Vincitori Emmy Awards 2013: bene Breaking Bad e il solito Modern Family [FOTO]

Nella serata degli Emmy Awards 2013 hanno trionfato, tra gli altri, Breaking Bad, Homeland e Modern Family

da , il

    Si sono tenute stanotte, ora italiana, le premiazioni degli Emmy Awards 2013, che ogni anno vanno a incoronare i migliori protagonisti della stagione televisiva statunitense. Come di consueto non mancano le polemiche per mancati vincitori o trionfatori ritenuti immeritevoli, come è ormai tradizione che sia. Ad ogni modo, nella rosa di coloro che hanno portato a casa le ambite statuette figurano Breaking Bad, Homeland e il solito Modern Family.

    Ogni anno al termine dei famigerati Emmy ci sono coloro che restano soddisfatti per i responsi e coloro che al contrario inveiscono per le scelte dell’Academy of Television Arts & Sciences.

    Stavolta però, bisogna dire che ci sono state effettivamente decisioni a detta di alcuni piuttosto bizzarre.

    Nelle categorie principali hanno trionfato Breaking Bad, che è prossimo alla chiusura e saluta quindi in grande stile il piccolo schermo, nonché l’ormai consueto Modern Family. La comedy targata ABC si è imposta ancora una volta come migliore del suo genere, ma stranamente non ha collezionato i premi per i singoli interpreti. Niente da fare per la vincitrice dello scorso anno, Homeland, la cui premiere delle terza stagione è stata diffusa in rete con un mese d’aticipo.

    L’amatissimo Breaking Bad, su cui George R. R. Martin ha recentemente fatto delle dichiarazioni azzardate, terminerà presto ma è già in cantiere uno spin-off, che si spera attirerà il pubblico orfano di Walter White e compagni.

    Per gli attori protagonisti hanno trionfato Jim Parsons di The Big Bang Theory e, a sorpresa, Jeff Daniels di The Newsroom, che è riuscito a impedire a Damian Lewis di fare il bis. Cosa che al contrario è riuscita alla sua collega di Homeland, Claire Danes, premiata nuovamente come miglior attrice protagonista per una serie drama. Sul fronte comedy l’ha spuntata invece Julia Louis-Dreyfus di Veep.

    Nella categoria degli attori non protagonisti si sono distinti Bobby Cannavale di Boardwalk Empire e Anna Gunn di Breaking Bad, anche in questo caso due vittorie inattese.

    Infine, per quanto riguarda i film e le miniserie, il premio generale è andato a Behind the Candelabra, grazie al quale ha trionfato anche Michael Douglas come attore protagonista.

    James Cromwell di American Horror Story: Asylum ha invece ottenuto il riconoscimento come attore non protagonista.

    Alla pagina seguente trovate l’elenco dei vincitori degli Emmy Awards 2013.

    Vincitori degli Emmy Awards 2013

    Miglior serie Drama

    Breaking Bad

    Downton Abbey

    Game of Thrones

    Homeland

    House of Cards

    Mad Men

    Miglior serie Comedy

    30 Rock

    Girls

    Louie

    Modern Family

    The Big Bang Theory

    Veep

    Miglior miniserie o film per la TV

    American Horror Story: Asylum

    Behind the Candelabra

    The Bible

    Phil Spector

    Political Animals

    Top of the Lake

    Miglior attore protagonista – Drama

    Hugh Bonneville, Downton Abbey

    Bryan Cranston, Breaking Bad

    Jeff Daniels, The Newsroom

    Jon Hamm, Mad Men

    Damien Lewis, Homeland

    Kevin Spacey, House of Cards

    Miglior attrice protagonista – Drama

    Connie Britton, Nashville

    Claire Danes, Homeland

    Michelle Dockery, Downton Abbey

    Vera Farmiga, Bates Motel

    Elisabeth Moss, Mad Men

    Kerry Washington, Scandal

    Robin Wright, House of Cards

    Miglior attore protagonista – Comedy

    Alec Baldwin, 30 Rock

    Jason Bateman, Arrested Development

    Louis CK, Louie

    Don Cheadle, House of Lies

    Matt LeBlanc, Episodes

    Jim Parsons, The Big Bang Theory

    Miglior attrice protagonista – Comedy

    Laura Dern, Enlightened

    Lena Dunham, Girls

    Edie Falco, Nurse Jackie

    Tina Fey, 30 Rock

    Julia Louis-Dreyfus, Veep

    Amy Poehler, Parks and Recreation

    Miglior attore protagonista – Miniserie o film per la TV

    Michael Douglas, Behind the Candelabra

    Matt Damon, Behind the Candelabra

    Toby Jones, The Girl

    Benedict Cumberbatch, Parade’s End

    Al Pacino, Phil Spector

    Miglior attrice protagonista – Miniserie o film per la TV

    Jessica Lange, American Horror Story: Asylum

    Laura Linney, The Big C: Hereafter

    Helen Mirren, Phil Spector

    Sigourney Weaver, Political Animals

    Elisabeth Moss, Top of the Lake

    Miglior attore non protagonista – Drama

    Bobby Cannavale, Boardwalk Empire

    Jonathan Banks, Breaking Bad

    Aaron Paul, Breaking Bad

    Jim Carter, Downton Abbey

    Peter Dinklage, Game of Thrones

    Mandy Patinkin, Homeland

    Miglior attrice non protagonista – Drama

    Anna Gunn, Breaking Bad

    Maggie Smith, Downton Abbey

    Emilia Clarke, Game of Thrones

    Christine Baranski, The Good Wife

    Morena Baccarin, Homeland

    Christina Hendricks, Mad Men

    Miglior attore non protagonista – Comedy

    Adam Driver, Girls

    Jesse Tyler Ferguson, Modern Family

    Ed O’Neill , Modern Family

    Ty Burrell, Modern Family

    Bill Hader, Saturday Night Live

    Tony Hale, Veep

    Miglior attrice non protagonista – Comedy

    Mayim Bialik, The Big Bang Theory

    Jane Lynch, Glee

    Sofia Vergara, Modern Family

    Julie Bowen, Modern Family

    Merritt Wever, Nurse Jackie

    Jane Krakowski, 30 Rock

    Anna Chlumsky, Veep

    Miglior attore non protagonista – Miniserie o film per la TV

    James Cromwell, American Horror Story: Asylum

    Zachary Quinto, American Horror Story: Asylum

    Scott Bakula, Behind The Candelabra

    John Benjamin Hickey, The Big C: Hereafter

    Peter Mullan, Top of The Lake

    Miglior attrice non protagonista – Miniserie o film per la TV

    Sarah Paulson, American Horror Story: Asylum

    Imelda Staunton, The Girl

    Ellen Burstyn, Political Animals

    Charlotte Rampling, Restless

    Alfre Woodard, Steel Magnolias