Vincitori Emmy Awards 2012: domina Homeland, bene il solito Modern Family

Trionfo di Homeland agli Emmy Awards 2012, in cui si riconferma anche lo strapotere di Modern Family

da , il

    Vincitori Emmy Awards 2012: domina Homeland, bene il solito Modern Family

    Si sono conclusi da pochissime ore gli Emmy Awards 2012, che come di consueto hanno riservato conferme e qualche sorpresa. La più grande è stata senz’altro quella di Homeland, il drama/thriller della Showtime che ha messo a segno una tripletta da fuoriclasse. Quasi lo stesso è riuscita a fare Modern Family, ormai abituata a fare incetta di premi.

    Al suo primo anno di partecipazione, Homeland porta a casa i tre premi più prestigiosi del suo genere: la serie tv si è aggiudicata la statuetta per Miglior serie drama, Miglior attore protagonista in una serie drama, ossia Damian Lewis, e Miglior attrice protagonista in una serie drama, ovvero Claire Danes.

    Modern Family si è difesa alla grande, vincendo per la terza volta di fila il premio per Miglior serie comedy. Inoltre, come già l’anno scorso, si è aggiudicata anche le categorie di Miglior attore e attrice non protagonisti in una serie comedy. L’attrice in questione è la stessa dell’edizione precedente, cioè Julie Bowen, mentre Ty Burrell ha dovuto passare il testimone (o la statuetta) a Eric Stonestreet.

    Restando in ambito comedy, Jon Cryer di Two and a Half Men si è portato a casa il riconoscimento come Miglior attore protagonista in una serie comedy, vincendo su avversari come Jim Parsons e Alec Baldwin. Per quanto riguarda le donne, niente da fare per Tina Fey e Zooey Deschanel, scavalcate da Julia Louis-Dreyfus di Veep.

    Downton Abbey e Breaking Bad ottengono ciascuno un meritatissimo premio nelle categorie di Miglior attrice e attore non protagonisti in una serie drama: la vittoria è andata rispettivamente a Maggie Smith e Aaron Paul, entrambi già in possesso di un Emmy.

    Boardwalk Empire si consola con la Miglior regia, mentre i grandi delusi di questa edizione sono American Horror Story, che nonostante le numerose nomination vince solo la categoria di Miglior attrice non protagonista in una miniserie, e Mad Men, rimasto a secco di riconoscimenti maggiori. Neanche quest’anno Jon Hamm è riuscito a mettere le mani sull’ambito premio.

    Da segnalare, in merito alla categoria miniserie e film tv, la vittoria di Kevin Costner come Miglior attore protagonista per Hatfields & McCoys.

    Nella pagina successiva trovate l’elenco completo dei vincitori.

    Vincitori Emmy Awards 2012

    Miglior serie drama

    Boardwalk Empire

    Breaking Bad

    Downton Abbey

    Game of Thrones

    Homeland

    Mad Men

    Miglior attore protagonista in una serie drama

    Steve Buscemi, Boardwalk Empire

    Bryan Cranston, Breaking Bad

    Michael C. Hall, Dexter

    Hugh Bonneville, Downton Abbey

    Damian Lewis, Homeland

    Jon Hamm, Mad Men

    Miglior attrice protagonista in una serie drama

    Glenn Close, Damages

    Michelle Dockery, Downton Abbey

    Julianna Margulies, The Good Wife

    Kathy Bates, Harry’s Law

    Claire Danes, Homeland

    Elisabeth Moss, Mad Men

    Miglior attore non protagonista in una serie drama

    Aaron Paul, Breaking Bad

    Giancarlo Esposito, Breaking Bad

    Brendan Coyle, Downton Abbey

    Jim Carter, Downton Abbey

    Peter Dinklage, Game Of Thrones

    Jared Harris, Mad Men

    Miglior attrice protagonista in una serie drama

    Anna Gunn, Breaking Bad

    Maggie Smith, Downton Abbey

    Joanne Froggatt, Downton Abbey

    Archie Panjabi, The Good Wife

    Christine Baranski, The Good Wife

    Christina Hendricks, Mad Men

    Migliore attore guest star in una serie drama

    Mark Margolis, Breaking Bad

    Dylan Baker, The Good Wife

    Michael J. Fox, The Good Wife

    Jeremy Davies, Justified

    Ben Feldman, Mad Men

    Jason Ritter, Parenthood

    Migliore attrice guest star in una serie drama

    Martha Plimpton, The Good Wife

    Loretta Devine, Grey’s Anatomy

    Jean Smart, Harry’s Law

    Julia Ormond, Mad Men

    Joan Cusack, Shameless

    Uma Thurman, Smash

    Miglior sceneggiatura in una serie drama

    Downton Abbey, ‘Episode 7′

    Homeland, ‘Pilot’

