X Factor: Elio, Arisa, Morgan e Simona Ventura confermati per la sesta edizione

X Factor: Elio, Arisa, Morgan e Simona Ventura confermati per la sesta edizione

SkyUno pensa già a X Factor 6 e conferma in blocco i quattro giudici

    xfactor 5 giudici finale

    Mentre si scaldano i motori in vista della finalissima di X Factor 5, in onda questa sera, Sky guarda già alla prossima edizione del talent: forte dei risultati ottenuti con questa edizione, la prima per il monopolista satellitare, SkyUno mira a riconfermare in toto la squadra di giudici/capitani, giudicata dall’AD di Magnolia Ilaria Dallatana la migliore delle tante finora ‘composte’ per X Factor. Elio, Arisa, Morgan e Simona Ventura sono, quindi, già scritturati per X Factor 6: certo, da qui al prossimo settembre ce n’è di tempo per ‘cambiare idea’…

    Sky e Magnolia riconfermano in blocco la supersquadra di giudici che ha ridato linfa a X Factor dopo un paio di stagioni ‘buie’ in quel di RaiDue. A impressionare non è stata solo la loro capacità di gestire le proprie squadre, ma soprattutto la bravura nell’individuare talenti davvero eccezionali che hanno reso la quinta stagione di X Factor una delle migliori sotto il profilo musicale/vocale. Era dai tempi di Noemi e Marco Mengoni che non si riassaporava il gusto di fare il tifo per qualche talentuoso concorrente, con tanto di ‘fazioni’ e con l’incertezza per eliminazioni raramente decise dalla pura strategia dei giudici alla ricerca della vittoria. Con un parterre di ugole come quello di X Factor 5 di certo diverse eliminazioni sono parse ‘ingiuste’, ma arrivati a metà gara era difficile non sacrificare qualche elemento più che promettente per la vittoria finale, con la consapevolezza, però, che i reduci non avrebbero sfigurato nel corso della competizione.

    Se è vero che la battaglia dell’Auditel si è combattuta nel ‘recinto’ più tranquillo della paytv, è pur vero che i risultati sono stati più che ‘incoraggianti’: dai dati snocciolati ieri in conferenza stampa è emerso che SkyUno ha guadagnato nel periodo luglio-dicembre 2011 un +80% nel totale giorno rispetto allo stesso periodo del 2010, aumento cresciuto fino al +193% nel prime time.

    Incrementi che si traducono in una media di 37.500 spettatori sul totale giorno e di circa 150.000 telespettatori in prime time, a fronte dei 12.500 e dei 37.500 registrati nel dicembre 2010.

    L’investimento, quindi, ha pagato e SkyUno si prepara anche a fare da apripista per la trasmissione in 3D di eventi di intrattenimento: la finalissima in 3D di stasera, che richiede un impegno tecnologico non indifferente, sarà di certo guardata con interesse anche dai competitor internazionali.

    Insomma, la scommessa di portare X Factor su una canale pay è stata vinta sia da Sky che dai giudici, che si preparano all’ultimo atto con la consapevolezza che comunque andrà è già un successo. Per i talenti in gara – finalisti e non – tutto deve ancora iniziare.

    472

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI