X Factor 3, le liti segrete del backstage

X Factor 3, le liti segrete del backstage

XFactor 3 si è chiuso tra le polemiche, in un clima teso tra giudici e produzione che getta ombre sul futuro della trasmissione: basterà cambiare un paio di giudici?

    X Factor 3 è terminato da poco ma gli strascichi del clima pesante che si è respirato nel backstage si avvertono ancora in casa Magnolia: tra le bizze di Claudia Mori, peraltro ancora arrabbiata per il secondo posto di Giuliano Rassu, le esternazioni di Morgan e la ripetitività delle liti dei giudici non c’è sa stare molto allegri per chi si avvia a preparare la quarta stagione del talent show di RaiDue. Per fortuna c’è un annetto di tempo e questo permetterà a tutti di respirare un po’: intanto si guarda a un quarto giudice, ipotesi già al vaglio per l’edizione appena finita, anche se è la composizione dell’intera commissione ad essere alquanto incerta. Voi chi consigliereste a Giorgio Gori come giudice?

    Elena Porcelli di Panorama ci fa entrare dietro le quinte della terza edizione di X Factor, conclusasi il 3 dicembre con la vittoria di Marco Mengoni, pupillo di Morgan. Vittoria che ha messo d’accordo pubblico e critica – che l’ha anche premiato come concorrente dell’anno – ma che ha lasciato visibilmente scontenta Claudia Mori, che pare abbia lasciato gli studi subito dopo la finale senza salutare nessuno e senza presentarsi al party conclusivo. Un atteggiamento ‘distaccato’ che ha contraddistinto, a quanto pare, tutta la sua partecipazione al talent: sempre accompagnata da un numeroso entourage composto di assistenti, avvocati et similia, mal sopportata dalla regia per via dei suoi occhiali neri (di cui fa sempre abbindante uso anche Morgan a dire il vero) Claudia non ha mai legato con nessuno dello staff, men che meno con i suoi colleghi.

    Colleghi che, come Morgan, non sono certo stati a guardare, facendo con dovizia la propria parte: ci riferiamo non solo alle varie polemiche con l’anima discografica del talent ma soprattutto all’abbandono dichiarato a poche ore dalla finale. Stando a quanto riporta Panorama, alla base ci sarebbe una certa ‘delusione’ per i mancati riscontri ‘di vendita’ dei suoi cd. In pratica non ha ‘capitalizzato’, in termini discografici, la sua popolarità tv (le vendite del suo ultimo cd, uscito subito dopo X Factor 2 starebbero a testimoniarlo). Da qui la decisione di prendersi ‘un po’ di riposo’, visto che tanto sbattimento non trova un adeguata controparte nel mercato.

    Ovviamente apertissima la caccia ai potenziali sostituti, o anche – nel caso remoto restasse anche la Mori – al quarto ‘elemento’, il quarto giudice, di cui si era vociferato già alla vigilia di questa edizione. I nomi per ora sono sempre quelli: Ambra Angiolini, Teo Teocoli, Elio, Paola Maugeri. Unica new entry il pm del Processo Carlo Pastore. Voi chi vorreste come giudice di X Factor 4?

    524