X Factor 7, prima puntata live: eliminato Lorenzo Iuracà. Morgan lascia lo studio

La prima puntata dei Live Show di X Factor 2013 si è conclusa con l'eliminazione di Lorenzo Iuracà

da , il

    X Factor 7: il gioco si fa duro. Con la quinta puntata del talent di Sky Uno è ufficialmente partito il viaggio che durerà per otto settimane e che ci condurrà alla proclamazione del nuovo vincitore della settima edizione. Superate le audizioni e gli Home visit, i magnifici 12, scelti tra 60 mila aspiranti concorrenti, si sfideranno a colpi di cover nell’Arena di X Factor.

    Sono Chiara Galiazzo e Fransca Michielin, le vincitrici del talent, a inaugurare l’Arena di X Factor,con un medley di successi tra cui The Final Countdown, Il futuro che sarà, Purple Rain e Sola.

    Alessandro Cattelan posizionato al centro dell’arena viene illuminato da luci che sembrano provenire dalla navicella di Star Treck e presenta i quattro giudici: la Ventura si è vestita di nero modello ‘sposa cadavere’ e Morgan si è fatto biondo, avete letto bene. Biondo ossigenato per la precisione. Il pirata, stasera, ricorda un po’ il pr della discoteca Chiticata di Orbetello, un po’ Simon Le Bon. La puntata potrebbe finire anche ora. Sotto una foto ricordo.

    Su twitter dicono: ‘Ammettiamolo, la Ventura stasera ricorda a tratti la Santanchè’, in effetti. X Factor cala subito tutti i suoi assi: entra Elisa che canta ‘Qualcosa che non c’è’ accompagnata il cast di X Factor 2013. Dopo circa 30 minuti non è ancora successo ‘nulla’ ma questo inizio ‘pirotecnico’ ci piace molto. Uno show dal respiro internazionale, ottima la regia.

    La gara inizia: assisteremo a 2 manche da 6 concorrenti. Viene mandato in onda un video con i One Direction che salutano i concorrenti dell’edizione italiana, la Ventura fa finta di nulla. Mika con un italiano quasi perfetto introduce la sua prima cantante: Gaia che canterà ‘Seven Nation Army’ dei White Stripes. Chi l’ha vestita? Finita l’esibizione partono i primi commenti: Elio, gasato dal messaggio degli One Direction, apprezza la performance e anche Morgan. Per la Ventura la ragazza è sexy oltre che brava e Mika concorda ‘quando canti lo fai già come una cantante’. E’ il turno di Morgan con gli Under 25: il primo cantante a rompere il ghiaccio è Andrea, l’unico uomo che ha un’ipad nascosto nella barba. Andrea canterà ‘Clint Eastwood’ dei Gorillaz. Secondo Castoldi, De Andrè ha scritto i testi dei Gorillaz: in studio si ride, a casa meno. In ogni caso, diteci chi è che veste i cantanti e qual è il codice per eliminarlo.

    Andrea è stato molto bravo e i giudici sembrano apprezzarlo, si respira un’aria di ‘volemose bene’ ma quando iniziano a scannarsi? Tocca alla Ventura che ha sempre cercato il talento al di là delle apparenze, dice. Si esibiscono i FreeBoys con ‘Can I hold you’ di Tracy Champman, poi la Ventura non voleva i One Direction? Morgan finalmente parla chiaro: la Ventura deve andare al di là del modello della Boy Band. Per Simona i ragazzi ‘hanno gli occhi della tigre’, tigre chi?

    Fabio Santini è il primo Over a esibirsi, canterà sottocasa di Max Gazzè. Interessante, carismatico e con una buona carica teatrale sono i giudizi che si porta a casa Fabio. Valentina Tioli è la seconda under donna a esibirsi. ‘Where is the love’ dei The Black Eyed Peas è il brano cantanto da Valentina. Alan Scaffardi per la categoria Over canta Creep dei Radiohead: Morgnan gli parla da ‘pari’ e secondo lui doveva ancora lavorarci, anche Mika non è convito. La prima manche è terminata, pubblicità

    Nell’attesa del televoto si esibiscono le Icona Pop con il singolo ‘I love it’. I FreeBoys sono il primo gruppo a finire in ballottaggio. Inizia la seconda manche: Michele, Aba, Street Clerks, Lorenzo, Viò e gli Ape Escape. Michele Bravi, quello bravo di nome e, di fatto canterà ‘Carte da decifrare’ di Ivano Fossati. E’ il turno di Aba che in realtà si chiama Chiara: ‘Che poi potevano lasciare Chiara, l’altra è Chiara Tim’, cinguettano giustamente. Per Morgan la ragazza ha una tecnica pazzesca ed è molto brava anche la Ventura è contenta dell’esibizione. Aba è Alanis Morrissette, uguali.

    E’ il turno degli Street Clerks che canteranno Wake me up di Avicii: secondo Mika sono troppo boyband, mentre Elio e Morgnan difendono i ragazzi che sono più ‘Beatles’, un vero gruppo vocale. Lorenzo Iuracà canta ‘Se sapessi come fai’ di Luigi Tenco: Lorenzo è bravo e tutti concordano. Si esibisce Viò con ‘Let Her Go’ di Passenger. E’ il turno dell’ultimo gruppo in gara: gli Ape Escape cantano ‘Burn it down’. Anche la seconda manche è terminata: il secondo cantante ad andare al ballottaggio è Lorenzo.

    Lorenzo sfiderà i Freeboys. I Freeboys sono minorenni e non si potranno esibire dal vivo. Simona elimina Lorenzo e Morgan elimina i Free Boys: 1 pari. Secondo Mika i Free Boys sono più appetibili discograficamente e vuole dare una possibilità a una boyband italiana ed elimina Lorenzo. Elio elimina Lorenzo. Per Morgan è un verdetto vaneggiante e il pirata lascia lo studio. Mr.Rain e Osso e Roberta Pompa sono i cantanti che hanno una seconda possibilità. La prima puntata è finita.