X Factor 6, seconda puntata di audizioni: pioggia di ‘no’ a Roma, via il clone di Mengoni

X Factor 6, seconda puntata di audizioni: pioggia di ‘no’ a Roma, via il clone di Mengoni

Nelle audizioni di X Factor 6 a Roma e Bari si sprecano i 'no', ma spiccano anche alcuni talenti che riescono a emozionare e commuovere i giudici

    X Factor 6, seconda puntata di audizioni: pioggia di 'no' a Roma, via il clone di Mengoni

    Dopo le audizioni di Rimini e Milano, i quattro giudici di X Factor 6 si sono spostati a Bari e Roma, proseguendo la caccia a talenti nascosti. Ieri sera su Sky Uno è andata in onda la puntata che ha riassunto i provini svolti in queste due città e sulla capitale siè abbattuta una pioggia di rifiuti.

    Sarà che era l’ultima tappa, sarà che i giudici erano stanchi o che avevano già raccolto materiale e sufficienza per il bootcamp, sta di fatto che alle audizioni di Roma è stata un’ecatombe. Simona Ventura, Morgan, Elio e Arisa si sono mostrati particolarmente severi, rispedendo al mittente una buona manciata di candidati.
    Per fortuna alcuni sono riusciti a scampare al massacro, riuscendo a fare un’ottima impressione. E’ questo il caso di Daniele Coletta, che si esibisce sulle note di ’21 guns’ dei Green Day e strappa a Morgan un ammirato ‘Dove sei stato fino ad ora?’. Quattro sì anche per Carmelo Veneziano Broccia, per il quale viene addirittura scomodato un paragone con Mina, e Alfredo Bruno, che propone ‘Mad about you’.
    Tra i bocciati senza pietà ci sono invece la sedicenne Giulia Spanò, che abbandona il palco in lacrime, e il 47enne agente di commercio Gianluigi Guglielmetto: il semplice fatto che si esibisca con ‘I wanto to be free’ invece che ‘I want to break free’ basta a rispedirlo a casa.
    Il caso umano della puntata è invece Avetik, cameriere 42enne di origine rumena: canta ‘Crying at the Discoteque’ e spacca la giuria. Per la Ventura è un ‘soggetto’ alla stregua di un fenomeno da baraccone, ma per gli altri ha personalità: con tre sì, il talento incompreso passa alla fase successiva.

    A Bari la prima che conquista pubblico e giuria è la diciassettenne di origini avoriane Salimata Ariane Diakite, che porta ‘I say a little prayer’ e ottiene quattro sì: per Arisa ha un talento che ‘spacca il fattore C a tutti’, per Elio e Morgan è già una professionista, la Ventura ha i brividi.
    Passa anche Alessandra, 30enne e mamma di un bambino di 11 anni, grazie alla sua performance sulle note di ‘Cornflake girl’.
    Altro giovane che accede ai bootcamp è Francesco Giovanni Ferrara: il 17enne ha grinta ed energia da vendere e i giurati se ne accorgono, per lui quattro sì.
    Avanti anche la 34enne Carmen Serra, che sale sul palco e snocciola tutte le proprie esperienze teatrali, musicali, cinematografiche e chi più ne più ne metta. Morgan la interrompe durante l’esibizione perché ‘è antipatica’ e la Ventura le rifila un sonoro ‘no’, con tanto di suggerimento a farsi un bagno di umiltà; gli altri tre giudici però la promuovono.

    Per la futura categoria gruppi vocali, accedono ai bootcamp le Diamond Sisters e le due gemelle diciottenni Provs Destination.
    Nel gruppo dei bocciati spicca invece Fernando Cozzolino, pallavolista 22enne e clone di Morgan. Canta ‘Camisa negra’ e Morgan lo associa immediatamente all’ex vincitore di X Factor. La Ventura commenta acida: ‘Gli piacerebbe’. L’ex leader dei Bluvvertigo gli consiglia di ‘demengonizzarsi’ ma gli dà comunque fiducia; per gli altri tre è invece un secco ‘no’.
    La vera scoperta di questa tornata di audizioni è senza dubbio Mara Sottocornola, barista di 26 anni. Fa rivivere sul palco la splendida ‘Dancing’ di Elisa e tutti in sala ascoltano ipnotizzati. Commozione, occhi lucidi e complimenti a valanga: ‘Tu hai la vocazione, muovi la musica con la voce’, ‘Sei un personaggio pulito, bello’, ‘Sei apocalittica’.

    E con questo cala il sipario sulla prima fase selettiva del cast di X Factor 6. Appuntamento a giovedì prossimo con il bootcamp!

    684

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI