Warehouse 13, quarta stagione da 20 episodi… anticipo della cancellazione?

Warehouse 13, quarta stagione da 20 episodi… anticipo della cancellazione?

Warehouse 13 potrebbe avere una quarta stagione da 20 episodi (al via ad aprile?), una buona notizia che però potrebbe rivelarsi un boomerang

    La quarta stagione di Warehouse 13 avrà 20 episodi invece degli usuali tredici: lo ha annunciato ieri pomeriggio Deadline, second cui la rete sta conducendo una serie di trattative con i produttori per far sì che una delle sue serie migliori abbia una stagione più lunga, anche se non è chiaro quanto questo sia una buona notizia – i sette episodi in più potrebbero infatti servire a chiudere l’arco narrativo e a porre fine alla serie, spalmandola su due anni.

    Da quando è stata lanciata nel 2009, Warehouse 13 è uno degli show più popolari di Syfy, che unisce una fantascienza leggera ad una buona alchimia di cast: la serie, lo ricordiamo, vede protagonist Pete (Eddie McClintock), Myka (Joanne Kelly), Artie (Saul Rubinek) e Claudia (Allison Scagliotti), quattro agenti del Magazzino 13, un posto che raccoglie oggetti ‘speciali’ – perché appartenuti a qualche celebrità o risalenti a svariate epoche storie – in grado di causare problemi.

    Il season finale della terza stagione – di cui non vi diremo niente – ha aperto le porte ha nuovi possibili storyline, e speriamo sia solo per motivi narrativi che Syfy ha deciso di aumentare da tredici a venti gli episodi della quarta stagione dello show, e non – come già accaduto in precedenza per un’altra hit del network, Eureka – l’anticipo della cancellazione.

    Secondo i siti americani, infatti, l’aumento dell’ordine di episodi significa che Syfy potrebbe trasmettere la quarta stagione in due blocchi annuali da 10 episodi (anche se il debutto di W13 potrebbe essere anticipato a giugno) senza bisogno di rinnovare la serie per una quinta stagione (e così, invece di una stagione più lunga, avremmo in realtà due stagioni con sei episodi in meno del previsto); vero è che nulla vieta che la serie venga rinnovata l’anno prossimo, ma ampliare una stagione e poi cancellare la serie – fosse anche una serie che, come Warehouse 13, porta 2 milioni di telespettatori a puntata tra live e repliche nello stesso giorno – è un metodo già usato dalla rete.

    La buona notizia, come dicevamo, è che lo show potrebbe debuttare prima del previsto, ad aprile: intervistato a dicembre, Jack Kenny aveva spiegato come gli sceneggiatori erano tornati al lavoro già da settembre, tanto che stavano pensando al settimo episodio della stagione: ‘Ci siamo ritrovati prima del tempo e ci stiamo preparando, anche se Syfy non sa quando ci manderà in onda: c’è la possibilità di un debutto anticipato, e quindi abbiamo deciso di cominciare a lavorare prima’.

    Uno dei possibili piani è di cominciare a girare la quarta stagione a febbraio, per una messa in onda a aprile: rimane da capire come – per quanto forte possa essere W13 – Syfy possa pensare di aumentare gli ascolti mettendo in onda uno show quando le reti americane broadcast sfornano i loro migliori episodi seriali in occasione degli sweeps.

    Un altro segno ritenuto da molti sintomo che la rete pensa alla cancellazione di Warehouse 13, di cui potremmo vedere uno spinoff con protagonista HG Wells/Jamie Murray: lanciato nei mesi scorsi e poi lasciato cadere, la serie, secondo Kenny, è in fase di primissimo sviluppo, ed eventualmente non sarà pronta prima del 2013.

    544

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI