Weeds 7, scaduto il contratto di Jenji Kohan, ma i protagonisti sperano in un’ottava stagione

Weeds 7, scaduto il contratto di Jenji Kohan, ma i protagonisti sperano in un’ottava stagione

Il finale della settima stagione di Weeds potrebbe anche essere un season finale: lo ha annunciato il produttore esecutivo Roberto Benabib, mentre Jenji Kohan ha rivelato che il suo contratto è scaduto

da in Interviste, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Showtime, Video, Weeds
Ultimo aggiornamento:

    Il finale della settima stagione di Weeds potrebbe anche essere un season finale: lo ha annunciato il produttore esecutivo Roberto Benabib, spiegando che questa stagione servirà come chiusura per la serie, non escludendo comunque che ci possa essere un’ottava stagione. La dichiarazione di Benabib – smentita da Justin Kirk e Hunter Parrish – fa il paio con la dichiarazione di Jenji Kohan, creatrice dello show che ad EW.com ha rivelato di non avere ancora un contratto.

    Weeds potrebbe chiudere alla settima stagione: nei giorni scorsi Jenji Kohan ha rivelato ad Entertainment Weekly che il suo contratto scade alla fine di questa stagione e che deve ancora essere rinnovato, “il mio contratto è scaduto, questa è la mia creatura, ma per quello che so ora come ora non c’è un contratto per l’ottava stagione“. Se chiusura senza preavviso sarà, non aspettatevi storyline in sospeso: la Kohan aveva già detto che la settima stagione era per lei l’ultima, e il producer Roberto Benabib ha spiegato che la fine della settima stagione di Weeds funzionerà come una chiusura per la serie, non escludendo comunque che le storyline possano essere ampliate nell’ottava stagione.

    Stiamo preparando un season finale che possa essere sia un series finale che il preludio ad un ottava stagione – ha detto il producer all’Hollywood Reporter – il season finale sarà la chiusura a certe storyline, ma ci sono anche buone potenzialità per l’ottava stagione: d’altronde ogni due o tre stagioni vedete uno show diverso, in cui le costanti sono Nancy, i suoi figli e Andy“.

    E proprio l’interprete di Andy, Justin Kirk, ha ‘smentito’ il Benabib, “non penso che questa sia l’ultima stagione, non lo so con certezza ma se dovessi tirare ad indovinare direi che ce lo avrebbero annunciato ufficialmente per darci modo di scrivere un series finale, e questo non è accaduto“, ha spiegato l’attore, aggiungendo che comunque “non possiamo far altro che aspettare e vedere” se questa sarà veramente la fine per Weeds e in ogni caso “godetevi questa stagione come se fosse l’ultima, questo è il consiglio che mi sento di dare ai fan“. Anche Hunter Parrish, Sylas nella serie, ha detto a Collider di non credere alla fine dello show, “spero ci sia rimasta più di una stagione, anche se non so quanto lo show debba andare avanti, se una o due stagioni: l’importante è raccontare le storie che dobbiamo raccontare, prendendoci tutto il tempo necessario“.

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IntervistePersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneShowtimeVideoWeeds