William e Kate, il matrimonio diretto dal regista di X Factor

William e Kate, il matrimonio diretto dal regista di X Factor

La regia tv del matrimonio di William e Kate affidata al regista dell'X Factor britannico

    william kate matrimonio xfactor

    La regia televisiva del matrimonio di William e Kate, in onda in mondovisione venerdì 29 aprile, è stata affidata dalla Casa Reale britannica al 27enne Diccon Ramsay, già al servizio della versione inglese di X Factor. Gli è stato chiesto di mettere al servizio del matrimonio reale la sua capacità di creare atmosfere ‘magiche’ dimostrate nel corso del talent show in onda su ITV.

    Il matrimonio di William & Kate assume sempre più i contorni del reality show: oltre alla possibilità di seguire la cerimonia su YouTube e alle tante iniziative online messe a punto per permettere ai sudditi di Sua Maestà Elisabetta II e all’intero pianeta di seguire l’evento, arriva ora la notizia che la regia tv è stata affidata al giovane Diccon Ramsay, già alla ‘guida’ di X Factor. E non sarà l’unico personaggio da ‘reality’ ad essere coinvolto nel matrimonio reale, visto che il conduttore del talent show, Dermot O’Leary, è stato ingaggiato dal network Usa E! per seguire l’evento.

    A Diccon Ramsay, però, la responsabilità di coordinare oltre 60 speciali telecamere disposte dalla BBC lungo tutto il percorso degli sposi e nell’Abbazia di Westminster per garantire la diretta più attesa dell’anno in UK e nel mondo, per la quale si attendono 2 miliardi di telespettatori.

    Ovviamente la tensione è alle stelle: la BBC sa benissimo che non esiste margine d’errore. “E’ la cosa più snervante che ci sia capitata negli ultimi anni – dice un responsabile della produzione – anche perché avremo addosso gli occhi di milioni di persone pronte a notare ogni nostro errore.

    E’ un evento unico e irripetibile, nessun particolare dev’essere perso: se Kate scoppia a piangere durante la cerimonia, urge un immediato primo piano. E non c’è nessun matrimonio nella storia che possa vantare una copertura simile“.

    Numerose le prove fatte negli ultimi giorni per posizionare al meglio le telecamere, prove che andranno avanti fino alla vigilia del grande giorno. Ora il timore più grande è la pioggia: il servizio meteorologico britannico prevede maltempo per venerdì 29 aprile; l’unica è confidare nel detto ‘Sposa bagnata, sposa fortunata’.

    393

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI