WW II – La guerra degli italiani, ogni giovedì su History Channel

WW II – La guerra degli italiani, ogni giovedì su History Channel

Debutta questa sera su History Channel WW II - La guerra degli italiani, serie tv in cinque episodi prodotte da Wilder per Fox Channels Italy che racconta la seconda guerra mondiale vissuta dagli italiani

    A 70 anni dalla dichiarazione di guerra italiana e dall’entrata del nostro Paese nella seconda guerra mondiale arriva su Sky la serie WW II – La guerra degli italiani: ovvero il secondo conflitto mondiale raccontato in 5 incredibili episodi per narrare la storia di una nazione, ricordare i reduci italiani e quelli che non ce l’hanno fatta attraverso le toccanti testimonianze di chi ha combattuto in prima linea al fronte per l’Italia dal 1940 al 1945.

    WW II – La guerra degli italiani è stato prodotto da Wilder per Fox Channels Italy con la regia di Davide Savelli e andrà in onda ogni giovedì alle 23 su History Channel (canale 407 della piattaforma satellitare di Sky) e un’ora dopo su History Channel +1 (canale 408).

    La serie, in cinque episodi, racconta quei terribili cinque anni di scontri, bombardamenti e massacri di soldati e civili innocenti. E lo fa attraverso filmati amatoriali inediti, materiali d’archivio italiani e internazionali, testimonianze dirette dei sopravvissuti, diari e lettere di chi partecipò al conflitto, per proporre una nuova prospettiva dal basso, per raccontare i grandi eventi della storia attraverso le parole della gente comune che ne fu tristemente protagonista.

    WW II – La guerra degli italiani ripercorre così le fasi salienti del “nostro” conflitto: da “L’ora delle decisioni irrevocabili” e la perdita dell’impero in Africa alla Disastrosa spedizione in Russia e lo sbarco degli Alleati in Sicilia, dal 25 luglio e l’8 Settembre alla Resistenza, la Repubblica Sociale Italiana e la zona grigia, e infine alla liberazione.

    Protagonisti delle dieci storie narrate saranno tra gli altri Alfonso Felici, reclutato dall’OSS (Office of Strategic Service), il servizio segreto militare degli Stati Uniti; l’ammiraglio Ugo Foschini, che, dopo l’armistizio del 1943, presta servizio a bordo di navi italiane al fianco degli alleati angloamericani ma si rifiuta di combattere contro gli equipaggi appartenenti alla Repubblica Sociale Italiana (RSI); l’ebreo Giuseppe Sajeva, che decide di unirsi ai partigiani piemontesi e Marco Janni, giovanissimo volontario nella RSI.

    World War II – La Guerra degli Italiani, ogni giovedì alle 21 su History Channel.

    373

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI