Wentworth Miller gira per il mondo e parla della quarta stagione di Prison Break

Wentworth Miller gira per il mondo e parla della quarta stagione di Prison Break

Prison Break è attualmente ’sospesa’, ma non per questo gli attori sono in vacanza: la serie viene infatti trasmessa in tutto il mondo, e i personaggi della serie devono promuovere lo show

    miller prison break

    Prison Break è attualmente ‘sospesa’, ma non per questo gli attori sono in vacanza: la serie viene infatti trasmessa in tutto il mondo, con conseguenti viaggi per promuovere lo show.

    Dominic Purcell, ad esempio, è volato in Irlanda nei giorni passati, mentre ieri Wentworth Miller è stato ‘sorpreso’ a Parigi, una delle tappe del suo press tour, in compagnia di un business man e di un amica. La scorsa settimana Miller era invece in Israele, paese in cui, oltre a lanciare il nuovo canale YES HD e a parlare dei suoi avi israeliani (da parte di padre, ndr) augurando a tutti pace e prosperità, ha promosso Prison Break e confermato che la serie tornerà per una quarta stagione. In un’intervista rilasciata proprio a YES, a Miller è stato chiesto se il suo personaggio potrà mai tornare ad essere quello che era prima di entrare in prigione, e se le cose torneranno mai a posto: “Penso (sfortunatamente) che non sia fattibile, perché se Michael con Sarah aveva una chance di redenzione, un finale felice (tipo i due che se ne andavano nel tramonto), adesso le sue (di lui, ndr) mani sono sporche del sangue di Sarah, e non penso riuscirà mai più a sentirsi pulito, tornare a fare le cose che faceva prima.

    Certo, può provare, ma penso che questo senso di colpa possa portare a dei risvolti interessanti nel corso della quarta stagione”. Gli sceneggiatori daranno retta al protagonista? Non resta che aspettare e vedere!

    303

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI