Valeria Marini: mi sposo ed entro in politica

in una intervista a diva e donna valeria marini ha confessato che intende sposarsi entro la fine del nuovo anno e di candidarsi alle europee per il pdl di berlusconi

da , il

    Incredibile confessione di Valeria Marini che sull’ultimo numero del 2008 di Diva e Donna ha dichiarato di voler convolare a nozze entro il nuovo anno e seguendo l’esempio di una sua collega showgirl dice di pensare anche a una eventuale candidatura nel Partito delle Libertà.

    Sono tre i desideri che Valeria Marini vorrebbe realizzare entro la fine del nuovo anno appena iniziato: il matrimonio, un figlio e l’ingresso in politica nelle fila del Pdl nel caso ci fosse una chiamata del partito di Berlusconi.

    Nei primi mesi dell’anno mi sposo”, non usa giri di parole la simpatica showgirl sarda rivitalizzata dall’esperienza settimanale sull’Isola dei Famosi 6. Se dunque il tanto vagheggiato matrimonio effettivamente si farà, la Marini rimane ancora con la bocca cucita sull’identità del misterioso nuovo amore non rivelando il nome del suo futuro marito. A 41 anni la cosa più importante per lei adesso è realizzare il sogno di avere una famiglia.

    Nel 2009 esaudirò questo desiderio e quello di un figlio. Voglio stabilità e serenità, finalmente” ha confessato la bionda soubrette sulle pagine di Diva e Donna.

    Ad attenderla all’altare non ci sarà sicuramente Vittorio Cecchi Gori, il suo ex compagno al quale rimane legata da un rapporto di profonda e sincera amicizia. Come spesso ha ripetuto anche in altre interviste per il produttore cinematografico nutre “un affetto profondo, vero, eterno che ho capito più che mai da un po’ di tempo a questa parte. Lui si merita tutta la mia stima e il mio amore” ha confidato Valeriona al settimanale diretto da Silvana Giacobini.

    E se questo annuncio vi sembrerà quanto mai inatteso, altrettanto, anzi forse di più, vi stupirà quest’ultima dichiarazione: “Se il Pdl me lo chiede, dico di sì”. E udite, udite si fa riferimento a una sua candidatura alle prossime elezioni dell’Europarlamento. Insomma sulle scia della recenti dichiarazioni di Alba Parietti anche la Marini sembra intenzionata a buttarsi nel calderone della politica. E pensate fra il matrimonio e la politica non sa ancora “quale delle due cose realizzare per prima”. Cominciamo bene!