X Factor 5, blogcronaca del terzo speciale casting: i bootcamp

X Factor 5, blogcronaca del terzo speciale casting: i bootcamp

Ecco a voi la blogcronaca della terza puntata di X Factor 5 in onda su Sky Uno

    Rieccoci qui con X Factor 5. Tra pochissimo, infatti, inizierà il terzo appuntamento del talent show che quest’anno va in onda su Sky. Nuovo episodio del programma, ancora dedicato ai casting. Inizieremo con un riassunto di quello che è accaduto a Trento, Forlì e Milano, con i candidati scelti in occasione di queste selezioni. Seguiranno poi i bootcamp, dei veri e propri campi di prova, come quelli dell’esercito ma incentrati sul canto e l’esibizione sul palco, che faranno un’ulteriore selezione, una scrematura dei talenti scelti nella prima fase. Da qui uscirà la rosa degli aspiranti concorrenti del talent di SkyUno.

    Chissà chi saranno i candidati che ce la faranno a superare questa nuova fase: chi saranno i candidati che usciranno indenni dai bootcamp? Ad esempio, le sorelle Lallai saranno delle potenziali concorrenti del talent show targato Sky?

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Ci risentiamo tra poco per la blogcronaca della terza puntata di X factor 5, dedicata ancora ai casting. A dopo!

    ore 21.10
    Si inizia con la terza puntata del talent show. Dopo Trento e Forlì, ora è il turno delle selezioni di Milano, prima di poter approdare ai bootcamp, dove solo in 24 sopravviveranno. Morgan comincia subito polemizzando, suggerendo al pubblico che è lui il quinto giudice. Mi ricorda una polemica con Simona Ventura.

    Arriva sul palco Antonio Ancona di 20 anni, capelli lunghi e occhialoni, look davvero singolare. Lui canta “Parlami d’amore” dei Negramaro, con un finale che lascia davvero a bocca aperta… Simona Ventura è entusiasta della sua esibizione. Morgan ha apprezzato la voce, così come Arisa, nonostante l’emozione palpabile. Elio adora il suo look e il fatto che sia un tipo strano. Quattro sì: cominciamo davvero alla grande!!!

    Valentina Montone fa partire una disquisizione sull’ilarità che si prova nel pronunciare certi cognomi, come Pippa, il vero cognome di Arisa, che le risponde per le rime. Lei canta Think di Aretha Franklin. Tosta come canzone. E tosta anche lei, anche se metà della giuria non è d’accordo. Peccato che abbia dimenticato le parole e questo le ha fatto abbassare moltissimo la voce. Arisa sostiene che l’ha abbassata perché in realtà non ha il talento necessario per questa canzone, per lei “tanto fumo e poco arrosto“. Elio sottolinea l’abbassamento di voce. Per Morgan è comunque sì, per la Ventura anche, mentre Arisa ed Elio fermano il suo sogno. Chiara la delusione della cantante, anche perché Arisa l’ha paragonata ad un “cane attore”.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Ed ora un gruppetto di ragazzi. I Controcorrente sono davvero penosi… e la giuria la pensa allo stesso modo. E cosa dire di Denise Ravidà: ma perché si è presentata? Ma ora arriva il pezzo forte, abbiamo Aldo D’Amaro, un 58enne che ha scritto anche delle canzoni. Ha portato anche un cd alla giuria. Lui canta “Don’t let me down” dei Beatles… Ha paura che lo prendano in giro e quando comincia a cantare il pubblico inevitabilmente ride. E come non ridere: anche Elio non si capacita di come pretenda di non essere preso in giro! “Poniamo fine alle sofferenze dei Beatles“, parole sante Simona! Aldo non l’ha presa davvero bene: suvvia, un po’ di autoironia… Si prende pure il sì di Morgan!

    Ora è il momento di Daniel Adomako, che si era già presentato l’anno scorso, dove era stato penalizzato per il suo falsetto. Bellissimo il suo look coloratissimo! Sul palco di X Factor 5 canta “You make me feel“. Canta ancora con il falsetto e non è niente male, anche il suo atteggiamento sul palco piace al pubblico. Elio si ricorda di lui e si ricorda dello scontro con Anna Tatangelo: per lui è un sì, come l’anno scorso. Simona Ventura premia la sua originalità, così come Morgan parla della sua unicità. Quattro super sì!

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Claudio Niniano propone la sua voce ai giudici. Davvero affascinante, come sottolineato da Arisa. Passa anche lui: e noi donne non possiamo che ringraziare. :D

    Rosa D’Alise ci propone una voce davvero classica, che conquista la giuria e il pubblico. Simona Ventura apprezza il suo talento, Elio la sua potenza e il suo controllo. Quattro s’ anche per lei!

    Ed ora arriva un personaggio che passerà alla storia. Rosario di Como e cade giù il palazzetto. Il suo accento siciliano non passa inosservato. Lui ha iniziato a cantare con una canzone di Arisa. Quindi da tre anni, come sottolinea Elio. Ha iniziato con lei per disperazione. Ovviamente la canta e Arisa ne è soddisfatta: una macchietta unica… Sul palco però canta “Parlami d’amore”. Alla faccia della “e” aperta. Non una gran voce. Decisamente più divertente quando faceva la macchietta di Arisa. Il pubblico però fa per lui una standing ovation, talmente è divertente. Dopo il no di Morgan (che parla di lui come di un personaggio, non come di un cantante da X Factor), ecco tre sì: lui è un personaggio, anche se la voce non è proprio al massimo. E passa anche Rosario… Sentiremo ancora parlare di lui!

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Finiscono le selezioni milanesi. Con tanto di MoonWalker di Morgan: lo adoro. Al via i bootcamp, subito dopo la pubblicità…

    ore 21.44
    Si torna in scena, con la selezione finale, sempre a Milano: a questa fase partecipano i selezionati, senza pubblico, con davanti solamente i giudici. Dopo questa scrematura, rimarranno in 24, tra i quali verranno scelti i partecipanti al talent show vero e proprio. La tensione tra i papabili concorrenti è altissima: una giornata decisamente difficile, dove molti cantanti, anche bravissimi, verranno scartati!

    La prima categoria ad esibirsi sono le donne under 25. A gruppi di quattro alla volta canteranno Sere Nere di Tiziano Ferro.

    Comincia il primo gruppo, con Nicole Tuzii, una voce meravigliosa, Paola Marotta, Rosa D’Alise e Silvia Girotto. La giuria si riunisce e tutte e quattro passano il turno.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Adesso è il turno di Jessica Mazzoli (che passa) e Sharon Plebani (non passa enon la prende tanto bene, come è inevitabile a questo punto del programma). Francesca Michielin, una rivelazione del primo turno, continua la sua avventura ad X Factor 5.

    Ora è il momento dei gruppi vocali. Sul palco le sorelle Lallai, che ora cantano insieme e si sentono unite. I gruppi cantano “La mia banda suona il rock“. Free Chords propone una versione decisamente interessante della canzone e con loro cantano Just e i Cafè Margot. Tutti passano il turno.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Sul palco arrivano New Parodia, Straw e Lala, Sista Good (che dimenticano le parole!) e gli Ikaro (anche loro scarsa memoria!). Soltanto i Straw e Lala passano il turno.

    Arrivano le Melodike Armonie, con delle magliette decisamente sparkling. Accesa la discussione nel loro caso, perché la biondina l’altra volta aveva affrontato Simona Ventura di petto. E non lo hanno dimenticato. Ma il loro cammino continua!

    Ora arrivano gli under 25 con gli Over the Dip di Adele. Sul palco Valerio De Rosa, Michele Faes, Vincenzo Cardente, con i suoi capelli che non passano inosservati, e Davide Papasidero, con look decisamente originale. Michele non passa, Vincenzo, Davide e Valerio, nonostante i dubbi della giuria, passano.

    E’ il turno di Steven Patrick Piu, che era stato più convincente l’altra volta. Ma comunque continua con X Factor 5. E sul palco arriva Antonio Ancona, che abbiamo visto poco fa, ma ci propone un’interpretazione davvero singolare. E infatti non va avanti. E dopo la pubblicità avremo gli over 25 con Shimbalaie, di Maria Gadù.

    ore 22.10
    Evviva arriva Giulio Montagna, io l’ho adorato a Trento. Simona Ventura non tanto, visto che era stata l’unica a dire di no. Con lui Tania Furia, Rahama Hapsi, Dario Ricci. Passano tutti.

