X Factor 7: Simona Ventura vuole un cantante con personalità

X Factor 7: Simona Ventura vuole un cantante con personalità

Simona Ventura giudice di X Factor rivela alcune anticipazioni della settima edizione del Talent targato Sky

da in Simona Ventura, Sky, Sky Uno, Talent Show
Ultimo aggiornamento:

    Schermata 2013 07 23 a 12.54.36

    Simona Ventura, l’anima di X Factor, dopo il conduttore del talent di Sky Uno, Alessandro Cattelan, si confessa e parla della prossima edizione in un’intervista rilasciata durante le audizioni della settima edizione del talent.

    Si presenta così: davanti a uno specchio con l’aria di una vera diva di Hollywood pronta a girare la scena del film che le farà vincere l’ennesimo Oscar come migliore attrice. Simona Ventura è così… una donna in carriera che non lascia niente al caso, nemmeno quando si tratta di una breve intervista rilasciata durante le registrazioni delle audizioni della settima edizione del talent targato Sky. Anno scorso riuscì arrivare sul podio con il cantate Davide Merlini, che si classificò terzo. Oggi felice del successo che sta avendo il suo pupillo anche al di fuori della trasmissione, Il giudice che sceglie con la pancia, racconta così questo momento di attesa:

    “Cominciamo con grande entusiasmo. A me quello che interessa è trovare delle voci, dei talenti che non ci sono nel panorama musicale italiano quindi che possano vendere dischi ma che possano anche essere originali. E’ con questo spirito che mi presento anche quest’anno. Io credo sia un do ut des. Sicuramente la mia esperienza televisiva credo sia preziosa per X Factor. Sono l’unica persona che viene dal mondo della televisione, che conosce i ritmi del programma e che quindi possa essere accattivante, possa dare comunque una trasmissione sempre con personalità. Ovviamente questo serve tanto. A me negli anni è servito fare X Factor perché riesco ad essere sempre più sensibile sui gusti delle gente, su quello che la gente vuole”.

    A Paola Folli il vocal coach, con il quale la Ventura collabora ormai da due edizioni, è affidata la parte tecnica e a lei starà giudicare l’intonazione mentre la conduttrice rivela di valutare la personalità e l’originalità degli aspiranti cantanti.

    E’ fondamentale, secondo l’unico giudice femminile della settima edizione, considerare la personalità e l’originalità più che la tecnica. L’empatia verso il pubblico o ce l’hai o non ce l’hai oppure ti chiami Simona Ventura. L’obiettivo è cercare persone che diano emozioni, di tutti i tipi anche negative, insomma ci vuole personalità.

    Alla domanda su cosa spinge la spinge a fare X Factor, la Ventura risponde:


    “Per me la motivazione più grande è offrire un’opportunità ai talenti che la cercano soprattutto ai talenti ai giovani perché secondo me i ragazzi hanno voglia di opportunità hanno fame di avere un’occasione. Quando vedo questi ragazzi, se vogliamo così confusi sui punti di riferimento, come sono i ragazzi di oggi, si avventano con grande voglia, passione e sacrificio su un’opportunità questo mi fa felice. Ed è per questo che faccio X Factor”.

    La regina degli ascolti, pronta a guidare qualsiasi categoria le toccherà, dice la sua sul nuovo arrivato:

    “Il più forte acquisto che potevamo avere perché Mika non è solo un’artista internazionale, una persona speciale, è una persona che ha venduto 28 milioni di dischi nel mondo. Ci può dare quel passaporto che noi cercavamo, cioè il passaporto internazionale. E’ chiaro che in fase di gara ognuno di noi vuole vincere però effettivamente Mika è un’opportunità non è una persona da osteggiare”.

    592

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Simona VenturaSkySky UnoTalent Show