Video Pardi vs Berlusconi: “Dal premier retorica fallocratica”

da , il

    Tra i tanti interventi registrati al Senato durante la discussione seguita al discorso programmatico pronunciato dal Premier Silvio Berlusconi all’apertura dei lavori di questa mattina, le cronache politiche evidenziano soprattutto quello del senatore Francesco ‘Pancho’ Pardi dell’Italia dei Valori: un elenco di motivi per i quali Berlusconi non potrà mai essere Presidente della Repubblica, in primis “la sua retorica fallocratica che svela impotenti libidini senili”. E Pardi ha conquistato immediatamente le home page dei giornali online.

    Una sfilza di ‘complimenti’ ha caratterizzato l’intervento del senatore Francesco Pardi durante la discussione di questa mattina al Senato, apertasi subito dopo il discorso programmatico pronunciato dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Il minuto e mezzo concesso ai senatori per ‘rispondere’ al premier è stato utilizzato dal senatore Idv per esprimere una volta di più le proprie ‘riserve’ nei confronti del capo del Governo, che – a dirla tutta – non si è neanche disturbato a rispondergli nel corso dela replica che ha chiuso la seduta di oggi.

    “Lei non è stato eletto dal popolo, lei è stato indicato con un triviale trucco grafico – inizia Pardi, scatenando subito le ire, e gli sberleffi, del centrodestra – Lei non è il Presidente della Repubblica e non potrà mai esserlo… Lei è l’uomo più ricco e potente del Paese, ma il suo stile di vita ha degli aspetti francamente miserabili. La sua retorica fallocratica svela impotenti libidini senili, ma non solo per questo lei non potrà diventare Presidente della Repubblica: lei ha inquinato profondamente la vita politica italiana e il campione del falso in bilancio e dell’interesse privato, il corruttore di magistrati, il proprietario dei mezzi di comunicazione in Italia non può inquinare la massima carica dello Stato”.

    Al di là dell’intervento completamente fuori fuoco, una domanda viene spontanea: quanto ci avrà messo Pardi a concepire la frase “la sua retorica fallocratica svela impotenti libidini senili”?