    Cantano Antonella Lo Coco, Glenn Fransman, che vanno avanti con X Factor. Esibizione per Michele L. Cavada, Marco Negri (ma davvero era passato, non me lo ricordavo!): per Marco niente voce purtroppo… Torna a casa. Per Michele è sì, invece. Ecco che arriva la barista Maria Laura Canu, Claudio Cera. Quest’ultimo continua e lo stesso è per Maria Laura.

    La prima fase del bootcamp è finita. Tutti i superstiti si ritrovano per festeggiare. Da 63 bisogna passare ora a 40. Sarà ancora più difficile per i giudici, che non li sentiranno nuovamente, ma in base alle esibizioni precedenti valuteranno chi rimarrà e chi se ne tornerà a casa.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.

    Download Here.



    Il primo gruppo di cantanti è sul palco. E tutti questi passano: ci sono le sorelle Lallai, Steven, Nicole. Arrivano gli altri gruppi che conosceranno ora il destino che la giuria ha pensato per loro. Giulio Montagna è invece fuori, mentre il grandissimo Daniel passa. Ora sono finalmente in 40. Ma ecco una notiziona di quelle che fanno tremare le gambe. Verranno consegnati dei lettori Mp3, con le basi di 50 canzoni. Ognuno ne deve scegliere una da imparare in una notte. La mattina seguente ci saranno le esibizioni che decreteranno la loro permanenza.

    Si parte con la nuova selezione: strepitoso il look di Morgan. La prima è Jessica di Trento, che si era scontrata con Simona Ventura. Poi è la volta degli altri aspiranti artisti, qualcuno si è giocato X-Factor a causa di una scelta infelice di canzone, qualcuno si fa prendere dall’emozione, come Jeremy che trema tutto. Francesca si è praticamente tatuata il testo su mani e piedi, Antonella va bene, anche se i giudici la ritengono un po’ magrolina. Le Caffè Margot vanno decisamente bene, poi si passa a una veloce carellata sugli altri e ci sofferma di nuovo su Paola Marotta, per Arisa la migliore. Peccato che l’emozione la frega e si mette a piangere, un vero e proprio crollo. Arriva poi Vincenzo Di Bella, con il suo cappellino e la sua arroganza al posto giusto, come sottolinea Morgan.

    Ma si continua, I Malviventi fanno la loro miglior performance. Nadia Burzotta canta bene, per i giudici è molto forte. E arrivano le sorelle Lallai, talmente in sintonia ormai da parlare anche insieme. E quale canzone migliore per loro se non “Gli ostacoli del cuore”? Sembra di stare a C’è posta per te, ma andiamo avanti.

    Ma chi sono i 24 che passano agli Home Visit? Fra gli under 25 uomini abbiamo:

    • Vincenzo Di Bella
    • Davide Papasidero
    • Valerio De Rose
    • Daniel Adomako
    • Jeremy Fiumefreddo
    • Steven Patrick Piu

    Ed ecco gli over 25:

    • Claudio Cera
    • Michele Leonardo Cavada
    • Paolo Bernardini
    • Tania Furia
    • Rhama Hafsi
    • Antonella Lo Coco

    Passiamo ora ai gruppi:

    • Five Sisters
    • Mescla
    • 2080
    • Malviventi
    • Café Margot
    • Free Chords

    Ed ora tocca agli under 25, donne:

    • Nicole Tuzii
    • Jessica Mazzoli
    • Nadia Burzotta
    • Francesca Michielin
    • Paola Marotta
    • Alessia De Vito

    Ora i giudici devono prendere una decisione definitiva. Dei 24 concorrenti, ne rimarranno 12, che si sfideranno. Le categorie vengono ora assegnate ai quattro membri della giuria. Ad Elio sono stati assegnati i gruppi vocali, ad Arisa vanno gli over 25. Morgan seguirà gli uomini under 25, mentre a Simona Ventura toccheranno le donne under 25.

    Elio e Morgan fanno un po’ di X Factor mercato! Dopo l’assegnazione, c’è tempo per un po’ di discussione sui gruppi assegnati… E la puntata finisce: alla prossima con la fase “Home Visit”. Chi sopravviverà?

    2728

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI