Valentina Cervi regular della quinta stagione di True Blood

Valentina Cervi regular della quinta stagione di True Blood

Da Distretto di Polizia 11 alla tv Usa: Valentina Cervi sarà regular della quinta stagione di True Blood

da in Casting Serie TV, HBO, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV di vampiri, Spoiler, True Blood
Ultimo aggiornamento:

    Da Distretto di Polizia a True Blood: la nostra Valentina Cervi è stata scritturata nella quinta stagione dello show di Alan Ball per un ruolo regolare e presumibilmente molto importante – di cui vi parliamo ovviamente dopo il salto – che potrebbe addirittura essere esteso alla sesta stagione; di certo quello americano non è una sorpresa per i fan dell’attrice (che nella fiction di Canale 5 interpreta Valentina, personaggio molto vicino al protagonista Leonardo Brandi/Andrea Renzi), apparsa in film diretti da Spike Lee (Miracolo a Sant’Anna) e Jane Campion. Attenzione, come sempre, ai potenziali spoiler che trovate dopo il salto…

    Dopo Gabriella Pession in Wilfred (e Moran Atias, attrice e conduttrice israeliana che da anni lavora in Italia) un’altra attrice italiana parteciperà ad una serie statunitense: si tratta di Valentina Cervi, volto noto di produzione nostrane (Distretto di Polizia 11, e in precedenza Donne Assassine) e straniere (è apparsa nella miniserie BBC Zen con Rufus Sewell), figlia del regista Tonino Cervi e nipote di Gino Cervi, che potrebbe essere il nuovo cattivo della quinta stagione di True Blood.

    L’attrice trentacinquenne sarà infatti Salomè, un’antico vampiro ispirato alla figlia di Erode e che chiese la testa di San Giovanni Battista, descritta come una donna bellissima e intelligentissima, ma anche folle, un personaggio potente (in tutti i sensi) ma capace di nascondere questo suo potere se il mostrarsi indifesa può servire ai suoi scopi.

    274

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Casting Serie TVHBOSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV di vampiriSpoilerTrue Blood
    ALTRE NOTIZIE