X Factor 4, la finale: vince Nathalie

X Factor 4, la finale: vince Nathalie

Sta per iniziare la finalissima del talent più seguito di RaiDue, X Factor 4

da in Anna Tatangelo, Mara Maionchi, Primo Piano, Rai 2, Talent Show, X Factor 10, Blogcronaca, Elio e le Storie Tese, enrico-ruggeri, X Factor 4
Ultimo aggiornamento:

    X Factor 4 sta per alzare il sipario sulla finale. Tutto è pronto per lo scontro tra i tre finalisti di questa quarta edizione del talent show di RaiDue. A breve potremo riascoltare gli inediti presentati la scorsa settimana e che sono già diventati familiari tra i fan del programma. Fancesco Facchinetti per l’ultima volta darà il via al televoto e i giochi avranno inizio, non prima dell’ingresso dei quattro giudici che stasera daranno il massimo per convincere il pubblico a votare per i ragazzi e ci aspettiamo anche qualche momento di tensione. Dietro le quinte, Nevruz, Nathalie e Davide, stanno scaldando le corde vocali.

    Ci siamo, mancano pochi minuti all’inizio della finale di X Factor 4. In questa settimana si sono susseguiti pronostici, sono nati fan club, i giudici sono usciti allo scoperto, ma ora tutto questo non conta, siamo in onda e non resta che godersi lo spettacolo. Facchinetti è già sul palco. Inizia con uno sbattere di tacchi la finale di X Factor 4. Ma ecco che entrano i giudici.


    21.05
    La prima a fare il suo ingresso trionfale è Anna Tatangelo seguita da Mara Maionchi, poi ecco Enrico Ruggeri e quindi, per ultimo come si conviene ad un Re, entra Elio, stasera sul serio in versione regale. Sul palco anche Luca Tommassini. Facchinetti spiega la finale che prevede duetti tra gli ospiti e i tre talenti, elenca tutti, da Elisa ai Tiromancino, i Take That, Francesco Renga.

    Entrano i tre finalisti, Nevruz, Davide e Nathalie. Applauso per i ragazzi e poi i collegamenti da Cavezzo per Nevruz con Alessandra Barzaghi. Per Nathalie c’è Antonella Elia in collegamento da Roma. A Salice Salentino per Davide c’è Laura Barriales, tutti pazzi per Davide.


    Facchinetti con i tre ragazzi ripercorre tutta la storia di questa edizione del talent show di RaiDue e parte la clip dei ricordi. Entrano i ragazzi che iniziano il medley dedicato ad Elvis, la gara è già partita. Non c’è dubbio ce la stanno mettendo tutta. Tre personalità diverse, ma tre talenti che si sono fatti strada su 80 mila, quindi la loro emozione e l’incertezza dell’inizio sono giustificate, ma diamogli il tempo di scaldarsi.


    Parte Elio con il suo giudizio, rivolgendosi a Davide lo trova anche grande ballerino, su Nathalie dice che è anche affascinante, su Nevruz non aggiunge nulla. Mara commenta in positivo su tutti. Anna li trova molto bravi tutti, Ruggeri parte per la sua tangente e commenta che hanno fatto davvero molta strada. La Sora Tata fasciata in un tubino molto glamour chiacchiera spedita e si sbilancia su Davide, ma ammette che Nathalie ha molte possibilità.


    Si spezza la tensione con la clip dei talenti incompresi, follie esperessive che hanno comunque movimentato i lunghi provini per i quattro giudici. Elio stupisce sempre e si ripercorre il momento in cui le Sisters hanno rischiato di entrare a far parte di X Factor.


    Ed ecco che Facchinetti presenta i primi ospiti, sotto le mentite spoglie di talenti molto incompresi, fanno il loro ingresso Aldo, Giovanni e Giacomo. Sempre bravi, ma forse un po’ scontati nello sketch della musica giovane. Facchinetti sta al gioco e li porta davanti ai giudici. Elio li trova i rapper più anziani sulla scena, ma con un’unica identità. Prosegue la pantomima con Aldo Giovanni e Giacomo. Mara li boccia, la Sora Tata li trova tre fighi ed Enrico Ruggeri gli suggerisce di darsi al cinema. Per fortuna si torna alla gara, e si va con i duetti.


    Inizia Nevruz con Con me è importante dei Tiro Mancino. Federico Zampaglione trova Nevruz romantico e passionale. codice di Nevruz, 03. Il duetto parte molto bene, la voce di Nevruz è particolare. Ma di certo è più interessante di quando si scatena e perde il controllo delle sue potenzialità. Mara trova il duetto molto interessante. La Sora Tata li trova belli e anche la canzone le ricorda qualcosa. Ruggeri trova ardito il connubio e nota lo sforzo di Nevruz. Elio crede che ardito sia il termine corretto e che racchiuda tutto il percorso di Nevruz e conclude con un bel “Mi sei arrivato” e poi scoppia a ridere.


    Zampaglione interviene su Nevruz e lo elogia poi lo vedrebbe bene nei panni di un killer in un film horror. Parte il video di Nevruz che si lancia sul pubblico dei Magazzini Generali durante il concerto che ha visto i tre finalisti protagonisti sul palco con tutti i musicisti di X Factor 4. Una brutta caduta, ma niente di grave. Elio commenta che il rock è proprio questo, lanciarsi sapendo di farsi del male.


    Collegamento con Cavezzo, un’inquadratura particolare fa tornare subito la linea in studio ed Elio annuncia il duetto tra Nathalie e Skin. Il codice di Nathalie è lo 02. Eleganti, sofisticate le due signore sul palco creano una bella atmosfera. La sicurezza di Skin fa un bel contrasto con le incertezze di Nathalie che giustamente si gode uno dei momenti più belli della serata vivendolo da protagonista.


    Mara è rapita dall’interpretazione, Anna trova il duetto molto bello, Ruggeri trova il duetto perfetto e ben assortito. Elio invidia molto Nathalie e si autocita, dicendole che lei è “una vera” con punte di eccellenza internazionali, parole che aveva usato anche per Marco Mengoni. Skin si congeda trovando questa esperienza molto divertente e pensa che Nathalie sia una campionessa.


    Facchinetti gioca ancora con i tre comici, poi Mara introduce Davide che duetta con Francesco Renga, insieme cantano Angelo. Davide ha il codice 01. Entra Davide. Emozionato, ma sicuro, Davide si lancia in un duetto molto tenero con un Francesco Renga intenso e generoso nel lasciare spazio al giovane talento.


    Pubblico in studio in delirio per Davide. Inizia Anna che apprezza il duetto, Ruggeri pensa che l’incontro sia stato con un gigante. Elio sottolinea che tra il vincitore del Festival di Sanremo e il minorenne non c’è molta differenza. mara sostiene che Davide abbia “tenuto botta” con Renga. Non si sono lanciati in grandi complimenti questa volta i giudici, o non lo hanno apprezzato o pensano che ormai abbia già vinto. Renga in compenso lo incoraggia molto.


    Parte il collegamento con L’Auditorium, cento gionalisti accreditati e tutte le radio che hanno accompagnato X Factor 4. La maestra Gentile fa gli onori di casa. In studio anche i soliti extra esperti, Peroni, Mazzini, Pastore. Per la serie non facciamoci mancare nulla e come se non bastasse c’è anche Cristiano Malgioglio. Aiuto, Malgioglio con Monica Bellucci, il livello è sceso in un lampo, non per la Bellucci è chiaro.

    Si allunga il brodo stasera, si rocorre a tutto, anche a Giacobbo per risolvere l’enigma della cravatta di Ruggeri, no comment. Il livello scende ancora meglio glissare.


    Si torna in studio, panoramica sul pubblico e si riparte con la gara. Prende la parola Elio per presentare la sua Nathalie, ricordando l’emozione suscitata dall’inedito la scorsa puntata. Entra Nathalie che canta In punta dei piedi.


    Interpretazione esemplare, da brividi, bravissima questa piccola grande donna. Ruggeri interviene e trova pina di emozione la sua interpretazione. Poi una clip con il primo provino di Nathalie ad X Factor. Collegamento con Roma, città di Nathalie. Insopportabile il finto entusiasmo di Antonella Elia, meglio gli amici di Nathalie.

    E’ ora il momento dell’inedito di Nevruz, Tra l’amore e il male. Scenografico e attualissimo il finale della performance di Nevruz, tra i rifiuti. Elio parla e dice che lui fa dimanticare qualsiasi indecisione.

    Ed ecco anche per Nevruz il ricordo del primo provino. E poi collegamento con Cavezzo e con la Barzaghi, ma una brava non c’era proprio da inviare nelle esterne?


    Stasera si celebrano anche i giudici, si parte con Elio. Lui si sente un giudice non severo, ma neanche troppo amico dei suoi talenti, un mentore giusto. Il pubblico lo acclama, poi Facchinetti lo riporta alla realtà ed Elio ammette che questa esperienza lo ha coinvolto molto più del dovuto. A breve Davide.


    Ecco Davide che si lancia nel suo inedito, Tempi migliori. Davide conclude la sua esibizione. Ruggeri gli consiglia di stare molto attento a quello che canterà e di scegliere attentamente le persone giuste che lo consiglino al meglio. Anche per Davide, clip con il primo provino.

    Facchinetti ora si rivolge al pubblico, si toglie la giacca e presenta i Take That. Pubblico in delirio per il gruppo, scambio di battute di rito con Facchinetti. Si torna al presente e Facchinetti ricorda il terribile meccanismo del televoto che decreterà l’uscita di scena di uno dei talenti rimasti in gara dalla dodicesima puntata. Parte la clip con il riepilogo della manche.

    Video con Mara che si presta al gioco con Aldo Giovanni e Giacomo, molto meglio della performance dei tre comici ad inizio di puntata. Mara si conferma la più spiritosa e la più affascinante anche perchè ha osato prendere parte al film di Natale di Aldo Giovanni e Giacomo, La Banda dei Babbi Natale. I tre se ne vanno ed entrano i tre finalisti.

    23.14
    I ragazzi vengono raggiunti dai loro giudici, Elio e Mara ed ora sapremo chi supera il turno e chi sarà il terzo classificato. Vanno in finale Nathalie e Davide. Nevruz è terzo. Facchinetti lancia la clip con la storia di Nevruz ad X Factor 4. Si è comunque difeso bene, ma il terzo posto è quello più giusto per lui che poi una volta fuori saprà sicuramente imporsi all’attenzione del pubblico. Nevruz ringrazia tutti, è emozionato eppure regge bene il palco, Elio gli rimprovera che non è rock essere gentili. Elio sostiene che alla fine Nevruz ha fatto una scelta azzeccata, si è fatto conoscere e ora deve lavorare sulla sua musica.


    Le radio erano già preparate al terzo posto di Nevruz, per Balestri, Nevruz è più tarock che rock e lo trova una mascherata. Scanzi non è dello stesso parere, ma pur ammettendo che stasera non ha saputo dare il meglio, ha comunque portato una ventata di buona musica in tv. Le radio stasera assegneranno il premio della critica che comprende però anche tutti gli altri ragazzi di X Factor 4.

    E ancora tanto per titar tardi, ecco che si rivedono tutti gli ospiti che sono passati da X Factor e poi Facchinetti presenta Elisa. Parte la seconda manche, che prevede ancora un medley, un’esibizione con musica e una senza. Il primo ad iniziare è Davide, con i migliori brani interpretati nel corso di X Factor 4. Bravissimo. La Sora Tata è estasiata e spera che il pubblico lo premi. Per Ruggeri ha fatto un grande percorso, Elio lo apprezza ma ora lui tifa per Nathalie. Mara lo trova fantastico perchè è maturato tantissimo. Elisa, che dimenticavamo, si è unita ai giudici, si è molto emozionata.


    Elio ora presenta Nathalie e subito parte un battibecco con Mara e Facchinetti, ironizza poi su Santa Mara che nel corso della prima puntata l’aveva salvata dall’eliminazione. Entra Nathalie. Mara la apprezza molto, Anna crede che lei sia migliorata molto e anche Ruggeri pensa che lei abbia incrementato molto il suo talento. Elio puntualizza che secondo lui vincerà Davide perché “ho preso atto del giro del fumo e del meccanismo, ma credo che lei sia più brava tecnicamente e più bella e ci prova da tantissimo tempo”. Elisa premette che i suoi giudizi sono quelli di una che guarda da fuori, Davide lei lo ha apprezzato moltissimo e anche Nathalie e crede che oggi una voce così alta non ci sia in Italia.


    Ora parte il duetto tra Davide e Nathalie con il maestro Pennino al pianoforte. Bello e intenso il duetto, sono in sintonia e potrebbero cantare tranquillamente sempre insieme. Ora Facchinetti lancia la sfida finale con la prova a cappella. Parte per primo Davide e ci mette l’anima. Come Cenerentola scatta la mezzanotte e Davide deve lasciare lo studio, legge ridicola e senza senso.


    Poi è la volta di Nathalie, anche lei, inutile dirlo, ci mette il cuore. Molto difficile decidere chi dei due meriti la vittoria, certo, lei è donna, è bravissima, ma lui non scherza.


    Momento ludico, e come altro difinirlo, si celebrano le gesta di Lady Tata, sempre troppo in preda ad autocompiacimento. Si emoziona rigurdandosi, Facchinetti la bacia a chiama l’applauso. Poi viene congedata Elisa e torna sul palco Francesco Renga che canta, Un giorno bellissimo.

    Ora è il momento di Mara, le sue giornate migliori e anche quelle storte, in grande forma, Mara non perde il suo modo colorito di appellare i suoi colleghi. Aiuto, riecco Malgioglio che parla anche se nessuno lo sollecita. Poi fa uno spot alle sue performance di giornalista e via andando. La parola per fortuna passa ad Omar Pedrini già protagonista di critiche a Morgan, ma in studio non si sente, ma spera in Nathalie. La radio e i giornalisti si dividono sul pronostico, si torna sul palco di X Factor 4 e poi Facchinetti ripropone Stefano.

    Stefano canta il suo inedito. La sua performance conferma che il percorso di Stefano era ormai esaurito all’interno di X Factor 4. Facchinetti saluta tutti quelli che hanno contribuito al successo del programma. Ed ora si parla du Ruggeri e della sua avventura nel talent show di RaiDue. Quindi tributo a Luca Tommassini. Dopo infiniti ringraziamenti a tutti, rientra Nathalie e per Davide sale sul palco il papà, non si commenta questa farsa. Sono gli ultimi minuti di televoto, poi il verdetto. Ultimi ricordi dell’avventura dei due talenti nel programma.


    Ultimo appello di Facchinetti ai televotanti, ultimo riepilogo, ultimo giro di giudici e poi, i giochi sono fatti. Le radio fanno il loro mestiere e assgnano il premio della critica. La sala stampa premia Nathalie. Ed ecco che arriva la busta, Facchinetti si gioca la sua carta di imbonitore e finalmente tira fuori il foglio dalla busta. Vince X Factor 4, Nathalie. La prima donna a vincere il talent, una bella soddisfazione non c’è che dire, brava Nathalie.


    Studio in delirio, molta emozione, Elio è felicissimo e anche in collegamento da Roma si festeggia. Facchinetti dà appuntamento al prossimo anno. Nathalie piange ed è molto contenta, Elio la sostiene, una bel finale, peccato per la Maionchi che anche quest’anno rimane a secco. Alla prossima edizione.

    3955

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anna TatangeloMara MaionchiPrimo PianoRai 2Talent ShowX Factor 10BlogcronacaElio e le Storie Teseenrico-ruggeriX Factor 4