Virginia Raffaele-Francesca Pascale a Ballarò (25/02/2014):’Berlusconi e Renzi inseparabili’

Virginia Raffaele-Francesca Pascale a Ballarò (25/02/2014):’Berlusconi e Renzi inseparabili’

Al proposito della consueta copertina di Crozza, a Ballarò ha fatto un intervento Virginia Raffaele nei panni di Francesca Pascale

da in Ballarò, Rai 3, Virginia Raffaele
Ultimo aggiornamento:

    Virginia Raffaele Francesca Pascale

    Deliziosa supplente di Maurizio Crozza a Ballarò, Virginia Raffaele propone l’imitazione di Francesca Pascale nella puntata odierna. Entusiasta e particolarmente espansiva per le prossime nozze con il suo ‘ragazzo’ Silvio Berlusconi, la fidanzata dell’ex premier si rivolge agli ospiti in studio, regalando un invito ‘ad personam’ a quel comunista di Floris. La vera notizia che la ventottenne napoletana regala al pubblico di Ballarò è un’altra: Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sarebbero due grandi amici.

    Accompagnata dall’immancabile Dudù, Francesca Pascale saluta gli ospiti in studio come Laura Ravetto al quale il cane scodinzola ed il neoministro Poletti definito naturalmente ‘comunista’: ‘Dudù non lo guardare ché quello viene dalle Coop. A proposito Giulia’, quanto vengono i fagiolini?‘. Affidato il ‘cacciuttiello’ alle guardie del corpo, la Pascale-Raffaele si dedica al conduttore Giovanni Floris: ‘Mettiti a sinistra, sei abituato: stai a RaiTre‘. La sorpresa è l’imminente matrimonio con Berlusconi: ‘Io e il mio ragazzo abbiamo deciso di convolare a nozze, è da tanto che stiamo insieme, saranno 3 o 4 trapianti…Finalmente s’è divorziato da quella lì che c’è costata un milione e mezzo di euro al mese, più di Di Gregorio! Vero’, quello se voleva spendere venti milioni l’anno si sposava Equitalia!’. La celebre fidanzata del Cavaliere svela di aver fatto il primo passo organizzando una delle cene eleganti che piacciono a lui: ‘Quando siamo arrivati al dolce mi sono messa in ginocchio così l’ho guardato negli occhi e gli ho fatto la proposta’. Il matrimonio è fissato per il mese di giugno: ‘Così in autunno ci stanno le elezioni, il mio ragazzo vince e a Natale sono first lady‘. Temporaneamente a riposo, il partner della Pascale ha lasciato fare questo governo ‘Malizia – Profumo d’intesa‘ per riposarsi e preparare la ‘lista bloccata’ di invitati ma in un momento di pacificazione c’è spazio per tutti: ‘Abbiamo invitato falchi, colombe, pure comunisti comme a te‘.

    Ma il vero scoop arriva per caso, quando in cerca dell’invito ‘ad personam’ per Floris la Pascale si imbatte in un disegnino del suo ragazzo in cui si autoritrae mano nella mano con Renzi davanti a Palazzo Chigi: ‘Sono innamorati adesso, quelli stanno sempre azzeccati…Una volta viene Matteo a casa nostra, una volta lo porto io al Pd. Giocano col pongo, con le formine, con le riforme, fanno le squadre di governo. Il mio ragazzo faceva i capricci, voleva la ministra e Renzi gli ha messo la Guidi, Federica, la ministra amica‘. Proprio come il suo ‘amico’ il neopresidente del Consiglio ha fatto tante promesse tenendo le mani in tasca per poter incrociare le dita.

    Renzi e Berlusconi giocherebbero sempre facendo persino bullismo: ‘Hanno giocato a dire, fare, baciare, Letta e testamento‘. Ben diverso per la futura first lady è Letta, serio come Arisa quando ha vinto il Festival di Sanremo. Ma l’ultima raccomandazione spetta alla moglie di Renzi, Agnese, che vive a Firenze e non a Roma come il neopremier: ‘Anche a Enrico ha detto ‘stai sereno’ e poi gliel’ha messo a chillu servizio. Voglio dire una cosa da donna a donna: Mubarak de nipoti ne tiene 12!‘.

    596

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallaròRai 3Virginia Raffaele