Video, Brunetta e i contestatori “cretini”

da , il

    Nuovo show del ministro Renato Brunetta, che non ha perso l’occasione di offendere anora una volta un gruppo di contestatori, raccoltosi a Viterbo a margine del Festival della cultura digitale Medioera per accogliere degnamente il ministro, intervenuto ad un convegno. La risposta di Brunetta al nutrito nugolo di presenti non si è fatta attendere: “Cretini! Cretini! Poveretti, ma non vi rendete conto di quanto siete disperati e disgraziati. Non lavorate!“, il tutto condito da una sorrisetto beffardo e da un sincero compiacimento per la propria performance. Beh, certo che non lavorano, sono precari e disoccupati…

    Ogni commento alla nuova uscita del ministro Brunetta è assolutamente superfluo: dopo l’exploit contro i precari della scuola e dell’Università, apostrofati come ‘l’Italia peggiore’ (che ha dato il là a un movimento di protesta e alle reazioni del mondo politico e della cultura, da Benigni a Jovanotti) il ministro della Pubblica Istruzione e dell’Innovazione ha dato nuovamente il meglio di sé con una performance che non definiremmo proprio degna di un uomo di Stato. Vabbé che ormai si sono persi tutti i freni inibitori in politica, ma forse un minimo di contegno e di dignità andrebbe riconquistato, o no?