X Factor 4, 11a puntata live. Stefano eliminato

X Factor 4, 11a puntata live. Stefano eliminato

a breve l'unidicesima puntata di X factor 4, giunto quasi alle battute finali

    X Factor 4 sta per lanciare la sua undicesima puntata. Tutto è pronto per le due manche che di fatto aprono la fase più calda del programma. Un altro talento dovrà lasciare la competizione aprendo, di fatto, le semifinali. Ma a momenti i fedelissimi di X Factor potranno vivere l’emozione del ritorno in studio di Morgan, ma anche di Simona Ventura e Claudia Mori. I tre sembrano davvero impazienti di poter dire la loro, non si capisce bene se sui ragazzi o sui giudici, ma mancano pochi minuti e lo scopriremo. Intanto, un veloce riepilogo dei brani in gara. Gara, anche questa sera, divisa in due manche. Per la seconda, che vede Morgan accompagnare i ragazzi al piano, gli under 24 di Mara Maionchi stanno per salire sul palco per cantare, Stefano, Non arrossire di Giorgio Gaber, Davide, Sally di Vasco Rossi.

    Per gli over 25 di Elio, Nevruz canta Home dei Depeche Mode, Nathalie Blue di Joni Mitchell. Infine, per la squadra di Ruggeri, i Kymera con Lontano dagli occhi di Sergio Endrigo. Questi invece, i brani della prima manche, per Stefano, A mano a mano di Riccardo Cocciante, per Davide Pride (in the name of love) degli U2. Per Nevruz, Pigro di Ivan Grazioani, per Nathalie, Under the bridge dei RHCP e per i Kymera, She di Elvis Costello. E da non perdere l’esibizione dell’ospite internazionale, Rihanna.
    21.03
    Stanno entrando i giudici, la puntata inizia. Anna Tatangelo, Mara Maionchi, Enrico Ruggeri, Elio. Facchinetti lancia la puntata che sarà esplosiva. Chi passerà stasera andrà in semifinale. Due le manche, con la seconda arrangiata da Morgan. Mara stasera è in veste di domatrice per i sette giudici. Ma nessuna paura, i giudici rimangono loro.

    Ma ecco che fa il suo ingresso trionfale, cantando, Morgan. E canta la Sera, mai arrivata al Festival di Sanremo. La voce non è il suo forte stasera, ma poco importa con lui tutto lo studio è avvolto da magia. Il pubblico in studio si esalta e Morgan si gode il suo momento. Abbraccio tra Facchinetti e Morgan. Elio interviene e giudica il pezzo, molto coraggioso. Ed ora entra lei, Simona Ventura, fasciata in un abitino molto glamour si esibisce come peggio non potrebbe, ma è lei, è tornata in un certo senso a casa e quindi, stasera, solo stasera, le è concesso.

    Super Simo non si smentisce e si prende tutta la scena, poi bacia Mara, Elio, Anna e Ruggeri. Anche Simona per Elio è molto coraggiosa. Infine, ecco l’ingresso di Claudia Mori. Braccio al collo, via le scarpe, abito in stile Gina Lollobrigida. Lei si dice felice di esserci e spera di divertirsi, prende posto. Insieme sono davvero tanti e fanno una certa impressione.
    Facchinetti presenta la gara e Mara presenta il primo concorrente in gara, Davide, codice 01.
    21.20
    Davide canta, Pride (in the name of love) degli U2. Davide nelle prove era molto preoccupato, ma ora il risultato sembra niente male. Lady Tata lo ha trovato un po’ stanco, ma le piace. Ruggeri comprende gli sforzi dei ragazzi, ma anche da stanco lo ha trovato credibile. Elio anche riconosce la stanchezza di Davide, ma gli augura di arrivare fino in fondo. Mara ammette che i mali di stagione gli hanno fatto un danno. Mara rimette subito a posto i tre ospiti e non vuole risate di sottofondo.

