X Factor 2017: le novità dell’undicesima edizione, su Sky Uno dal 14 settembre

X Factor 2017 sta per partire: giovedì 14 settembre su Sky Uno andrà in onda la prima puntata dedicata alle selezioni del talent show, con Alessandro Cattelan alla conduzione e una nuova giuria composta da Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Levante. Tornerà anche Stra Factor con Elio e ci saranno alcune novità

da , il

    X Factor 2017: le novità dell’undicesima edizione, su Sky Uno dal 14 settembre

    E’ alle battute di partenza X Factor 2017: su Sky Uno dal 14 settembre sarà possibile seguire l’undicesima edizione della trasmissione, per vedere i nuovi talenti che verranno scelti da Fedez, Levante, Mara Maionchi e Manuel Agnelli. Ogni giovedì sera alle 21,10 saranno disponibili le sei puntate dedicate alle selezioni del talent show, che saranno poi seguite dai live. Alla vigilia della messa in onda del programma si è svolta a Milano la conferenza stampa di presentazione di quella che potrebbe essere una stagione molto interessante e ricca di cambiamenti.

    Le selezioni di X Factor 11 arriveranno sui nostri schermi il 14 settembre 2017 su Sky Uno con i primi casting, che quest’anno si sono svolti tra Pesaro e Torino. A seguire arriveranno anche Bootcamp, Home Visit e Live, con la presentazione degli inediti dei concorrenti in anticipo rispetto alle edizioni precedenti (ovvero già dal quinto live, quando in gara ci saranno ancora 8 talenti e quindi i brani rilasciati saranno altrettanti).

    X Factor 2017: le dichiarazioni dei giudici

    La giuria di X Factor 2017, compatta e rilassata, si è espressa in merito a questa nuova avventura rilasciando qualche dichiarazione a proposito di ciò che stiamo per vedere. Ha aperto il discorso Mara Maionchi, di ritorno sulla sua poltrona tra i colleghi ‘di ruolo’: ‘Sarò quella che sono sempre stata. Sul palco non voglio rivedere il passato, cerco persone interessanti e con una personalità, che però sappiano impegnarsi e lavorare molto’.

    Se Fedez si è mostrato contento della sua squadra (gli Under Uomini), confermando di avere tre talenti validi con cui sperimentare, Manuel Agnelli ha speso parole positive per la new entry Levante e per la volontà, presente in un programma come X Factor, di rappresentare tutti gli aspetti della musica e di fare informazione. ‘Il suo arrivo tra noi è molto importante. E’ un segnale per dare più spazio agli autori e a chi viene dal mio stesso ambiente, perché in Italia non ci sono solo classifiche e dischi di platino, c’è anche molto altro’, ha affermato.

    Dal canto suo Levante non si è sbilanciata in previsioni, confessando di essersi sentita subito a casa e aggiungendo che per lei Mara è stata la vera novità: ‘Non la conoscevo ma è impossibile non volerle bene. Mi sono sentita subito a casa e sono rimasta stupita dalla verità di questo format: ho avuto carta bianca su tutto’, ha concluso.

    X Factor 2017: i conduttori

    Alessandro Cattelan, riconfermato per il settimo anno consecutivo al timone della trasmissione, si è detto contento della nuova giuria, dei concorrenti e dell’intera squadra di lavoro. ‘Ogni anno è una nuova cavalcata, un’avventura che si rigenera’, ha spiegato. Oltre a lui vedremo Daniela Collu alla guida dello Stra Factor ed Aurora Ramazzotti a presentare X Factor Daily (in partenza prima dei live, il 19 ottobre 2017).

    X Factor 2017: le novità dell’edizione in partenza

    Il primo importante cambiamento che avverrà all’interno di X Factor 2017 riguarda la presentazione degli inediti dei concorrenti, anticipata al quinto live. ‘Non si tratta di una decisione riguardante il percorso artistico dei cantanti, bensì la loro strada e messa a fuoco all’interno del programma stesso’, è stato spiegato nel corso della conferenza stampa.

    Un’altra novità riguarderà i Bootcamp, registrati a Livorno, con la riduzione del numero delle sedie disponibili da sei a cinque per rendere la scelta finale dei giudici ancora più difficile e complicata.

    Ci sarà anche moltissimo spazio per i temi sociali e per le storie personali dei concorrenti, provenienti non solo dall’Italia, ma anche da Nigeria, Cina, Filippine e moltissimi altri paesi del mondo. L’ultimo cambiamento sarà inerente alla possibilità di ascoltare i live in diretta radiofonica (su RTL 102.5).

    Confermato lo Stra Factor con Elio

    Anche in Stra Factor 2017, con Elio, assisteremo ad alcuni cambiamenti: in giuria, per cercare il concorrente più alternativo e stravagante tra quelli eliminati, il padrone di casa sarà affiancato da due colleghi ancora da svelare. Le puntate, inoltre, partiranno in anticipo rispetto alle edizioni precedenti e la prima andrà in onda dopo i Bootcamp di giovedì 5 ottobre 2017. ‘Stra Factor inizia là dove termina X Factor’, ha commentato Elio in collegamento da una stalla.

    X Factor 2017: come e quando vederlo

    Per sapere come e quando sarà possibile seguire X Factor 2017, ricordiamo che gli appuntamenti in tv su Sky Uno saranno così suddivisi:

    - Audizioni: 14, 21 e 28 settembre

    - Bootcamp: 5 e 12 ottobre

    - Home Visit: 18 ottobre

    - Live: dal 26 ottobre in poi

    Su TV8 andranno in onda le repliche delle prime sei puntate, disponibili in chiaro ogni venerdì sera alle ore 21,10. La fase finale dedicata ai Live di X Factor 11, invece, sarà visibile solo in esclusiva sugli schermi di Sky Uno.