V., arriva lo spot nei cieli, il poster ed un video da nove minuti

V., arriva lo spot nei cieli, il poster ed un video da nove minuti

    V., arriva lo spot nei cieli, il poster ed un video da nove minuti

    La produzione è stata stoppata e la vedremo divisa in due parti, ma certo non si può dire che la ABC non stia sponsorizzando al massimo l’avvio (il 3 di novembre) di V, la serie-remake basata sui Visitors: a partire da venerdì, in 26 città americane, acrobati del cielo stanno svolazzando per aria disegnando col fumo un’enorme V…il tutto per diverse volte al giorno.

    La trovata ha tenuto molti fan con il naso all’insù, ma si è meritata la tirata d’orecchie di Lisa de Moraes, giornalista del Washington Post: come riporta anche Itasablog, sotto accusa c’è l’inquinamento comportato dagli aerei: “Non sarà da disastro ecologico – spiega la giornalista – ma forse non è il miglior modo per fare marketing per un network controllato da aziende che 7 mesi fa avevano annunciato che avrebbero tagliato le emissioni dei carburanti della metà entro il 2012 con l’intento di arrivare a non contribuire affatto alle emissioni dirette di gas serra nei propri uffici, grandi magazzini, parchi tematici e compagnie di crociere“.

    Polemiche a parte, la ABC ha messo in rete anche il poster promozionale di V (in alto) ed un video di ben 9 minuti che vi proponiamo qui sotto: la brutta notizia rimane però sempre quella, ossia che V. sarà mandata in onda in due parti (4 episodi e 9) per non mandare al massacro uno show in cui la ABC crede molto, ma non abbastanza da proporla contro corazzate come il reality American Idol e le Olimpiadi invernali di febbraio.

    Abbiamo programmano di mandare in onda quattro episodi a novembrespiegavano dalla ABCe di chiudere con un cliffhanger”: la serie riprenderà poi a marzo con gli altri nove episodi, per un totale di tredici, a prescindere – secondo la rete – dagli ascolti dei primi quattro.

    487

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI