Video per Heroes, Glee, Moby Dick, Steven Seagal: Lawman: le novità dagli Usa

Video per Heroes, Glee, Moby Dick, Steven Seagal: Lawman: le novità dagli Usa

Nuovo video per Heroes, "Back At Their Best"; buon debutto per Glee; William Hurt ed Ethan Hawke protagonisti di Moby Dick, miniserie tedesca; Steven Seagal poliziotto in "Steven Seagal: Lawman"

    Sneak peek per Heroes, al via con una season premiere da due ore il 21 settembre: sembra che pure la NBC abbia capito quanto erano bruttarelle le due stagioni precedenti, tant’è che la clip si intitola “Back At Their Best“, con Noah che dice “devi ricordarti di chi sei” e “stiamo cercando di redimerci“, la tagline “New Beginning” appare sul muro e la canzone di sottofondo è “Second Chance”.

    Quasi ette milioni e mezzo di telespettatori: sono i dati della seconda puntata di Glee (che si è fermata a 7.3 milioni di persone sintonizzate), che aveva contro tre reality show (“America’s Got Talent”, “Wipeout” e “Top Model”) ma è comunque riuscita a catturare i giovani telespettatori…soprattutto donne 18-34, fascia dove la serie ha fatto il botto con 5.4 milioni di telespettatori, risultati migliori di quelli della premiere di “Glee” andata in onda a maggio e che pure aveva il traino di “American Idol”.

    Il più celebre romanzo di Herman Melville, Moby Dick, diventa una miniserie tv tedesca, che con 25 milioni di dollari di budget diventa la più costosa produzione teutonica da 40 anni a questa parte: tra i protagonisti ci saranno William Hurt – il senza bisogno di presentazioni capitano della nave Pequod – ed Ethan Hawke – Starbuck, il primo ufficiale. La produzione si è detta “entusiasta” di essere riuscita a mettere insieme “due attori potenti, carismatici e versatili per il ruolo dei protagonisti“. La messa in onda è prevista per l’autunno del 2010, ma la serie sarà anche venduta nel corso del Mipcom TV di Cannes.

    Steven Seagal è un poliziotto…e per davvero! L’attore è un vicesceriffo a Jefferson Parish, in Louisiana, da due decenni: e la buona notizia se siete curiosi è che – causa legale permettendo – la A&E sta preparando un reality intitolato “Steven Seagal: Lawman“. Secondo quanto riportato da numerosi media americani, l’attore stava girando un film da quelle parti ed ha insegnato ai poliziotti alcune sue mosse…così tanto bene che questi decisero di eleggerlo vicesceriffo.


    462

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE