X Factor, Mario Biondi contro i giudici del talent. Morgan: Non lo conosco

Mario Biondi polemizza con i giudici del talent show X Factor

da , il

    Mario Biondi contro xfactor

    Mario Biondi è l’ennesimo cantante a schierarsi contro i talent show, non per niente il crooner siciliano è in uscita con Due, il doppio album che punta a lanciare anche i talenti emergenti del soul. A finire nel mirino di Biondi è stato X Factor, che proprio stasera debutterà con la gara live su Sky Uno. In particolare, nel corso di un’intervista a La Repubblica, il cantante italiano dalla voce black ha aspramente criticato due giudici del talent, Simona Ventura e Morgan, da lui ritenuti inadeguati al ruolo.

    Qualcuno mi spieghi a quale titolo Simona Ventura viene chiamata a giudicare un’intonazione quando dovrebbe giudicare al massimo solo il mezzo televisivo – ha dichiarato Mario Biondi a Repubblica –. Per non dire di Morgan che invita i concorrenti a concentrarsi sulle vendite, e detto da uno che non vende nemmeno una copia…

    Il cantante siciliano si chiede poi se cerchiamo interpreti o artisti veri? Perché se devo seguire X Factor per giudicare un’intonazione carina – ha spiegato – allora è meglio ascoltare il mio panettiere, che ha un bel timbro ed è anche simpatico. Con questi programmi ci stiamo mettendo in ridicolo – ha aggiunto Biondi che però l’anno scorso ha duettato con Annalisa ad Amici –, il nostro è un lavoro da professionisti, non da hobby. Comunque i telespettatori si sono stancati e a X Factor ci vanno ormai i matti, quelli che cantano nella piazza come i lupi.

    Accidenti. L’interprete di Be Lonely ci è andato giù pesante con le critiche ed era quantomeno prevedibile e inevitabile una replica dei protagonisti del nuovo talent show di Sky Uno: Non ho nemmeno un suo disco, anzi non lo conosco. Conosco molti crooner ma non lui. Se avessero espresso le sue critiche Battiato, Guccini o De Gregori l’avrei accettato, ma lui è uno da piano bar, non so nemmeno se abbia un codice Siae. Lui rosica perché non fa i talent show, ha ribattuto Morgan.

    Finirà qui la polemica?