X Factor 4, ospite Taylor Swift. diretta web V puntata. Eliminata Manuela

X Factor 4, ospite Taylor Swift. diretta web V puntata. Eliminata Manuela

Al via blogcronaca della quinta puntata di X Factor 4

    Taylor Swift

    La quinta puntata di X Factor 4 sta per iniziare. Il clima è già molto caldo, nei giorni scorsi Nevruz ha dato qualche segno di insofferenza pesante e chissà se poco riuscirà a sfogare la sua rabbia sul palco cantando o se assisteremo a qualche colpo di scena. Intanto non si placano neanche le polemiche sulla frase infelice che Ruggeri ha detto alla cantante dei Carpe Diem, da lui selezionati per la new entry della serata. Ruggeri, ricordiamo, durante i provini ha detto alla ragazza di dimagrire almeno sei chili, non c’è che dire, un vero signore e soprattutto, che c’entra la linea con il canto, magari a breve ce lo spiegherà. Per fortuna c’è la gara che ci sembra più interessante delle esternazioni dei giudici, quindi largo alla musica e all’ospite, Taylor Swift.

    Manca una manciata di minuti alla diretta ma abbiamo ancora nelle orecchie e negli occhi l’ennesima pantomima consumatasi nel day time odierno. Un nuovo ruolo per Cristiano Malgioglio è stato creato in corso d’opera, adesso è stato promosso indovino, guru premonitore e quindi lui ha già esternato proclamando che la new entry saranno i Carpe Diem e che stasera uscirà Manuela. La cosa peggiore è che molto probabilmente avrà ragione, gioca facile Malgioglio, ma ne riparleremo
    ore 21.10
    Solita musica ed ecco che la quinta puntata di X Factor 4 entra nel vivo. Facchinetti annuncia la puntata e si gode l’affetto del pubblico in studio. Oggi si parte con l’ospite internazionale, Taylor Swift.

    Bella come una Barbie, giovane, fresca, patinata. Un inizio che sarà sicuramente apprezzato dai ragazzi dietro le quinte, un modo come un altro per sciogliere le tensioni. Come da rito si concede qualche scambio di battute con Facchinetti e dice di amare l’Italia e tutti i suoi fan e va via augurando il meglio per tutti i concorrenti.
    21.20
    Ora rullo di tamburi e Facchinetti rientra nel suo ruolo. Entrano i giudici con i ragazzi. La prima è Anna Tatangelo con Dorina, poi fa il suo ingresso Mara Maionchi con Ruggero, Stefano e Davide. Ora entra Ruggeri con i Kymera e infine Elio vestito da Giuseppe Verdi con Nevruz, Manuela, Nathalie e Cassandra.

    Scende in campo per prima Cassandra ed Elio non perde occasione per sottolineare che la sua protetta è una cantante molto brava e non una simpatica. Nella clip si vede come i giudici l’abbiano trattata da simpatica non considerando l’aspetto canoro, ma eccola e vediamo come ci saprà stupire.

    In realtà non convince poi tanto, scenografia che non l’aiuta. L’impressione è che stia urlando molto e cantando poco. Lo studio fischia, ma la parola ora è per i giudici. Mara la trova di forza e temperamento e la trova brava. Lady Tata la trova brava, ma la trova distante e sofisticata, anche lei la trova troppo urlante. Ruggeri punta su scenografia e intonazione, ma l’esibizione è datata, il pubblico si lancia in un grande urlo. Elio non accetta le critiche e commenta che allora non si dovrebbe mai più cantare l’opera. Cassandra interviene per dire che non si sente l’unica ad urlare e ne esce alla grande dicendo che rifletterà sull’accaduto, Codice di voto, 01.
    Parola ai giudici, parte la clip con i commenti sui cantanti e sulle scelte contestate dai ragazzi, voce fuori campo si chiede quanto sia giusto assecondare i cantanti. Mara sdrammatizza, è convinta che si debbano correre i rischi e far uscire dal buco il topo. Scoprire cosa siano in grado di fare i ragazzi.

    Ruggeri non crede che sia il caso di assecondarli, lui non si è mai piegato al cambio di brano. Mara ammette di non essere sempre decisa perché non li conosce e aspetta di conoscerli meglio per poterli poi indirizzare e strapazzare. Elio condivide tutto ciò che ha detto Mara e crede sia giusto e poi parte con la sua verve. Non si può parlare solo di vittoria, ma anche di capacità di scoprire un talento, bravo Elio.
    21.40
    Entra Ruggero che ha la consapevolezza di non aver fatto la scorsa settimana una buona performance. Ma oggi è intenzionato a mettercela tutta, codice di voto per Ruggero, 02. La versione di Crazy little thing called love proposta da Ruggero piace, Lady Tata è contenta dell’esibizione e prende in giro Mara dicendole che ha avuto paura la scorsa settimana, Ruggeri però non può fare a meno di apprezzarlo. Elio da cantante apprezza molto che lui corra come un pazzo e anche che sappia cantare bene le note basse, ma sente nelle prove un’immaturità ma gli fa i complimenti. Mara lo trova molto bravo e sorridendo lo congeda.

    21.45
    Si torna in diretta e Facchinetti si rivolge a Luca Tommassini che si prende con il suo collega l’applauso per la scenografie dei ragazzi. Ma è il momento di ricordare che stasera ci sarà l’ingresso di un nuovo cantante e poi via al collegamento con i quattro aspiranti. Parola ad Enrico Ruggeri che introduce i Kymera che cantano Maria di Blondie, codice di voto 03. I Kymera salgono sul palco abbigliati che sembrano scappati dalla guardia reale di Lady Oscar, ma la presenza scenica è fuori discussione. Il falsetto impera, ma divertono, insomma, noi siamo ancora una volta con loro. Elio conferma che come al solito gli danno l’impressione di avere un senso, ma oggi forse sottotono, alla fine bravi. Per Mara i Kymera sono un artista e quando entra il falsetto, l’atmosfera si colora, Lady Tata li trova sempre in crescita. Ruggeri li invita a salire sul palco al suo concerto per cantare con lui, per una volta un bravo anche a Ruggeri.

    Elio introduce adesso Nathalie che canta Cornflake girl. Parte la clip per Nathalie e poi eccola sul palco, codice 04. Brava, bella interpretazione che il pubblico in studio apprezza molto. Mara trova Nathalie molto forte. Anna Tatangelo sente tanta voce e tanta personalità, Ruggeri si associa ma non ama il suo look. Elio le dice di non scoltare nessuno e di proseguire per la sua strada.
    22.00
    E’ il momento di Stefano che canta senza scenografia perchè come sappiamo ha cambiato il brano da Veramente di Venuti a Dillo alla luna di Vasco Rossi. Per mara Stefano é un uomo deciso, ma deciso. Codice di voto, 05. Interpretazione intensa, ma l’intonazione qui langue, peccato. E partono i giudizi, Lady Tata è convinta che la canzone non abbia reso giustizia a Stefano, Ruggeri prova simpatia per il gesto di Stefano per aver cambiato brano e per dirlo parte come al solito per la tangente e si perde nel discorso. Elio lo trova meno convincente del solito. Mara si distacca da Ruggeri e difende con veemenza colorita la scelta di Stefano. A sproposito interviene anche Peroni. Facchinetti chiede a Stefano se crede di aver fatto la scelta giusta e lui con decisione, a modo suo, dice di si.
    22.20
    Finisce così la prima manche e parte il piccolo riepilogo delle canzoni già ascoltate. Il verdetto decide che i Kymera passano il turno con Stefano, Nathalie e Ruggero. Cassandra al ballottaggio. Elio la rassicura. Cassandra è un po’ indispettita, ma molto serena, è comunque contenta, un approccio sano all’accaduto. Elio la trova grande e contesta la critica degli altri giudici. Lady Tata parla di atteggiamento non giusto, e vito il pulpito c’è da crederle. Lady Tata si scalda, ed esce di nuovo, pontifica ancora e insiste sull’atteggiamento presuntuoso, ma forse non si è mai rivista lei.
    22.25
    Si parte con la seconda manche, Manuela codice 01, Dorina, 02, Nevruz, 03, Davide, 04. Si apre il televoto e Elio apre i giochi e introduce Manuela che canta No more I love you’s. Mara trova l’interpretazione molto personale e la trova brava, Lady Tata anche e fa i complimenti anche ad Elio che risponde di stimarla…Ruggeri anche la trova azzeccata. Elio le fa i complimenti.
    Lady Tata introduce Dorina, esibizione molto attesa, si calca la mano sulla violenza sulle donne e la Tatangelo spera che Dorina possa dimostrare di essere anche una brava interprete, Opinabile la scelta di Tommassini di spingere all’esasperazione l’aspetto drammatico, ma non resta che assistere alla sua performance, Dorina canta Donne di Mia Martini. E la ragazza l’emozione la trasmette, anche a dispetto di una voce che è lontana anni luce da quella di Mia Martini, ma non per questo meno interessante.