    La parola a Simona, a lei piace molto Davide, lo trova giustissimo e dice, “è un cantante pop giusto è finito“. Ma gli consiglia di tenere ben presente che X Factor è solo un punto di partenza. Si torna in studio con gli integerrimi giudici, Simona Ventura, Morgan e Claudia Mori e poi con i giudici regolamentari. Si ripercorre adesso l’esperienza della scorsa settimana di Nevruz che proprio non voleva cantare la sigla tv.
    Ci si interroga su cosa possa essere andato storto, perchè Nevruz è andato al ballottaggio? Lady Tata fa una sua teoria che non è neanche tanto sbagliata, il pubblico di prima serata della Rai è popolare e una canzone sofisticata come quella degli Area magari non la conosce, ci può stare. E lancia una frecciatina a Elio.
    Per Elio con Nevruz si è portata l’arte al popolo. Ma Morgan non ci sta, non si porta nulla a nessuno. Parte la discussione, Elio lo difende, Simona è diplomatica e crede che ci sia dietro un disegno preciso, poi sull’arte al popolo anche lei ritiene la frase di Elio esagerata. Claudia la pensa come Morgan e consiglia a Nevruz di fregarsene di tutto e lo trova anche molto pacato.
    Il pericolo per Morgan è che poi si senta in gabbia, forse Nevruz è molto più di quello che sembra, ma Elio dice che è sempre stato lasciato libero. E poi aggiunge che non lascia nessuno indifferente, ma poi deve fare i dischi e vedremo come andrà.
    21.42
    E’ il momento di Nevruz, codice 02, con Pigro, di Ivan Graziani. Interpretazione d’effetto, ma lontana anni luce dal grande Ivan Graziani, a volte sembra proprio che prenda in giro un po’ tutti, ma comunque è un bel personaggio. Lo studio lo acclama. Mara lo trova bravo quando non è macchietta. Anna si è divertita, Ruggeri, col solito giro di parole, lo promuove. Elio non si vuole immolare e mostrare il fianco ad Anna, lui in Nevruz vede un grande performer, quindi bravo Nevruz. Ora il giudizio di Morgan che non vuole essere considerato un detrattore di Nevruz, anzi pensa che stasera lui abbia fatto un ottimo lavoro sul testo. Elio lo stima perché ha capito tutto il percorso fatto. Simona lo trova un grande attore, Claudia interviene sul testo.

    Clip con Simona nelle scorse edizioni di X Factor, stonatissima che impartisce lezioni di musica. Si torna alla gara. Ruggeri presenta i Kymera.
    Con il codice 03 entrano i Kymera per cantare, She di Elvis Costello. Il primo a parlare dopo l’esibizione dei Kymera è Elio, pezzo sulle corde, interpretazione raffinata. Mara anche li trova molto bravi, poi è irritata dai tre ex colleghi. Loro ridono come pazzi. Anna trova che i Kymera rendono i brani molto originali. Per Simo Lady Tata ha tirato una gufata tremenda. Ruggeri li definisce anime coraggiose e contesta che siano stati liquidati in fretta. Simona, Morgan e Caludia non prendono sul serio il loro ruolo, magari è giusto così. Per Morgan i Kymera erano sfocati.

    Ora si celebra Claudia Mori. Clip con tutti i siparietti della Mori, con i suoi momenti belli e anche quelli meno edificanti, ma stasera non è per niente in sintonia col programma. Con i Kymera sono stati pessimi tutti e tre, tutti liberi di avere un’opinione, ma l’educazione latitava.
    22.04
    Di nuovo si torna alla gara con Nathalie con il codice 04, che canta Under the bridge dei RHCP. Bella stasera Nathalie, il look le dona moltissimo, interpretazione buona. Mara però non la apprezza in versione rock, non la sente fisicamente nel pezzo. Anna è curiosa di sentire un suo pezzo e la trova distante dal pezzo. Ruggeri pensa che Elio abbia fatto un azzardo con la scelta del brano, ma la trova molto versatile. Elio ribatte e la trova molto brava a lui è arrivata e con questo ha usato un Venturismo. Morgan che si sente Mara apre bocca e gli dà fiato. Per Simona Nathalie è la più brava, poi prende in giro Elio e Anna. Claudia la trova gracchiante.

    Clip con Morgan che concupisce Simona nelle edizioni precedenti di X Factor, un grande amore tra i due, ma Morgan racconta che da quei vecchi video è passato del tempo e ne hanno fatte di cose insieme, ma anche se non ce le raccontano tutte possiamo sopravvivere.
    22.18
    Mara introduce l’ultimo in gara, Stefano che, con il codice 05, canta, A mano a mano di Riccardo Cocciante. Il pubblico in studio sostiene Stefano e la Mori grida, bravo Stefano. Anna non vuole notare le imperfezioni e gli dice bravo. Ruggeri apprezza i risultati. Elio lo ha trovato molto convincente nella prima parte, ma comunque lo trova bravo. Mara lo ringrazia per tutti i protrassi fatti. Morgan, Simona e Claudia sono molto emozionati, Claudia dice di amarlo molto come cantante e si complimenta con la Maionchi, per lei X Factor è anche avere sentimenti. Lei gli augura di vincere, poi passa la parola a Simona che si commuove e punzecchia la Tatangelo con la battuta sugli occhiali.

    Veloce clip di Marco Mengoni da Madrid e poi Facchinetti presenta Rihanna.

    Poi due chiacchiere tra Facchinetti e Rihanna che racconta di aver realizzato il suo sogno di diventare una grande cantante. Consiglio banale, qunato vero, essere sempre se stessi. Rihanna va via e si torna alla gara. Riepilogo delle cinque esibizioni dei ragazzi e ultimi minuti per televotare, poi sapremo il primo nome di chi andrà al ballottaggio.

    Facchinetti richiama Ruggero sul palco per un ultimo applauso, visto che la scorsa puntata non se lo era goduto per via della legge sui minori poi entrano i ragazzi per il verdetto. I tre ex giudici non sanno dare un giudizio sui chi potrebbe uscire. Passano il turno, Davide, Nevruz, Stefano, Nathalie, i Kymera al ballottaggio. Ruggeri fa autocritica e pensa di non essere stato abbastanza capito e si rivolge agli ex giudici dicendo che hanno visibilmente remato contro. E’ la stessa impressione che avevamo avuto anche noi.
    Clip con Morgan che giudica i giudici, di Ruggeri dice che si accora molto per i suoi ragazzi. Di Elio che forse non è ben capito, di Mara che è la veterana, mentre vorrebbe fare una proposta alla Tatangelo, cantare Tu si ‘na cosa grande. E ed ecco che i sogni si avverano, sul palco di X Factor 4, Morgan duetta con Lady Tata. Inutile qualsiasi commento.
    Applausi in studio e poi Anna si rivolge a Morgan e gli dice di non essere napoletana, ma di Sora, poi si sente emozionata a cantare sul palco di X Factor. Si torna alla gara così, senza pensarci su, ed ecco che Stefano, presentato da Mara, torna in scena per cantare, Non arrossire, di Giorgio Gaber. Accompagna al piano, Morgan. Urlano bravo, ma forse non lo è stato poi tanto. Anna però lo trova bravo, Ruggeri anche, Elio si sente solo, ma ha trovato troppi errori rispetto al solito, poi prende atto che non serve. Mara anche riconosce che l’intonazione è carente.
    23.01
    Elio presenta Nevruz che canta Home dei Depeche Mode. grande affiatamento tra Nevruz e Morgan, Mara li ha trovati molto divertenti, Anna lo apprezza a metà. Ruggeri trova la performance molto bella, Elio ama assistere a quello che accade a chi guarda Nevruz. Le due signore, sono molto distratte, Simona e Claudia fanno un po’ troppo le maestre, Elio impedisce a Nevruz di parlare, primo piano sulla faccina di Nevruz.
    Poi parte la clip con tutte le perle di Lady Tata. Di cui sentiamo anche un po’ la mancanza. Facchinetti si è incartato su una battuta mancata, poi per fortuna, si torna alla gara con le esibizioni accompagnate la pianoforte da Morgan. Mara presenta Davide che canta Sally di Vasco Rossi.

    Interpretazione molto intensa quella di Davide, davvero bravissimo. La parola alla Sora Tata che fa i suoi complimenti a davide per averci messo il cuore. Ruggeri lo ha trovato in soggezione nei confronti di Morgan, poi è andato alla grande. Elio lo trova molto forte e Mara lo coccola molto dicendogli che lui ha saputo commuovere. Morgan pensa che Davide abbia cantato benissimo, Simona anche trova che la performance sia stata pazzesca, per Claudia è quasi perfetto.
    23.22
    Ultima cantante in gara, Nathalie che canta Blue di Joni Mitchell. Morgan richiede il direttore d’orchestra, Tafuri perchè, come ha ammesso durante le prove, non conosce il pezzo. I tre danno vita ad quadretto niente male, lei comunque è molto brava, bella e unica donna ancora in gara. Mara parla per prima, e dice che tutti e tre se la sono cavata egregiamente. Per Anna Nathalie ha saputo far uescire tutta la sua classe. Ruggeri trova che questa esibizione è già un traguardo. Elio dice soltanto brava.

    Simona trova che il pezzo sia stato molto difficile e polemizza con Elio che taglia corto. Claudia la apprezza quando canta con la voce pulita, ma il pezzo non l’ha aiutata. Clip con il riepilogo e poi rientrano i ragazzi per il verdetto. Per Simona rischia Nathalie e anche secondo Claudia, per Morgan tecnicamente Stefano, per complessità Nathalie. ma è da premiare. Stefano è d’accordo e Morgan si assume la responsabilità dell’errore di Stefano. Facchinetti ringrazia gli ex giudici. Passa il turno, e quindi in semifinale, Nevruz, che piange, non ci si crede. Passano anche Davide e Nathalie. Stefano al ballottaggio.

    Domanda per Mara da parte di Facchinetti sul perchè del ballottaggio, ma lei da brava diplomatica dice soltanto che il cerchio si stringe e un ballottaggio ci sta. Ora sono tornati sul palco anche i Kymera che inziano per primi con Adagio. Ora è la volta di Stefano con Quanto di ho amato. Mara è commossa.
    Ma ora è la volta dell’esibizione a cappella, forse la più difficile. Sono ancora una volta i Kymera a partire. Poi Stefano chiude il momento più difficile della serata. prende una stecca molto evidente, ma recupera. Ora non rimane che attendere il verdetto finale dei quattro giudici.

    Morgan non vorrebbe essere quello che rompe le scatole e non si intromette nella decisione dei giudici, Simona si associa, Claudia parla a sproposito e il pubblico la fischia, perché sta evidentemente falsando il gioco, Ruggeri prova ad intervenire, ma lei non lo permette. Non ha capito di essere solo un’ospite nella serata. Ruggeri riprende la parola per dissentire, poi Facchinetti riporta l’ordine e invita i giudici al voto decisivo. E’ evidente che Stefano, con le cose che ha detto la Mori, parte avvantaggiato, staremo a vedere. A Mara la parola, critica tutti e due e poi, elimina i Kymera.
    Ruggeri elogia Stefano, ma poi come è giusto che sia, difende il suo gruppo e lo elimina. Non prima di aver fatto il suo solito discorso infinito. Ora è il turno di Elio che elimina, dopo un lungo giro di parole, Stefano. Anna decide la partita, e lascia la prola al pubblico sovrano ed elimina i Kymera. Pessima scelta, ma tant’è, questo è X Factor. E a questo punto i giochi sembrano ormai fatti.

    Simona trova che Elio sia un grande stratega perchè, eliminando Stefano, ha voluto eliminare un talento forte. Ruggeri è allibito, Anna esce dal seminato e interviene a sproposito in un discorso che non la coinvolge. Ma è fuori discussione che non si sia voluta prendere la responsabilità di decidere di far uscire Stefano.
    Facchinetti è molto emozionato, apre la busta, il pubblico sovrano ha scelto di eliminare Stefano. I Kymera ritornano in gara, fuori Stefano. Piange, ma forse è il più saggio di tutti. Cala il sipario, alla prossima.

    3388

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI