tenterà di non cadere nella ripetizione utilizzando linee narrative già esplorate, ma assicura ai fan dell’universo Marvel che non rimarranno disorientati dalla collocazione dei nuovi eventi. La mitologia degli X-Men sarà coerente con continuity dei film, ampliandone i confini con un punto di vista parallelo quanto consequenziale.

    L’ultimo progetto televisivo della Fox va ad arricchire un anno già carichissimo di novità per l’universo Marvel. Rimanendo nell’ambito delle serie tv, quella sugli X-Men si affianca allo spinoff Legion di FX, nonché ai prossimi capitoli cinematografici della saga: Logan, dedicato a Wolverine, Deadpool 2 e X-Men: The New Mutants. Diverse testate americane specializzate, come Production Weekly e My Entertainment World, fanno riferimento a un secondo titolo, già da tempo chiacchierato, X-Men: Supernova. Dei due possibili nuovi capitoli non si hanno molte informazioni, ma, già il titolo, quest’ultimo potrebbe far pensare allo sviluppo di un capitolo ‘cosmico’ basato sulla Jean Grey interpretata da Sophie Turner. Una delle poche certezze è che in primavera inizieranno a Montreal le riprese per uno dei prossimi capitoli di X-Men. Per il resto aspettiamo e speriamo di goderci presto anche la serie tv collaterale della Fox.