Viaggio in India slitta e cambia nome: impazza il toto-cast

Ancora un nuovo nome per il reality di Paola Perego: non si chiamerà Viaggio in India ma La Tribù-Missione India

da , il

    Paola Perego, Davide Rossi per La Tribù-Missione India

    Ancora un nuovo nome per il reality di Paola Perego: non si chiamerà Viaggio in India ma La Tribù-Missione India. La partenza è rimandata al 16 settembre (qualcuno dice il 14) e intanto impazza il toto-cast: Romina Power non farà l’inviata, Claudia Galanti ha rifiutato l’invito e la Perego insegue il figlio di Vasco Rossi, Davide, protagonista di Albakiara.

    Che bello avere le idee chiare! Il nuovo reality show di Canale 5 non sembra nascere sotto i migliori auspici, visto che in poche settimane sul ‘suo’ conto è stato detto di tutto e il contrario di tutto.

    Le prime indiscrezioni davano l’arrivo di una nuova versione di Survivor, poi si è parlato di Lost in Tribe, figlio di una commisione di diversi format, poi è stato annunciato come una sorta di spin-off de La Talpa dal titolo Viaggio in India: ora Tv Sorrisi e Canzoni dà un nuovo titolo – parrebbe quello definitivo -, La Tribù-Missione India.

    Sarebbe dovuto partire martedì 8 settembre, ma ora si parla di un inizio posticipato a lunedì 14 settembre (fonte Diva e Donna), o a mercoledì 16 (fonte Tv Sorrisi e Canzoni): in ogni caso nulla che abbia a che fare con il martedì.

    Sembra anche tramontata l’ipotesi di Romina Power inviata speciale (esose le sue richieste economiche), mentre Claudia Galanti, tra le prima papabili alla partecipazione, fa sapere di non essere interessata anche perché partirà per L’Isola dei Famosi 7.

    In ballo per l’India, invece, potrebbe esserci Davide Rossi, figlio del celebre Vasco e ormai affermatosi come attore. Riusciranno i nostri eroi a mettere in piedi un reality credibile?