    Mad Men, ‘The Other Woman’

    Mad Men, ‘Commissions And Fees’

    Mad Men, ‘Far Away Places’

    Miglior serie comedy

    The Big Bang Theory

    Curb Your Enthusiasm

    Girls

    Modern Family

    30 Rock

    Veep

    Miglior attore protagonista in una serie comedy

    Jim Parsons, The Big Bang Theory

    Larry David, Curb Your Enthusiasm

    Don Cheadle, House Of Lies

    Louis C.K., Louie

    Alec Baldwin, 30 Rock

    Jon Cryer, Two And A Half Men

    Miglior attrice protagonista in una serie comedy

    Lena Dunham, Girls

    Melissa McCarthy, Mike & Molly

    Zooey Deschanel, New Girl

    Edie Falco, Nurse Jackie

    Amy Poehler, Parks And Recreation

    Tina Fey, 30 Rock

    Julia Louis-Dreyfus, Veep

    Miglior attore non protagonista in una serie comedy

    Ed O’Neill, Modern Family

    Jesse Tyler Ferguson, Modern Family

    Ty Burrell, Modern Family

    Eric Stonestreet, Modern Family

    Max Greenfield, New Girl

    Bill Hader, Saturday Night Live

    Miglior attrice non protagonista in una serie comedy

    Mayim Bialik, The Big Bang Theory

    Kathryn Joosten, Desperate Housewives

    Julie Bowen, Modern Family

    Sofia Vergara, Modern Family

    Merritt Wever, Nurse Jackie

    Kristen Wiig, Saturday Night Live

    Migliore attore guest star in una serie comedy

    Michael J. Fox, Curb Your Enthusiasm

    Greg Kinnear, Modern Family

    Bobby Cannavale, Nurse Jackie

    Jimmy Fallon, Saturday Night Live

    Will Arnett, 30 Rock

    Jon Hamm, 30 Rock

    Miglior attrice guest star in una serie comedy

    Dot-Marie Jones, Glee

    Maya Rudolph, Saturday Night Live

    Melissa McCarthy, Saturday Night Live

    Elizabeth Banks, 30 Rock

    Margaret Cho, 30 Rock

    Kathy Bates, Two And A Half Men

    Migliore sceneggiatura in una serie comedy

    Community, ‘Remedial Chaos Theory’

    Girls, ‘Pilot’

    Louie, ‘Pregnant’

    Parks And Recreation, ‘The Debate’

    Parks And Recreation, ‘Win, Lose, Or Draw’

    Miglior miniserie o film tv

    American Horror Story

    Game Change

    Hatfields & McCoys

    Hemingway & Gellhorn

    Luther

    Sherlock: A Scandal In Belgravia

    Miglior attore protagonista in una miniserie o film tv

    Woody Harrelson, Game Change

    Kevin Costner, Hatfields & McCoys

    Bill Paxton, Hatfields & McCoys

    Clive Owen, Hemingway & Gellhorn

    Idris Elba, Luther

    Benedict Cumberbatch, Sherlock: A Scandal In Belgravia

    Miglior attrice protagonista in una miniserie o film tv

    Connie Britton, American Horror Story

    Julianne Moore, Game Change

    Nicole Kidman, Hemingway & Gellhorn

    Ashley Judd, Missing

    Emma Thompson, The Song Of Lunch

    Miglior attore non protagonista in una miniserie o film tv

    Denis O’Hare, American Horror Story

    Ed Harris, Game Change

    Tom Berenger, Hatfields & McCoys

    David Strathairn, Hemingway & Gellhorn

    Martin Freeman, Sherlock: A Scandal In Belgravia

    Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv

    Frances Conroy, American Horror Story

    Jessica Lange, American Horror Story

    Sarah Paulson, Game Change

    Mare Winningham, Hatfields & McCoys

    Judy Davis, Page Eight

    Miglior sceneggiatura in una miniserie o film tv

    Game Change

    Hatfields & McCoys – Part 2

    The Hour

    Luther

    Sherlock: A Scandal In Belgravia

    Miglior varietà

    The Colbert Report

    The Daily Show With Jon Stewart

    Jimmy Kimmel Live

    Late Night With Jimmy Fallon

    Real Time With Bill Maher

    Saturday Night Live