Veronica Mars, la serie Tv su Netflix con un revival di 6 episodi?

Dopo l'exploit di Una mamma per amica, sembra che sia il produttore Thomas che la protagonista Kristen Bell stiamo seriamente pensando di tornare. Ma... quando?

da , il

    Che Veronica Mars sia la prossima a tornare? Dopo il successo di Gilmore Girls, anche la serie Tv con Kristen Bell presto su Netflix con un revival di 6 episodi. Sia l’attrice che il produttore Rob Thomas sembrano essere intenzionati a tornare per i loro fan dopo la realizzazione di un film, nonché sequel della serie Tv e una web series. Ora, però, non basta l’entusiasmo. Ad ostacolare la sperata realizzazione, gli impegni di Bell e Thomas.

    Tempo di revival per le serie Tv più amate dal pubblico: anche Veronica Mars sembra stia per tornare con 6 episodi su Netflix dalla durata di circa un’ora l’uno. Questa volta si tratterebbe di una ‘Veronica Mars Mistery’, nonché un revival incentrato su un unico mistero che ruota attore all’investigatrice privata, secondo quanto svelato in anteprima dal produttore della serie Tv Rob Thomas.

    Il teen drama andato in onda dal 2004 al 2007 è arrivato solamente alla terza stagione ed andato in onda sulla UPN ed in seguito sulla The CW. E’, dunque, giunta l’ora di far riemergere, dopo tanto tempo di attesa, la liceale nei panni di investigatrice privata.

    Veronica Mars

    Ora, ad ostacolare il progetto desiderato sia dall’attrice protagonista, che per anni ha dato il volto a Veronica Mars, sia dal produttore della serie Tv, ci sono i numerosi impegni dei due.

    Kristen Bell ed io stiamo cercando di trovare un modo che ci permetta di fare una stagione di Veronica Mars di 6 episodi incentrata su un singolo mistero’, ha esplicitato Thomas, per poi continuare ‘Se fossi un uomo che scommette, scommetterei che accadrà. Ma non so quando’. Queste sono le parole riportate su TvLine dopo averle udite dal produttore stesso durante il press tour della Television Critics Association.

    E’ chiaro che l’intenzione ci sia, e anche tanta, ma attualmente Thomas è impegnato ad operare nel dietro le quinte del remake di ‘The Lost Boys’ per CW, mentre la bionda detective a recitare in ‘The good place’ per la NBC.

    A rendere la situazione ancora più difficoltosa, le regole contrattuali degli attori le quali, secondo le dichiarazioni del produttore, sembrerebbero essere molto rigide: Kristen Bell, infatti, potrebbe partecipare ad un solo episodio in qualità di guest star per un altro network.

    E se la serie Tv fosse prodotta per Netflix, anche la piattaforma streaming sarebbe considerata ‘competitor’? Al momento, secondo quanto sentito da Thomas, non si hanno risposte.

    Non ci resta che attendere informazioni più dettagliate ed un avanzamento di chi di dovere per ricevere la risposta all’unica domanda che tutti si stanno facendo: quando sarà il revival di Veronica Mars su Netflix?