X Factor 5 ripesca Fiocco di Neve per Xtra Factor

X Factor 5 ripesca Fiocco di Neve per Xtra Factor

X factor 5 scalda i motori in vista del debutto di domani, giovedì 17 novembre, quando SkyUno trasmetterà il primo live della nuova edizione del talent

    X Factor 5, Fiocco di neve e Alessandro Cattelan

    Si è tenuta ieri la conferenza stampa di presentazione della quinta edizione di X Factor, primo talent ad essere trasmesso su una rete satellitare. La sfida è ardua, ma il trasferimento su Sky, che ha abituato il pubblico alla rapida successione di programmi da 30′/50′ minuti al massimo – tipico dei formati seriali -, non ha trasformato la struttura cardine del talent, che anzi annuncia un live più lungo del solito. La partenza è fissata alle 21.00, il termine solo alle 00.40: puntate davvero lunghissime, che precedono il commento a caldo al centro di Xtra Factor, in onda subito dopo la diretta. E visto il grande successo ai casting, Xtra Factor accoglierà Fiocco di Neve, in collegamento da camera sua.

    Poche le novità emerse dalla conferenza stampa di presentazione di X Factor 5 rispetto alle indiscrezioni piovute in questo ultimi mesi. La struttura della gara si mantiene sostanzialmente identica a se stessa, con una sfumatura più ‘british’, più vicina al format originale, leggermente rimaneggiato nelle quattro edizioni in onda su RaiDue. Si punta essenzialmente sui cantanti: meno distrazioni sul palco, senza i balletti coreografati che spesso catalizzavano l’attenzione del pubblico a casa e finivano per ‘ostacolare’ la percezione dell’esibizione, condizionata dalla messa in scena.

    Non mancherà, comunque, l’aspetto scenografico, affidato ancora a Luca Tommassini che resta direttore artistico del talent, ma ‘rinuncia’ a un corpo di ballo ‘ufficiale’.

    Se la puntata live si allunga di circa mezs’ora rispetto alla ‘versione Rai’ (il che preoccupa molti sulla tenuta del ritmo e sulla capacità di conduttore e giudici di gestire i tempi e la gara senza annoiare), è pur vero che la gara si articolerà solo su 8 appuntamenti: ci domandiamo a questo punto se si procederà all’innesto in corsa di nuovi talenti, anche se immaginiamo di sì, per dare più ‘brio’ alla gara.

    La principale novità è data da Xtra Factor, che diventa una sorta di dopo-talent: alla conduzione Max Novaresi e Brenda Lodigiani, mentre ospiti fissi saranno Rocco Tanica e Costantino della Gherardesca, con Fiocco di Neve (‘rivelazione’ del primo speciale casting) in collegamento dalla sua cameretta di casa. Le sue sortite su YouTube non potevano lasciare indifferenti gli autori di X Factor 5.



    Nonostante SkyUno sia tendenzialmente lontano dall’ansia dell’Auditel è pur vero che l’attenzione agli ascolti resta: spostare un talent sul satellite è un’operazione rischiosa, ma il monopolista satellitare è già rincuorato dalle medie registrate con gli speciali casting, che hanno finora garantito una media superiore a quella registrata da X Factor Usa su Fox. In più la puntata del giovedì sarà replicata su Cielo, canale free del DTT, nella prima serata di domenica, in una versione leggermente più breve.

    Certo che tre ore e mezzo di programma, più l’Xtra Factor, non sono facili da digerire. Staremo a vedere domani, giovedì 17 novembre, con il primo appuntamento live di X Factor 5, che seguiremo con la nostra blogcronaca.

    564

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI