X Factor 9, i Live: le dichiarazioni dei giudici in conferenza stampa

X Factor 9, i Live: le dichiarazioni dei giudici in conferenza stampa

X Factor 9, i Live: le dichiarazioni dei giudici in conferenza stampa

    La fase Live di X Factor 9 debutta su Sky Uno giovedì 22 ottobre 2015. Televisionando ha, quindi, preso parte alla conferenza stampa del programma e ha raccolto le dichiarazioni di giudici, conduttore e concorrenti, alla vigilia della prima puntata del talent show in diretta. L’aria che si respira è quella di un entusiasmo generale, soprattutto per quanto riguarda i giurati e il cast, mentre dal punto di vista degli addetti ai lavori, si può dire che le aspettative di FremantleMedia vadano verso la direzione di un ulteriore salto di qualità.

    Si rinnova, infatti, la sfida di X Factor 9, che consiste nell’avvicinarsi sempre di più alla ‘zona di talento’ del mercato discografico, anche grazie e soprattutto alla ‘vetrina’ dei Live. A parlarne, in conferenza stampa, è Eliana Guerra di FremantleMedia: quest’anno, dice, ‘è un gran bel cast, eterogeneo. Abbiamo fatto i sound-check e siamo rimasti sorpresi‘, anche perché ‘il livello è veramente alto e la sfida è ancora più grande: fare un salto ulteriore, andare veramente in una direzione discografica‘.

    Un cammino di sicuro possibile anche grazie alla continuità della conduzione, per la quale il presentatore Alessandro Cattelan è in carica da ormai cinque edizioni e, proprio per questo, non ha proprio intenzione di mollare l’osso: ‘E’ il mio quinto anno e ci sarà anche un sesto e un settimo. Con Sky, abbiamo intrapreso un percorso che comprende altri programmi. Sono felice. E poi sono stati i primi a credere in me e credo che la riconoscenza va dimostrata‘, annuncia il diretto interessato, fiero, fierissimo dei risultati raggiunti con la Pay-tv.

    Nuova mission discografica, quindi, ma la gara di certo non mancherà. Nonostante la tensione del meccanismo ad eliminazione, il coach della categoria Gruppi Fedez è, però, convinto che i toni generali del programma saranno tutto sommato sereni: ‘E’ un clima di sana competizione. Sono contento! Un’altra edizione come l’anno scorso e non ne sarei uscito vivo! Ho costruito una squadra di ragazzi molto bravi, sto approcciando un nuovo metodo di lavoro, perché non appartengo alle band, e sto imparando molto‘.

    Invece Mika, nelle vesti di coach degli Under 25, avrà in squadra anche il giovanissimo Luca Valenti, ma nonostante qualche insidia, afferma, è pronto a lavorare per il bene di tutti come sempre: ‘Tra i miei ragazzidiceognuno ha la propria identità: sanno già chi sono. Sono contento, perché posso scegliere un repertorio vicino al mio e in questo senso è molto divertente. Dobbiamo lavorare sotto pressione e non è facile. Facciamo tutto in soli tre giorni e per me diventa tutto molto interessante‘, queste le parole della star libanese.

    D’altronde, la doppia sfida che attende Skin, la quale, per la prima volta ad X Factor come guida delle Under Donna, oltre alle difficoltà della gara, deve fare anche i conti con la lingua italiana da snocciolare in diretta. ‘L’Italiano va un po’ meglio‘, assicura, anche perché ‘in queste settimane ho studiato tantissimo. La mia fidanzata mi chiede qualcosa, io le rispondo ‘boh’ e lei mi dice: ‘la tua voce è bellissima‘.

    Confusa per l’italiano difficile da memorizzare, la giurata ha invece le idee chiare per quanto riguarda la gara: ‘Non mi interessa l’artista troppo perfetto – afferma -. Everything is beautiful è noioso. Lavoro in questo ambiente da 25 anni e voglio un artista a cui posso trasferire un po’ della mia esperienza‘, fa sapere.

    Quindi, la parola va al saggio della giuria Elio, tornato a X Factor 9 per supportare gli Over. ‘Spero che si tratterà di una competizione molto dura, ma sana, e che, quando si spegneranno le telecamere, andremo tutti dietro le quinte e ci ubriacheremo, come il terzo tempo del rugby‘, anche perché quest’anno ‘ho scelto in base a una logica, perché tutti sanno che se uno è bello vince anche se canta male (ride ndr) e, infatti, io sono sulla breccia da 30 anni. Ho fatto in modo che tra i miei cantanti non ci fossero copie‘, afferma.

    Del resto, tra i concorrenti della nona edizione ci sono anche Davide: lui è finalista, ma la sua fidanzata non è riuscita ad arrivare alla fase conclusiva del programma; Margherita, che ha iniziato a studiare musica su Internet; e la prima band nella storia di X Factor, gli Urban Stranger. ‘Il sodaliziospiega il gruppo musicaleè nato per caso, tramite amici comuni. E’ bastato davvero poco trovare la sintonia. Non cantiamo in napoletano, ma rispettiamo molto il posto da cui veniamo‘, tengono a sottolineare.

    Vera novità di X Factor 9, invece, è la presenza di un nutrito numero di ospiti. Nel corso dei Live, infatti, arriveranno fior fior di artisti internazionali. Ai già annunciati Duran Duran, si aggiungono le ospitate tv di Justin Bieber, dei 5 Second of Summer, di Jess Glynne e Giorgio Moroder. Per la musica italiana, invece, arriveranno presto sul palco anche Marco Mengoni e Franco Battiato.

    In conclusione, per il cast ‘messo su’ quest’anno a X Factor 9, i live si preannunciano davvero scoppiettanti, anche perché non mancherà l’irruenza e la simpatia di Mara Maionchi che, ad Xtra Factor, non sarà da sola, ma verrà accompagnata dal ritorno di Alessio Viola, dagli Iron Mais e da Tess Masazza. Quindi, a X Factor Daily, confermatissima la conduzione-polemica di Aurora Ramazzotti e, per il resto, è tutto sempre più mega-iper-social, tra televoto multi-piattaforma e il ritorno di Luca Tommassini, nella rinnovata veste di direttore artistico, dopo l’esperienza da viaggiatore su Rai2.

    1095

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Programmi TVSkySky UnoTalent ShowX Factor 10Fremantle
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI