X Factor 5, blogcronaca quarto live: fuori le Café Margot. E Morgan ‘scarica’ Valerio: strategia?

X Factor 5, blogcronaca quarto live: fuori le Café Margot. E Morgan ‘scarica’ Valerio: strategia?

La blogcronaca della quarta puntata live di X Factor 5, ospite Daniele Silvestri

    xfactor 5 daniele silvestri

    Saltano i Maroon 5? Niente paura, arriva Daniele Silvestri. E luì, infatti, l’ospite della quarta puntata live di X Factor 5 in onda tra poco su SkyUno e che seguiremo con la nostra blogcronaca. La gara entra nel vivo, visto che ormai tre squadre su quattro hanno perso un elemento e che la sola Simona Ventura, capitano delle Under 24, procede a ranghi completi. SuperSimo è pronta a difendere con le unghie e con i denti le sue grintose cucciole, sebbene sia consapevole delle possibili strategie dei colleghi/rivali. Intanto Francesca Michielin lotta con un abbassamento di voce, anche se la ‘profezia del cartellone’ (di seguito il video) indicherebbe come prossimo eliminato Vincenzo ‘Vins’ Di Bella.

    Cos’è la ‘profezia del cartellone’? Chi segue il daily di X Factor 5 sa che ci stiamo riferendo a uno dei pannelli che troneggia nel Loft e che rappresenta i 12 concorrenti approdati sul palco del talent di SkyUno. Ebbene, la colonna centrale indica ‘in ordine’ i concorrenti fin qui usciti, ovvero Rahma, Le 5 e Davide Papasidero. Il prossimo, stando al cartellone, dovrebbe essere Vincenzo Di Bella… toccherà davvero a lui lasciare X Factor 5 stasera? In basso I Moderni alle prese con la ‘profezia’.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Intanto primi ‘fuori programma’ per il live di X Factor 5: il frontman dei Maroon 5 ha accusato un malore e così la band ha dovuto annullare l’esibizione prevista per questa sera. La redazione si è subito messa all’opera e ha provveduto a invitare Daniele Silvestri, che questa sera sarà ospite di Cattelan & Co.: beh, decisamente ‘ottima’ come sostituzione.

    In attesa della diretta, ridiamo un’occhiata alle assegnazioni per le quattro squadre in gara e alle prove di ascolto della settimana, giusto per avere un assaggio di quanto ascolteremo questa sera.

    UNDER UOMINI – Morgan
    Valerio Cigarette and coffee (Scialpi)
    Vincenzo - Portatemi Dio (Vasco Rossi)

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    UNDER DONNE – Simona Ventura
    Francesca - Higher Ground (Stevie Wonder)
    NicoleHeaven (Emeli Sandé)
    Jessica Folle città (Loredana Bertè)

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    OVER – Arisa
    Antonella - Mad about you (Hooverphonic)
    Claudio - Mi sei scoppiato dentro al cuore (Mina)

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    GRUPPI – Elio
    Café MargotSenza Paura (Ornella Vanoni)
    I Moderni - Back it up (Caro Emerald)

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    A tra poco con la diretta di X Factor 5.

    21.10
    Si parte con la sintesi della scorsa puntata, conclusasi con l’eliminazione di Davide Papasidero.

    21.13
    L’apertura della puntata è tutta di Morgan e di Davide Papasidero, primo degli eliminati ad avere l’onore di tornare sul palco di X Factor: intonano (beh, verbo forse eccessivo per Morgan) Life on Mars di David Bowie. Forse un omaggio a Davide per ‘recuperare’ l’agitata conclusione della puntata, che ha messo ‘in ombra l’addio’ di uno dei veri talenti della gara. E infatti Cattelan conferma l’ipotesi appena fatta. Piccola pausa pubblicitaria.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    21.18
    Parte la sigla, si torna in studio e si annunciano gli ospiti. Cattelan è già in ferie: dice che la finale sarà il 5 maggio! Ossignore, il ragazzo ha bevuto troppo nel backstage!
    Ecco l’elenco della prima manche:
    01 Nicole
    02 Vincenzo
    03 Claudio
    04 Café Margot
    05 Francesca

    Davvero una bella manche.

    21.21
    Si parte subito, inizio velocissimo. L’onore dell’inizio tocca a Nicole Tuzii, con Heaven di Emeli Sandé.Patenza subito al fulmicotone per la giovanissima cantante di Simona Ventura, che segue anche la coreografia di Luca Tommassini. Semplicemente perfetta per voce, grinta, intensità e interpretazione. Elio: Vorrei dire tante cose, ma ne dirò solo due. Vai forte dall’inizio e complimenti per come ti muovi, che non influenza il canto. Per Arisa è completa, convincente ed emozionante; per Morgan vocalmente molto brava e poi aggiunge che c’è ‘molta costruzione in tutto questo’: e come spesso accade non si capisce se Morgan fa un complimento o meno. La Ventura, comunque, decide di non cogliere la provocazione.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    21.28
    Morgan risponde con Vincenzo Di Bella, che canta Portatemi Dio, di Vasco. Vincenzo sembra quasi intimorito dalla canzone, da Vasco, dall’esibizione. Le perplessità erano presenti già in settimana: diversamente da quel che dice Simona, non crediamo fosse perfetto per lui. Del resto i ragazzi di Morgan hanno ‘scelto’ le canzoni in una rosa di tre. Elio è però soddisfatto e nota la sua timidezza; per Arisa è stata migliore l’esibizione della scorsa settimana e lo stesso Vincenzo ammette che nel pezzo della scorsa settimana c’era maggiore intensità. Per Morgan la personalità c’era.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Per perdere un po’ di tempo si parla della ‘profezia del cartellone’, che vi abbiamo presentato in apertura di post. Cattelan consiglia uno scongiuro a Vincenzo: Faccio io? propone Cattelan… ossignore.

    21.38
    Terza esibizione per Claudio Cera, che si misura con Mina: questo ragazzo ci piace sempre di più. Ha scelto di mantenere il testo originale, senza ‘mascolinizzarlo’. L’arrangiamento vira un po’ sul tecno e rischia di appiattire la canzone: non ci piace l’arrangiamento, uccide il pezzo e la melodia che resta solo alla voce di Claudio, senza però niente che la sostenga o la esalti. Peccato. Operazione curiosa quella dell’arrangiamento, dice Morgan, al di là della realizzazione piuttosto banale: operazione commerciale, senza colore che può funzionare molto. In sostanza l’ha distrutta. E ha ragione. Simona è contenta di sentire una canzone in italiano da Claudio, mentre Elio chiede le ragioni della decisione di non cambiare il testo: una scelta che mina, a suo avviso, la credibilità dell’esibizione. Semplice rispetto per una canzone che fa parte della storia della musica italiana. Per noi il problema è l’arrangiamento. Pubblicità.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    21.51
    Tocca al primo dei gruppi di Elio, Café Margot, che si cimentano con una raffinata, ma complessa canzone della Vanoni. Per le Café un po’ di maretta con Simona Ventura, che le considera un po’ troppo ‘arroganti’, già troppo sicure di sé. Elio aveva chiesto la massima attenzione alla comprensibilità del testo: missione riuscita a metà, ma complessivamente l’esibizione non è affatto male, grazie all’armonia nelle parti corali e nel ritornello, più alto.
    Arisa loda la canzone, fa loro i complimenti e chiede la ragione della loro mise (molto casalinga disperata, come volevano le ragazze); Morgan ‘stigmatizza’: Siamo pronti a casa Vianello, la messa in scena è da avanspettacolo e non rende giustizia alla modernità delle Café Margot. Morgan critica anche la canzone: Retrò, è una pippa di Elio, buona per il gay Pride. Beh, la messa in scena è tutta farina del sacco del duo, Elio e Tommassini non c’entrano nulla. Simona Ventura si è divertita… e siamo contenti per lei. Elio difende la canzone e la scelta di alleggerire il testo: la sua intenzione, al limite, non era fare casa Vianello, ma omaggiare il varietà anni ’60 (beh, forse eccessivo…).

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    22.00
    E’ il momento di Francesca Michielin, che in settimana ha sofferto di una brutta influenza. Per lei i Red Hot Chili Peppers in una cover di Stevie Wonder. Si vede che le piace, ma forse emerge meno delle scorse settimane: sempre perfetta vocalmente la sua esibizione, però, ma con poco mordente, forse anche perchè l’arrangiamento non ha variazioni rispetto alle originali. Anche la messa in scena, che l’ha lasciata sul fondo del palco, ha reso meno rock la sua performance. Elio suggerisce due toni più alti per la canzone per fare uscire tutta la sua potenza; Arisa punzecchia Simona (l’acredine tra le due cresce sempre di più), mentre Morgan continua a sostenere che può cantare davvero quel che vuole precisando che le piace di più quando esce dal suo mondo. E contesta l’arrangiamento. Siamo d’accordo con lui, l’esibizione – per quanto perfetta – è apparsa un po’ come un compitino ben svolto.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    22.08
    Con lei si chiude la prima manche e si passa auna clip di alleggerimento su una visita di Simona al Loft.

    22.11
    Entra in scena Daniele Silvestri, che duetta con Elio – stasera in versione Giuseppe Verdi – o meglio Elio gli fa da controcanto stile ‘flamenco’.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    22.18
    Si chiude ora il televoto: un po’ tardino?
    E siamo al verdetto: si salvano… no prima pubbicità.

    22.27
    Superpausa pubblicitaria prima del verdetto.

    Si salvano Francesca, Vincenzo, Nicole e Claudio. Le Café Margot vanno all’Ultimo Scontro: le critiche di Morgan su ‘casa Vianello’ hanno colpito?
    Simona è ancora salva, Elio rischia di trovarsi con due concorrenti al ballottaggio.

    22.31
    Seconda manche:
    06 I Moderni
    07 Jessica
    08 Valerio
    09 Antonella


    22.32
    Partono proprio I Moderni con Back it up dei Caro Emerald. I Moderni continuano davvero a perdersi con l’amplificazione: sentirli in prova a ‘cappella’ è tutta un’altra cosa. Sul palco di perdono, si sfilacciano e non riescono mai a rendere. Davvero un peccato: l’esibizione risulta completamente scollegata. Per Arisa sempre meglio, anche se riprende uno dei quattro per come tiene il microfono, da puro beatboxer ma con una posizione che penalizza la voce. Del resto per loro è la prima volta che si cimentano con i microfoni. Bravi da Simona, anche se poca energia. Di Morgan non si capisce se è contento o meno dell’esibizione. Vediamo come procede la gara, ma il rischio che Elio debba scegliere tra i suoi ultimi due gruppi non è lontano.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    22.39
    Tocca alla panterona di Simona, Jessica, che si cimenta con Loredana Berté (se non si fosse capito vocalmente le assomiglia). Buona la sua prova, decisamente nel pezzo, anche se alla fine le sue esibizioni, secondo noi, finiscono per assomigliarsi. Elio premia come sempre la personalità più che la vocalità imprecisa; per Arisa è strabiliante; per Morgan, che l’adora, l’imperfezione è sinonimo di umanità.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    22.49
    Spazio alla promozione di Vacanze di Natale a Cortina, il nuovo cinepanettone di Christian De Sica, nel quale la Ventura fa un cameo nel ruolo di se stessa. Pubblicità.

    22.56
    Siamo a metà della seconda manche: tocca a Valerio che si cimenta con Cigarettes and Coffee di Scialpi, una canzone che Morgan avrebbe sempre voluto fare nelle varie edizioni di X Factor cui ha partecipato. E questa di Valerio sembra essere davvero la sua migliore esibizione finora: sentita e vissuta fino in fondo. D’accordo con noi Simona Ventura, che però sembra tirargli un po’ i piedi, ‘sperando’ che non vada in ballottaggio questa volta. Svenevole Arisa: Mi hai trafitto il cuore. A Morgan invece non è piaciuta affatto, lui aveva in mente un’altra versione: Non l’hai capita, hai completamente alleggerito il senso di questa canzone, non mi è piaciuta per niente, non hai seguito le indicazioni di Calvetti, non sei riuscito a metterci personalità, forse non ce la puoi fare. Non è mai stato convinto di essere qui. Io ce l’ho messa tutta, dice Morgan che in qualche modo sta chidendo al pubblico di emilinarlo E Morgan, in maniera decisamente antipatica, conclude che avrebbe preferito rimanesse Davide. Sembra di essere ad Amici. E’ lui che non ci crede, non sono io che non credo in lui, risponde Morgan ad Arisa. Morgan scarica Valerio, come un Garrison o una Di Michele. Non capiamo tanta acredine da parte di Morgan, che sembra più che altro ‘offeso’ dal fatto che il ragazzo non ha seguito le sue indicazioni. E Morgan arriva a contestagli anche il fatto che per l’esibizione abbia indossato una meglietta regalatagli proprio da Scialpi, che è andato a trovarlo durante le prove. La trova una forzatura. Un attacco in diretta di questo tipo, di un capitano verso il suo concorrente, non ci sembra mai avvenuto ad X Factor. Di fatto Morgan scarica in toto Valerio: evidentemente si è pentito della sua scelta, ma così non si fa. Il ragazzo già è tendenzialmente fragile psicologicamente… lo vuole proprio morto! Tutta una strategia per salvarlo dal televoto dopo due ballottaggi? Con Morgan tutto è possibile.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    23.11
    Tocca ad Antonella: la sua Mad About You, lasciata nell’arrangiamento originale, è semplicemente perfetta. Magari non si discosta troppo dalla versione degli Hooverphonic, ma in questo caso lo consideriamo un complimento. Per Morgan il pezzo ha una melodia blues e secondo lui non si è avvertita la sfumatura, decisione che può essere originale, se voluta. Arisa cerca di rispondere sul piano tecnico, ma Morgan la stoppa: non intende dire cose negative, ne apprezza timbro e qualità, ne fa una questione di interpretazione. Simona nota di Antonella, inevitabilmente, il carisma e la capacità di bucare lo schermo; Elio nota che le sue prove non si basano sull’originalità, ma sulla voce e sottolinea, en passant, una piccola incertezza. Eh vabbé, Antonella fa paura… E si chiude qui la seconda manche.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    23.17
    Ancora aperto il televoto, si passa ai talenti incompresi: siamo a El Diablo, finora inedito. Un quarantenne evidentemente patito di Piero Pelù che regala uno spettacolo raccapricciante: tra il cabaret e la ‘vergogna’.

    23.22
    Si chiude il televoto e siamo al secondo verdetto: nel frattempo si illustra il meccanismo della prossima puntata. Un’unica manche, tre in ballottaggio: dopo un cavallo di battaglia, il primo eliminato sarà deciso solo dal televoto; per gli altri due brano a cappella ed eliminazione decisa dai soli giudici. Tosta!

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Intanto si salvano Jessica (e Simona passa indenne anche la quarta puntata), Antonella e Valerio. I Moderni al ballottaggio: Elio resterà con un solo gruppo vocale… gli autori faranno anche a lui lo stesso scherzetto fatto a Morgan la settimana scorsa. Per lui una scelta scandalosa e cita Morgan: Perché vi accanite contro di me…

    23.28
    Ultimo scontro: le Café Margot se la giocano con It’s Oh so quiet di Bjork, I Moderni rispondono con In The Air Tonight di Phil Collins. E senza base rendono decisamente meglio.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Siamo quindi all’assaggio a cappella. Pubblicità.

    23.41
    Siamo ai giudici e come la settimana scorsa si parte dal capitano in crisi: Elio non si mette a fare tutte le storie fatte da Morgan la settimana scorsa e va subito al sodo. Non vi terrò sulle spine per un quarto d’ora vaneggiando, perché vi rispetto, ma vi dico il perché della mia scelta: secondo me le Café Margot hanno raggiunto quasi la parfezione e che quindi possano camminare da sole, mentre I Moderni hanno ampi margini di miglioramento. Elimina quindi le Café Margot. Arisa si è fatta conquistare da I Moderni senza base ed elimina le Café Margot.
    Morgan contraddice il ragionamento di Elio: pensa che si possa lavorare ancora sulla ‘messa a fuoco’ delle Caffé Margot, sulla loro ‘identità’, sul loro stile, che invece i Moderni posseggono. Morgan quindi elimina I Moderni. La decisione, quindi, ricade su Simona, che mette subito le mani avanti: Siete tutti bravissimi, ma comprerei un disco de I Moderni. Non c’è niente di personale… aggiunge la Ventura e ‘exusatio non petita….’. Insomma non le ha mai sopportate: fuori le Café Margot, scongiurata la ‘profezia del cartellone’. Ma Elio intanto resta solo con I Moderni. Intanto la Vanoni commenta su Twitter la messa in scena di Senza Paura: Brave, ma come diceva mia madre un filo di trucco e un po’ di tacco erano sufficienti… In qualche modo la Vanoni ‘dà ragione’ a Morgan, ma questo è sempre il rovescio della medaglia di una ‘direzione artistica’ e della costruzione di una esibizione.

    23.48
    Finisce la quarta puntata live di X Factor 5 e parte Xtra Factor: ci attende una quinta puntata davvero di fuoco. Buonanotte!

    4780

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI