William Shatner in Star Trek, sciopero degli sceneggiatori permettendo

da , il

    shatner

    Uno degli sceneggiatori di Star Trex XI, Roberto Orci, ha affermato che William Shatner, alias capitano Kirk originale, potrebbe apparire nella pellicola di JJ Abrams.

    “Potrebbe essere”, ha ammesso Orci in un’intervista a SciFi Wire, aggiungendo però che c’è un doppio problema: “Dal nostro punto di vista, speriamo ancora di trovare un modo per farlo apparire nella pellicola: ma uno dei problemi è che c’è uno sciopero e non possiamo aggiungere nulla alla sceneggiatura, il secondo è che il personaggio di Shatner è stato ucciso in Star Trek VII [la pellicola del 1994, Generazioni]”. Non che l’attore non le abbia mandate a dire alla produzione: in un’intervista, Shat aveva detto che i produttori di Star Trek non capivano niente, perché “vogliono resuscitare una saga senza chiamare uno dei protagonisti, e questo non ha senso”. In ogni caso, ha spiegato Orci, “bisognerà trovare un modo di far apparire Shatner senza forzare la trama, non possiamo solo portarlo indietro. Questo è il problema: farlo apparire, rispettando il canone narrativo”. Orci ha speso anche due parole su Chris Pine, l’attore che interpreta la versione “giovane” di Kirk: “Chris Pine, ha spiegato Orci, ha due cose che sono molto difficili da trovare insieme: riesce a sembrare un astronauta ed uno scienziato, ma anche un tipo che non gioca secondo le regole; insomma, un tipo abbastanza intelligente, che può incutere sufficiente rispetto da comandare un’astronave, e che, come accadeva per il Kirk di Shatner, riesce a non sfigurare in una scazzottata anche se ha una laurea in astrofisica. Ricordatevi sempre, queste persone sono astronauti!”. Il nuovo capitolo di Star Trek sarà nelle sale americane il giorno di Natale 2008, ma il primo teaser, che mostrerà la costruzione dell’Enterprise, sarà disponibile già il prossimo mese, associato ad un altro progetto che porta la firma di Abrams alla produzione, Cloverfield, nelle sale USA dal 18 Gennaio.