Video Vieni Via Con Me: Saviano parla del caso Welby

Video Vieni Via Con Me: Saviano parla del caso Welby

Nella seconda puntata di Vieni via con me si è parlato di eutanasia

    Si è parlato anche di eutanasia durante la puntata di ieri di Vieni Via Con Me. Il programma condotto da Fabio Fazio e da Roberto Saviano ha parlato di due dei casi che in Italia hanno riempito le pagine dei giornali e gli spazi dei dibattiti tv, quello di Pietro Welby ed Eluana Englaro. Roberto Saviano ha raccontato la storia di Mina e Piero Welby, di come si sono conosciuti, del loro amore e della malattia (il video in apertura), mentre il padre di Eluana, Beppino, ha letto un elenco dedicato alla figlia: le cose di Eluana che i suoi genitori hanno saputo di lei.

    Il tema dell’eutanasia è tornato nell’occhio del ciclone dopo che qualche giorno fa Telelombardia ha mandato in onda uno spot australiano controverso, ma molto crudo sul tema, spot che era stato censurato in patria. A Vieni Via Con Me Roberto Saviano ha iniziato a raccontare la storia di Piero e Mina, di come si sono conosciuti a Roma nel 1973 mentre lei era qui in gita scolastica, Mina si era persa e Piero si offrì di riaccompagnarla: “Durante il tragitto i due parlano di tutto ciò che si può parlare in poco tempo, e scoprono un’elevatissima complicità, Mina però, nota anche che Piero zoppica… Arrivati a Piazza Venezia, i due si scambiano i numeri di telefono, poi lei parte, torna a casa“. Qualche tempo più tardi i due si fidanzano, si inizia a parlare di matrimonio, ma Piergiorgio Welby non è d’accordo: “Mina gli chiede perché e Piero le risponde che non ha intenzione di sposarla perché lei deve essere libera, libera di andartene quando vuoi, quando diventerò rigido come un tronco, quando sarà un inferno assistere una persona malata di distrofia muscolare [...] Lei gli risponde ‘Ma chi ha paura del futuro non vive il presente; poi si vede intanto sposiamoci, è giusto così’“, ha proseguito Roberto Saviano.

    In studio era presente anche Mina: la moglie di Piergiorgio Welby ha letto, accanto a Fazio, l’elenco che le cose che il marito le ha detto ”nel giorno più bello della sua vita”, cioè quello della sua morte.

    Welby morì nel 2006 fra mille polemiche e senza il funerale in chiesa, “a differenza di boss e criminali come Pedis, Francisco Franco e Augusto Pinochet“, ha sottolineato Saviano. Ecco il video di Mina Welby, seguito da un altro elenco presentato da Don Gallo:

    Anche il padre di Eluana Englaro, Beppino ha letto un elenco legato alla figlia, la lista delle cose che di lei sapevano i suoi genitori: “Il suo desiderio di libertà rispetto a tutto quello che lei avvertiva come violenza. Eluana era una giovane consapevole e informata con idee e principi personali molto chiari riguardo la sua vita“. Eluana Englaro è morta nel 2009 dopo essere stata per 17 anni in coma. L’elenco è stato preceduto da un altro letto da Fabio Fazio, le qualità di Eluana secondo i suoi amici, ecco il video:

    687