X Factor 2013, quinto live: eliminati Valentina e Fabio, salva in extremis Gaia

X Factor 2013, quinto live: eliminati Valentina e Fabio, salva in extremis Gaia

Il quinto live show di X Factor 2013 ha visto l'eliminazione di Valentina e Fabio

    Matthew Morrison di Glee è stato il superospite del quinto live show di X Factor 2013, che ha visto consumarsi un doppia eliminazione. L’Hell Factor ha colpito ancora, rimandando a casa Valentina della squadra di Mika e Fabio del team di Elio.

    L’apertura della puntata è affidata proprio all’ospite internazionale, il professor Schuester di Glee. L’attore si esibisce sul palco del talent show, accompagnato dai redivivi Street Clerks: questi ultimi, eliminati giovedì scorso, cantano il brano jazz anni ’30 ‘It Don’t Mean A Thing’.

    Il buon Morrison lascia poi il posto a Fedez, che fa scatenare il pubblico in sala sulle note di ‘Nuvole di Fango’ e ‘Cigno nero’.

    La gara parte con Andrea, che propone ‘Do it again’ degli Steely Dan e inscena un ballo non particolarmente apprezzato da Simona Ventura. Diverso invece il parere di Mika:

    ‘Sei l’orso ballerino in una cristalleria che ha retto il 50% dei bicchieri, ma solo quelli brutti. Bravo.’

    Dopo di lui tocca ad Aba, che riceve complimenti per la tecnica e critiche per l’interpretazione troppo rigida. Mika rigira il coltello nella piaga dicendo che non riesce a catalogarla nel panorama discografico.
    Valentina porta ‘Dove sei’ di Neffa e continua ad avere grosse difficoltà con i brani in italiano. Che, per inciso, è la sua lingua madre.

    Gli Ape Escape sono preceduti da una clip in cui appaiono mascherati, in veste di vendicatori solitari per l’eliminazione dei loro colleghi la settimana scorsa. Il risultato è un’inquietante via di mezzo tra i Power Rangers e i Teletubbies. Per fortuna non devono fare teatro ma cantare e si riscattano in pieno con ‘Going Under’ degli Evanescence. I giudici sono tutti in visibilio e Mika si lascia scappare addirittua un ‘avete tirato fuori le palle!’.

    Violetta si cimenta con il tormentone ‘Royals’ di Lorde, che riceve i complimenti di Morgan e dà modo alla Ventura e Mika di punzecchiarsi un po’. Fabio ha l’onore e l’onore di far rivivere ‘Nuntereggae più’ di Rino Gaetano, ma i commenti della giuria sono tiepidini.
    Michele Bravi canta ‘Mad World’, dei Tears for Fears nella versione di Gary Jules e fa alzare in piedi Morgan. Simona Ventura dice che lui è ‘La Voce’, mentre Mika assicura che in molti vorrebbero scrivere per lui. L’unico poco entusiasta è Elio, che forse un po’ lo teme.
    Per ultima arriva Gaia, che si presenta in scena con un vestitino anni ’80 confezionato da lei e sgambetta cantando ‘I wish I was a punk rocker’ di Sandi Thom.

    Il verdetto fa salvi gli Ape Escape, Michele, Aba, Violetta e Andrea. Finiscono al ballottaggio Gaia, Valentina e Fabio, che devono quindi riesibirsi. La prima a uscire dal gioco è Valentina, che tuttavia giura che non si fermerà qui. E’ forse una minaccia?
    La sfida finale tra Gaia e Fabio si conclude con l’eliminazione di quest’ultimo, che ringrazia tutti ed esce di scena.

    In chiusura, la Ventura ricorda le popolazioni sarde colpite dall’alluvione, a cui verrà devoluto l’intero ricavato del televoto di questa edizione.

    546