    Ruggeri trova interessante il percordo tra Dorina e Anna e questo per lui è il punto d’arrivo e promuove la coppia. Ad Elio piace molto, ma tecnicamente meno controllata. Lady Tata, punzacchia Elio su Nevruz, Elio lo difende dalla accuse di stonare mosse al suo cantante. Per Elio stona che non prende la nota. Per mara, tornando a Dorina, trova l’interpretazione di Donne molto azzeccata. Lady Tata gongola e la definisce una grande artista. Mara contesta che per Stefano non hanno speso parole carine sull’emozione, lei si inalbera e non ci sta a dare per buone le interpretazioni degli altri. Lo studio è con Mara. Lady Tata fa anche la spiritosa.
    22.40
    E’ il momento di Nevruz che Facchinetti introduce lanciando un dubbio, forse sta facendo vacillare anche i suoi più fedeli fan. Nella clip Elio lo sostiene, ma gli altri giudici non capiscono. E a volte è in effetti molto difficile, oggi finalmente però si scioglie il dubbio della scorsa settimana in cui ci sembrava che neanche Elio credesse in lui.

    Tutto è tornato al suo posto e Elio si concede anche una battuta alla Mara. Per Lady Tata Nevruz è un personaggio televisivo e non da radio, Ruggeri però ancora lo apprezza e a Mara piace molto. Due fazioni precise, Mara e Elio contro Ruggeri e Lady Tata. Elio sottolinea che gli Effetto Doppler parlano ancora di lui. Entra Nevruz che canta, Charlie fa surf.
    Nevruz scimmiotta i Baustelle, lo aveva detto di non amarli, ma poi parte la sua interpretazione personale, corre tra il pubblico in studio, e il pubblico si esalta e lo segue alla grande. Mara ride lo trova molto divertente e non guarda all’intonazione. Lady Tata ironizza e chiede l’intervento di due esorcisti, ride solo lei. Ruggeri non trova divertente la battuta di Elio sui suoi eliminati, su Nevruz pensa che questa sia la strada più giusta. Elio ama Nevruz perchè non è noioso.
    Mara presenta Davide e lo fa con molto trasporto. Clip per il giovane pupillo di Mara che all’inizio era perplesso all’idea di dover cantare Amore di Plastica di Carmen Consoli, ma eccolo sul palco. Interpretazione molto personale quella scelta da Davide per questa canzone. Alla fine lo studio lo acclama con calore. Parte il giudizio, Lady Tata promuove a pieni voti Davide, Ruggeri si allinea, ma spera che gli affidano altri pezzi più aggressivi. Mara si diverte alle critiche di Ruggeri. Elio si esprime con dovizia di particolari e gli consiglia di stare attento alle note basse perchè i grandi si distinguono dai particolari, parola di Elio.

    Per alleggerire l’attesa parte la clip con i talenti incompresi che forse, a breve, diventeranno più famosi dei ragazzi del loft. Momento decisamente basso, ma divertente. E ovviamente Facchinetti lancia, per fortuna non in trasmissione, per il miglior talento incompreso, un bel concorso con voto. Anna Tatangelo si mostra in tutta la sua mise dall’eleganza tamarra. E ci si prepara alla busta, dopo la clip riassuntiva delle esibizioni dei ragazzi. Collegamento al volo con la sala d’attesa dove si trovano gli aspiranti cantanti di questa sera. Quattro talenti che a breve si esibiranno. Passano intanto il turno, Davide, Nevruz, Dorina. Manuela al ballottaggio con Cassandra. Due cantanti di Elio sono a rischio di eliminazione, lui non la prende bene e afferma che, sul palco adesso, non ci sono le due peggiori della serata.
    Ecco puntuale il Tata Pensiero diretto ad Elio: lui dice quello che pensa, ma non pensa a quello che dice. Poi improvvisamente si sente umile e sostiene che loro quattro non sono niente in confronto al pubblico. Elio gioca la carta dell’incompreso, sostiene di essere stato attaccato durante la settimana ed è per questo che è al ballottaggio con due concorrenti. Per Mara le sue cantanti non emozionano. Ma ora è il loro momento e si esibiscono nuovamente Manuela e Cassandra.
    23.30
    Le due ragazze emozionano, sono diverse, ma brave e forse Elio ha ragione. non erano loro a doversi battere per rimanere in gara. Un filino meglio Manuela, ma ora seguiamo il verdetto. Il primo ad esprimersi è Elio che fa i complimenti alle due ragazze per la loro capacità di affrontare bene la dura prova. Le ringrazia per i passi avanti fatti insieme ed elimina Manuela. Mara si rende conto della difficoltà della scelta ed elimina Cassandra, Elio le chiede spiegazioni, Mara si difende con un secco, preferisco Manuela. Lady Tata elimina Manuela, Ruggeri ha l’ultima parola e sceglie di eliminare Manuela. Manuela è ufficialmente fuori da X Factor 4. il pubblico non apporva e fischia e ci associamo.
    Duro colpo per Manuela che però condivide il discorso di Elio per la scelta di Cassandra, poi si lascia prendere dall’emozione. Finge un distacco che non le appartiene nonostante l’aspetto altero. Peccato, ma il pubblico è con lei e quindi il suo persorso cambia soltanto strada, la ritroveremo presto. Si volta pagina e si riparte dalle new entry. Ecco ancora i codici, 01 per Lavinia, 02 per i Carpe Diem, Dami con lo 03, Alice 04.

    La prima ad esibirsi è Lavinia che scende in campo per la squadra di Elio e canta Sempre. Voce particolare, interpretazione intensa. A Mara piace molto, e Lady Tata si associa, per Ruggeri è particolare, per Elio è sempre un’emozione ascoltarla, coraggiosa la scelta del brano di Gabriella Ferri. Lavinia fa tenerezza, ma non c’è tempo per rimanere con lei, stanno per entrare i Carpe Diem, il gruppo di Ruggeri. La cantante è quella a cui Ruggeri aveva simpaticamente consigliato di perdere sei chili, e ci chiediamo ancora una volta, perché?
    Ma concentriamoci su cose più serie, per esempio quello che dice Elio. Non li trova interessanti, non li trova in linea con la sua idea di x factor. Per Mara sono un po’ stonatelli e l’esibizione non è stata fantastica. Lady Tata è più diplomatica e pensa che forse non sarebbe male inserirli nel programma, Ruggeri spera che possano entrare nella baracca. Si prosegue con l’aspirante cantante di Mara Maionchi, Dami, che si autodefinisce un ragazzo semplice, della porta accanto. Che dire, la faccia da bravo ragazzo c’è, la voce anche, staremo a vedere.
    Lady Tata si complimenta con Dami, Ruggeri gli consiglia di non dire mai di essere un bravo ragazzo. Elio lo prende un po’ in giro per sdrammatizzare. Mara pensa che sia eccezionale e pensa che avrebbe diritto di entrare. E, per ultima, entra Alice per la squadra di Anna Tatangelo. Tra le due c’è già del feeling. Grande grinta sa tirar fuori Alice quando parte la musica, Lady Tata la guarda estasiata, piccole imperfezioni da emozione accompagnano la sua esibizione, ma è fuor di dubbio che sappia creare una bella atmosfera. Piace anche allo studio, Ruggeri insiste sul passato troppo incisivo, ma la trova molto interessante. Mara le riconosce una bella voce potente. Lady Tata vuole sempre mettere una nota di troppo, comunque la trova bravissima, anche perchè è nella sua squadra.
    Partono gli appelli dei giudici, Elio chiede di votare per Lavinia che illuminerebbe di luce nuova la trasmissione. Ruggeri si gioca la carta del gruppo che rappresenta il futuro della musica e pensa che questa sia la strada da percorrere, il futuro. Mara trova Damiano molto dotato è il più forte e dovrebbe continuare la sua strada in X Factor. Lady Tata, visto che ha una sola cantante desidera molto di poterne avere un’altra ma non è molto convincente nel suo appello.
    00.25
    Giro di giudici su chi meriterebbe di entrare, per Ruggeri Dami, per Anna Dami, per Mara Lavinia, per Elio Alice. Il momento è arrivato, da mertedì prossimo sarà in gara ufficialmente, grazie al televoto del pubblico, con uno scarto di 20 voti su Lavinia, Dami. Si chiude la quinta puntata di X Factor 4 con il trionfo di Mara Maionchi e della sua squadra che adesso conta un elemento in più. Alla prossima.

    3432