Vivere, ultima puntata il 23 maggio. Spoiler sul finale

Vivere, ultima puntata il 23 maggio alle 12 su Rete4: spoiler sul finale

da , il

    Il cast della terza stagione di Vivere

    Dopo 9 anni e 2.130 puntate chiude Vivere, la prima soap di casa Mediaset da tempo in crisi di ascolti. Nonostante gli scioperi e le proteste dei fans, l’ultimo atto della soap si terrà venerdì 23 maggio alle 12 su Rete4. Un evento mediatico, senza dubbio, visto che la chiusura narrativa di una soap è un fenomeno raro nel mondo della produzione fictional. Avvertiamo quanti non vogliano scoprire in anticipo i momenti clou dell’ultima puntata che nel resto dell’articolo si anticipa il finale.

    Partiamo con una buona notizia per i più affezionati, ovvero che da lunedì 26 maggio Rete4 riproporrà le repliche della terza stagione della soap, quella con Alessandro Preziosi ed Edoardo Costa, due dei personaggi più amati dal pubblico.

    Ma veniamo alle ‘dolenti note’. Nonostante la chiusura della soap non faccia felice nessuno degli attori, delle maestranze e dell’affezionato pubblico, l’ultima puntata sarà all’insegna della lietezza.

    Alfio Gherardi (Fabio Mazzari, sul set dalla prima puntata, andata in onda il 1° marzo 1999) e Giulia Blasi (Mariella Valentini) convoleranno finalmente a giuste nozze e festeggeranno l’evento nella locanda dei Bonelli, gestita da altri due volti storici della soap, Giovanni (Giorgio Biavati) e Mirella (Elisabetta De Palo). La locanda ha sempre rappresentato il luogo di incontro prediletto dai personaggi della soap e diventa, nell’ultima puntata, il ‘nido’ cui tutti tornano per annunciare liete novelle e per salutarsi prima di prendere ciascuno la propria strada.

    Diego (Luca Bastianello) e Marianna (Patricia Vezzuli) annunciano di aspettare un bambino; Luca (Gabriele Greco) e Barbara (Licia Nunez), ripresasi dal coma, si fidanzano; tornano per salutare gli sposi anche il commissario Leoni (Edoardo Siravo) e la compagna Emilia De Carolis (Mavi Felli).

    Il cattivissimo Andrea Gherardi (Lorenzo Ciompi) sfugge all’arresto, dopo che la polizia ha scoperto che è stato lui ad appiccare l’incendio al Diving di Diego (figlio di Giulia) nel quale è rimasta gravemente ferita Barbara. Al suo fianco Cloe (Carola Stagnaro), anche lei fuggita da Como dopo aver cercato in ogni modo di ostacolare la relazione tra Rebecca (Annamaria Malipiero) e Lorenzo (Luciano Roman).

    Lieto fine un po’ per tutti, quindi, in una puntata dal finale necessariamente aperto voluto non solo dagli sceneggiatori, Davide Sala e Anna Maria Sorbo, ma anche da Daniele Carnacina, produttore creativo e coordinatore editoriale della soap da sempre.

    Un modo per salutare il pubblico senza troppe lacrime e per stigmatizzare il dolore per un progetto che finisce, nonostante l’ascolto su Rete 4 – dove la soap si è trasferita il 26 dicembre 2007 - si sia stabilizzato sul 12% di share.

    Ma per Vivere resta solo il tempo per un brindisi finale.