Verdetto finale, la sentenza è definitiva: colpevole!

Verdetto finale, la sentenza è definitiva: colpevole!

Verdetto finale: condotto da Veronica Maya, va in onda tutti i giorni su Rai Uno

da in Lo zampino, di Silvia Zanchi, Rai 1
Ultimo aggiornamento:

    Verdetto finale, programma pomeridiano di Rai 1 in onda dal 2008 vanta una buona fascia di pubblico affezionato. Ogni giorno nuove storie tutte per voi. Odio i litigi. Dico davvero. Molti sostengono di odiarli ma alla fine appena lo ritengono opportuno alzano il tono della voce, cosa che trovo insopportabile. Quindi non guarderei mai una trasmissione la cui attrattiva principale sono le urla.

    In un’intervista di Sorrisi al nuovo giudice viene chiesto come lavori lo staff: «Gli autori imbastiscono una storia prendendo spunto dall’attualità, dalla cronaca, e da altre cause vere. Poi il copione va agli attori, che sono assistiti da due avvocati; alla fine c’è il giudizio della giuria popolare e la mia motivazione della sentenza.

    Mezza paginetta, ma devo studiare parecchio per prepararla». Questi programmi alla “Forum” non li ho mai capiti anche se, devo ammetterlo, avevo un debole per Rita Dalla Chiesa.

    Qui a Verdetto Finale si spazia da coppie sposate in crisi a dibattiti genitori – figli ed ancora a sentenze di divorzio da chiarire, nipoti che esigono risarcimenti, suocere che chiedono i danni e così via. Gli autori si sbizzarriscono nell’inscenare storie di vita vissuta nelle quali i telespettatori possano riconoscersi. Il giudice è Enrico Picillo, simpatico per quanto possibile nel ruolo che ricopre. Poi abbiamo gli avvocati Maria Chiara Cudillo, Lorenzo Radogna, la giuria che, dopo le arringhe conclusive si ritira per deliberare proprio come negli States.

    Il verdetto viene comunicato in pubblico ed il fumettista Max Schioppa mostra la sua vignetta ispirata dal processo appena terminato. Se il colosso Endemol continua a produrlo avrà validi motivi; anche se non entusiasma può essere una confortante certezza quotidiana.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Lo zampinodi Silvia ZanchiRai 1