Video Ugly Betty 4, ascolti pessimi per CW, casting news di vecchie e nuove serie tv

Video Ugly Betty 4, ascolti pessimi per CW, casting news di vecchie e nuove serie tv

Video strepitoso per Ugly Betty 4; ascolti disastrosi per le serie CW; in How I Met Your Mother arriva il padre di Lily; cambiamenti per Law and Order Criminal Intent; John McNamara nuovo showrunner di In Plain Sight; Collette Wolfe e Smith Cho in 100 Questions; nuova sitcom da Andrew Secunda per la CBS; Thora Birch e Nancy Travis in Pregnancy Pact (Lifetime); nuova spy-serie per Vinnie Jones (anche guest star in Chuck)

    Quanto vedete qui sopra è un assaggio della premiere della quarta stagione di Ugly Betty, assolutamente folle! Non parte subito (dal 10 secondo in poi) ma…guardatelo e fateci sapere se secondo voi Betty ha ancora qualcosa da darci. Dopo il salto, numerose casting news.

    Inizio di stagione pessimo per CW: a parte il boom di ascolti di “The Vampire Diaries” e la sostanziale tenuta di Supernatural, a dare qualche grattacapo di troppo sono tutte le altre serie: gli ascolti sono impietosi, “One Tree Hill” ha raccolto 2.6 milioni di telespettatori (-29% rispetto al debutto dell’anno scorso), Gossip Girl 2.5 milioni, 90210 2.4 milioni. Ancora peggio Melrose Place, che dopo gli ascolti non esaltati della premiere è sceso sotto la soglia dei due milioni: con 1.8 milioni di telespettatori ha fatto registrare un calo del 24% rispetto alla premiere, superato persino da Warehouse 13 (che ha avuto quasi 3 milioni di telespettatori, e che va in onda su SyFy, tv via cavo. Peggio ancora The Beautiful Life, con un debutto sfigatissimo visto da 1,46 milioni di telespettatori.

    Nella quinta stagione di How I Met Your Mother conosceremo il padre di Lily: ad anticiparlo in esclusiva a TVGuide è stato Carter Bays, secondo cui il personaggio non è stato ancora scritturato ma spiegherà molte delle “manie” di Lily e molti perché della sua personalità. Lily e suo padre, comunque, non avranno una buona relazione (come era intuibile anche dal fatto che non ha presenziato alle nozze della figlia).

    USA Network sta trattando per una nona stagione di Law & Order: CI, ma rivedremo tutto il cast? Non proprio: Julianne Nicholson ha partorito e non tornerà nella serie, quindi al suo posto – ed al fianco di Jeff Goldblum – dovremmo vedere Saffron Burrows (My Own Worst Enemy). “Addio” anche ai veterani Vincent D’Onofrio e Kathryn Erbe, che torneranno ma forse non in maniera regolare.

    Dopo l’addio di David Maples, sarà John McNamara (The Fugitive, Jericho) il nuovo showrunner di In Plain Sight, serie che a breve arriverà anche in Italia: lo sceneggiatore si è detto felicissimo per l’occasione, ed ha rivelato di aver sempre voluto scrivere uno show con una forte protagonista femminile, ma di non aver mai avuto l’idea giusta.

    La CBS sta sviluppando una comedy multicamera incentrata sulle relazioni tra diverse generazioni: la serie – sceneggiata da Andrew Secunda, tra i produttori Mitch Hurwitz – è incentrata su una coppia che vive insieme e che deve adattarsi non solo alle reciproche stranezze, ma deve anche stare attenta ad evitare i rispettivi genitori.

    Attraverso dei flashback, lo show ci mostrerà come la coppia ha sviluppato le sue idisioncrasie: “Mostreremo come i genitori hanno rovinato i protagonisti – spiega Secunda – e scrittureremo degli attori che interpretano i protagonisti ed i genitori sia da bambini (nel caso dei genitori, da più giovani) sia da adulti”.

    Collette Wolfe e Smith Cho si sono unite al cast della sitcom “100 Questions”: le due attrici, regulars, saranno rispettivamente una maestra d’asilo di giorno e party girl di notte, e la migliore amica e socia in affari di Charlotte (Sophie Winkleman) la protagonista della serie che cerca un fidanzato online.

    Thora Birch e Nancy Travis saranno due delle protagoniste di “Pregnancy Pact”, film della Lifetime di cui abbiamo già parlato qui: la Birch sarà Sidney Bloom, blogger/opinionista che ritorna a casa sua per indagare su questi patti di gravidanza accaduti nella sua vecchia scuola. La Travis sarà la sua “antagonista”, tale Lorraine Dougan, madre di una delle teenager incinta e capo di un gruppo conservatore della zona.

    L’attore britannico Vinnie Jones sarà la guest star di un episodio di Chuck in cui interpreterà tale Karl Stromberg, un esperto cecchino con un lato soft. L’attore sarà anche il protagonista di una serie – senza titolo e incentrata dei fumetti di Howard Chaykin – incentrati su una spia internazionale che fa squadra con la sorella da poco ritrovata e della cui esistenza non sapeva nulla. La serie – 22 episodi – sarà prodotta in maniera indipendente, con un budget di 2 milioni di dollari per episodio.

    883

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE