Vanguard torna tra le armi Usa e riparte da Scientology

Due nuovi reportages per il doppio, e consueto, appuntamento con Vanguard, il ciclo di inchieste dei Vanguard Journalist di Current Tv che stasera tornano nell'America delle Armi e domani affrontano l'Italia di Scientology

da , il

    Vanguard, due nuovi appuntamenti

    Seconda parte del reportage Licenza di Uccidere per la puntata di Vanguard in onda questa sera alle 23.00 su Current Tv (canale 130 di Sky). Domani alla stessa ora, invece, si guarda all’Italia di Scientology, chiesa/setta che attira star hollywoodiane e che ha numerosi adepti anche nel nostro Paese.

    Partiamo dalla puntata in onda stasera alle 23.00: Vanguard continua il viaggio nell’America ‘a mano armata’ iniziato la settimana scorsa con una ‘visita’ alla fiera delle armi da fuoco più grande del mondo e che approda stasera a Camden, nel New Jersey, uno dei maggiori snodi del traffico illegale di armi da fuoco, in testa alle classifiche per tasso di violenza e povertà. In studio, con il conduttore Davide Scalenghe, il senatore Franco Orsi (Pdl) e Carlo De Blasio giornalista di RaiNews 24.

    Domani sera, invece, si torna in Italia, con un’inchiesta su Scientology, chiesa o setta molto discussa che continua ad attirare adepti ma che viene raccontata da ex-seguaci nel silenzio delle ‘istituzioni’ di Scientology, restia ai rapporti con l’informazione e sempre molto attenta a controllare qualsiasi notizia venga diffusa su di loro. Non a caso, in vista di questa messa in onda, i vertici italiani del movimento religioso hanno contattato preventivamente la sede milanese di Current, ma davanti ai microfoni non rilasciano dichiarazioni.

    Sorta negli Usa nel 1954, Scientology oggi conta più di 2.300 chiese in 107 paesi del mondo. In Italia, Scientology si è diffusa nel 1974 e attualmente conta almeno 20 chiese e circa un centinaio di missioni su tutto il territorio, soprattutto nelle regioni settentrionali. Nata dalle ricerche di Ron Hubbard, scrittore di fantascienza poi morto in circostanze misteriose, Scientology negli Stati Uniti conta su sostenitori celebri come Tom Cruise e John Travolta, ed è stata riconosciuta chiesa nel 1993, mentre in Italia rimane solo un movimento religioso. Da sempre molto criticata, i medici denunciano i rischi di pratiche psicologiche affidate a non professionisti, e l’accusano di truffa, violazione valutaria, estorsione, associazione a delinquere, esercizio abusivo della professione medica, circonvenzione di incapaci. Un bel mix di cui parlerà in studio Vito Foderà.

    Un altro doppio appuntamento da non perdere.