X Factor 2014. Ed. 8: i concorrenti della squadra Under Uomini di Fedez [Schede]

X Factor 2014. Ed. 8: i concorrenti della squadra Under Uomini di Fedez [Schede]

X Factor 2014, Ed

    Durante la puntata di X Factor 2014 andata in onda su Sky Uno, Fedez ha scelto i suoi tre concorrenti: la squadra dei cantanti è completa. La puntata è stata interessante e ricca di emozioni. il giudice a capo degli under 24 uomini in una suggestiva cornice rappresentata da una splendida villa milanese ha scelto tra i sei portati agli Home Visit, il suo gruppo. Accompaganto dalla presenza di Raphael Gualazzi e dal gruppo delle Charleston, Fedez si è impegnato per proporre il meglio all’arena di X Factor. Conosciamo meglio i tre cantanti che calcheranno il palco del Talent-show.

    Marco Cappai, in arte Madh
    Dopo essersi fatto notare alle selezioni, Madh è un membro della squadra degli under 24 uomini. Durante le audizioni, era stato accusato da Morgan di fare il verso a Mengoni, ma era passato ugualmente e l’unico a dire no era satato solo Mika. Dopo le Room Auditions, è passato ai BootCamp, conquistando una sedia. Ieri sera, starppando il posto a Dario Guidi, con un’esibizione definita dal suo giudice la migliore fino a quel momento, molto apprezzata anche da Gualazzi.

    madh

    Lorenzo Fragola, la fragola sulla torta per Fedez
    Il giudice lo vuole assolutamente in squadra: definendolo “la sua fragola sulla torta”, cercando una battuta divertente creata col cognome del talento. Alla seconda puntata delle audizione Lorenzo era stato notato dai quattro giudici, quando aveva cantato “Cosa sono le nuvole”, brano inedito di Pasolini e Modugno.

    Fedez si era perfino commosso. Dopo aver preso una sedia ai BootCamp, il posto in squadra è assicurato per lui: ha cantato Dear Darling, ed è satto presentatao a Gualazzi come il Kasparov dell’estensione vocale. Anche lui lo vedremo ai Live.

    lorenzo fragola

    Leiner Riflessi, il piccolo con la voce black
    La voce black del diciasettene aveav fatto colpo sui giudici già alla prima puntata delle audizioni. Passa anche ai BootCamp, ma è agli Home Visit che secondo Fedez da il suo meglio, cantando Easy dei Commoders. Gualazzi chiede nel confronto successivo con il giudice rapper cosa diventerà una volta maturo. La sua voce ce l’ha fatta. Con lui appuntamento a giovedì prossimo. Restiamo con la curiosità di conoscere il brano con cui si esibirò la prima volta!

    Leiner prende una sedia

    Scelte impegnative e sicuramente apprezzabili quelle fatte da Fedez, che adesso dovrà valorizzare i tre talenti scelti con i brani giusti ed adeguati alle loro vocalità. Un altro motivo in più per seguire la puntata del 23 ottobre.

    555

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI